venerdì 21 agosto 2015

Hamburger veg di ceci e melanzane



Estate, caldo, afa. C'è molta gente che è in ferie, che va fuori, che fa i viaggi più o meno meravigliosi. Ma lo sapevo già che io quest'anno in vacanza non ci sarei andata, per un milione di motivi, tra cui il più importante: Bee-Connection, il nostro "bambino" di pochi mesi, che ha bisogno di tante cure e attenzioni. Ora non entrerò nei dettagli, ma da settembre ci saranno molte novità, e chi ci segue, noi e i nostri eventi, lo saprà a breve. Dirò soltanto che sto mettendo a punto il menù per uno dei nostri clienti, e ogni tanto mi viene voglia di sperimentare sul campo. Così ho provato a fare questi  hamburger veg, e anche non sono nemmeno lontanamente vegana, li ho trovati sfiziosi e buonissimi. Leggermente da perfezionare, ma vi assicuro, siamo già a buon punto!


Hamburger veg di ceci e melanzane

per 3 hamburger:

1 barattolo di ceci già lessati
2 melanzane medie
1 piccolo spicchio di aglio
1 cucchiaio di aceto di vino rosso
2 cucchiai di olio evo
cumino
coriandolo
sale 
pepe
pangrattato (o la farina di mais per una versione gluten free)
olio per friggere

per servire:
insalatina
pomodori
kefir (latte fermentato) oppure lo yogurt naturale
erba cipollina
origano
aneto
sale
pepe

- tagliare le melanzane a cubetti, mettere in una teglia, aggiungere un filo di olio e poco sale e infornare per 30-40 minuti a 180° (si può velocizzare il processo, friggendole in padella, ma volevo usare il minimo di olio)

- frullare i ceci scolati e sciacquati con le melanzane, l'aglio tritato, le spezie a piacimento e l'aceto, aggiungendo poca acqua se il composto è troppo denso

- formare con le mani bagnate gli hamburger e passarli nel pangrattato (o farina di mais), mettere nel frigo per 2-3 ore

- versare in padella qualche cucchiaio di olio e cuocere gli hamburger 2-3 minuti per lati a fuoco medio

- preparare la salsa: tritare l'erba cipollina e unirla al kefir, aggiungere un pizzico di sale e di pepe, aneto e origano e mescolare

- servire gli hamburger con l'insalata, le fette di pomodoro e la salsa



5 commenti:

edvige ha detto...

Molto buono in alternativa ai falafel. Buona fine settimana.

Serena ha detto...

Ma sai che pensavo giorni fa che vorrei preparare dei veggie burger con ingredienti diversi dai soliti tofu e seitan? Grazie dell'idea!!!!

edvige ha detto...

ps. Ti ho trovata come indirizzo su Sale & Pepe Settembre bravissima.

Cristina ha detto...

Grazie per le belle foto dell'Alpen Suite Hotel pubblicate su Instagram.
Arrivederci al prossimo appuntamento con Albe in malga!

Giulia ha detto...

Edwige, grazie! :-)

Serena, ti assicuro che è molto meglio di tofu e simili! Fammi sapere se li provi!

Cristina, grazie a voi per l'accoglienza! A presto e buona giornata!