domenica 30 agosto 2015

7 anni di Rossa di sera si festeggia in ... rosso!



 Corri-corri, e può capitare che dimentichi cose importanti, come i primi 7 anni di Rossa di sera!
Non è una cifra tonda, ma è sempre un traguardo, anche perché la Rossa che conoscete, è nata e cresciuta  insieme al blog.
Non mi perderò nelle chiacchiere nè nei sentimentalismi, non ho molto tempo ne voglia di chiacchierare, vi lascerò solo una ricetta, ovviamente, in rosso, per festeggiare, ma soprattutto mangiare bene, con gusto e con passione. I frutti rossi che vedete nella foto, sono i mirtilli rossi che ho raccolto la scorsa settimana nei boschi vicino a Madonna di Campiglio, dopo le Albe in malga, e me li sono portati a casa. Confesso di aver raccolto anche qualche fungo, russule (beh, rossi anche essi!), e, conoscendoli bene, li ho usati per cucinare in tutta tranquillità.
Volevo un piatto semplice, selvaggio, naturale e succulento, con un tocco di rosso e i sapori freschi. E' venuto fuori questo pollo. Buono o no, decidete voi. Io me lo sono mangiata con gusto (e co le mani)


Pollo in rosso

1/2 pollo ruspante
1 manciata di mirtilli rossi (o di confettura di mirtilli rossi che si trova, credo, a IKEA)
1 cucchiaio di zucchero
2 funghi russule (ma anche un porcino o una manciata di finferli)
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio
1 bicchiere di vino bianco (o brodo vegetale o acqua bollente)
1pezzetto di zenzero 
poco peperoncino
sale

- scaldare l'olio insieme all'aglio schiacciato (in camicia), peperoncino e lo zenzero, tagliato a rondelline (3-4)

- aggiungere il pollo a pezzi e rosolarlo

- nel frattempo preparare una confettura veloce: mettere in un pentolino i frutti rossi, aggiungere lo zucchero, 1 cucchiaio di acqua e cuocere per 5-6 minuti

- sfumare il pollo con il vino (o aggiungere acqua o brodo) , abbassare la fiamma e cuocere, coperto, per 20-25 minuti

- lavare i funghi e tagliarli a pezzi, aggiungere al pollo. Aggiungere anche i mirtilli cotti, una presa di sale e continuare la cottura per altri 10-15 minuti (controllare il pollo con una forchetta)

- infine, se serve,  aggiustare di sale e servire con la salsa di cottura e, magari, il puré di patate


Continua...
Related Posts with Thumbnails