mercoledì 4 febbraio 2015

Torta di cioccolato e cranberries




Sarò molto breve: questa torta è una pura sperimentazione. Ovviamente, basata su un mix di ricette che io abbia mai sperimentato, ma l'idea e l'abbinamento sono praticamente casuali.
La storia inizia così: c'era una volta... una confezione di cranberries surgelati. Mi occupavano il posto nel freezer e ho deciso di sbarazzarmene. Che faccio? Magari un dolce (la salsa per l'arrosto mi sembrava scontata. Anche perché non avevo l'arrosto.) Poi ho pensato: ho fatto i dolci con gli ingredienti più strani: i succhi di frutta, il tè, il caffè, i superalcolici, la panna acida, il kefir, allora perché non farlo a base di frutti rossi? Ah, inizialmente doveva essere una sorta di plumcake, ma "lo so, lo sai, la mente volaaaa...". Insomma, alla fine è diventata una torta con uno strato di confettura. Non contenta, l'ho ricoperta di cioccolato. L'unica cosa che avrei dovuto fare in più è la bagna. Perché a me piace così, la torta un pò più umida, ma sarà per un'altra volta. Forse.








Torta di cioccolato e cranberries

150 g di cioccolato fondente

125 di farina

90 g di burro

90 g di zucchero

2 uova

1 cucchiaino di bicarbonato ( o la polvere lievitante, che a volte manca!:-)

1 pizzico di sale

125 ml di passata* di cranberries



500 g di cranberries surgelati

100 g di zucchero + 2 cucchiai

2 cucchiai di vodka



150 g di cioccolato fondente

20 g di burro

1 cucchiaio di glucosio



la bagna (facoltativa, serve se vi piace la torta umida)

100 ml di sciroppo di cranberries ( o frutti rossi)

3-4 cucchiai di vodka



- sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria ( o nel microonde)



- montare le uova con lo zucchero e il sale; setacciare la farina con il bicarbonato, aggiungere alle uova, mescolare



- unire il cioccolato e la passata di cranberries, mescolare



- ungere e infarinare uno stampo da 24 cm, versare il composto ed infornare a 180° per 45 minuti



- raffreddare la torta sulla griglia e tagliare a metà



- bagnare leggermente entrambe le metà della torta, spalmare la composta** di cranberries e ricomporre la torta



- preparare la glassa: sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria, aggiungere il glucosio e spalmare sulla torta



* per la passata di cranberries: versare i frutti rossi e lo zucchero in una pentola e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti; schiacciare le bacche e passare al setaccio; prelevare 125 ml di passata, il resto mettere da parte insieme ai frutti rossi schiacciati



** per la composta: rimettere il tutto in pentola, aggiungere 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di vodka e cuocere per qualche minuto; intiepidire e frullare 




3 commenti:

Mirtilla ha detto...

ma tu vuoi che io muoro!?!?!
e'uno dei connubi che amo in assoluto,l'acidita'dei cranberry e la dolcezza del cioccolato...mi scende la lacrimuccia!!!

virgikelian ha detto...

Che voglia ...!!!!
Peccato sia a dieta, altrimenti la rifarei subito.
Ciao Giulia.

Giulia ha detto...

Ciao! Non è molto attinente, ma posso chiederti dove avevi trovato i cranberries surgelati? Io li sto cercando disperatamente per fare la salsa di accompagnamento al tacchino, ma non li trovo da nessuna parte!
Grazie e complimenti per la ricetta, sembra buonissima e sicuramente la proverò! :)
Giulia