giovedì 7 novembre 2013

Dolce vita? No, in via Veneto è tempo di sapori abruzzesi.




Ero davvero curiosa, gustare un pò di Abruzzo attraverso il suo diretto ambasciatore, Marco Ricci (blog Secondo me). E devo dire, lui l'impegno l'aveva preso molto ma molto sul serio!

...Ma di cosa stiamo parlando? Di un altro riuscito evento by Carlo Vischi, firmato #WestinAbruzzo, che ha avuto luogo al h club>doney in via Veneto, nel cuore della Dolce Vita, martedì scorso. Si trattava di conoscere più da vicino le eccellenze gastronomiche di quella regione, toccandole con la mano, anzi, con la forchetta, e alzando il calice con vini di Marchese Luca Dazio, tra cui Pecorino, Chardonnay e Montepulciano d'Abruzzo, e con la birra artigianale Almond 22.  Non poteva mancare, ovviamente la pasta Verrigni, presente in molte altre manifestazioni precedenti, e l'olio Ursini.

Quale migliore cornice per l'evento gourmet e per il foodblogger "per chi ama moda e cucina" poteva esserci se non la patinata atmosfera del h club?


Ma dietro le quinte... Voi non l'avete visto, eppure Marco, in cucina dalle 5 del pomeriggio, lavorava, instancabile, per ricreare il suo piatto preferito dell'infanzia, facendo lentamente il sugo, inutile dire, "a regola d'arte" e faticando a preparare mille piccolissime polpettine?


Gli sforzi non sono stati invani, eccolo, applaudatissimo e lodatissimo a fine della serata, con Carlo.



Non resta da aggiungere che mentre noi, blogger, amici per la pelle e per la passione, aspettavamo il piatto principe della serata, abbiamo spizzicato vari salumi, formaggi e olive (sfiziose quelle al finocchietto!), ma anche dei croccantissimi fagottini alle erbe, innafiando tutto ciò con vini e birre abruzzesi.
Serata riuscita. Come sempre!





pubblicato anche su SemprePesce


1 commento:

Laura G ha detto...

La mitica chitarra con le pallotte, deve essere stata una splendida serata! Bello il tuo reportage...un bacio