martedì 7 maggio 2013

Insalata di mela, sedano, Valcasotto e speck con maionese e ravanelli




Eccomi con un'altra ricetta con i formaggi Beppino Occelli! Stavolta ho usato il Valcasotto la cui descrizione dice: "Questo prelibato formaggio, ambito dai "Re", è fatto con buon latte crudo di vacca. La forma quadrata serviva un tempo per ben adattarlo al basto dei muli nel trasporto ed il peso è adeguato ad una lunga stagionatura. Gusto pieno ed invitante, profumo intenso e persistente come quello che ricordava ai re il sole e le profumate erbe dei pascoli della loro cascina più amata: la "Grangia Reale" di Valcasotto.Il Valcasotto, prodotto in forme da 4 o 6 kg, ha una stagionatura che va dai 3-4 mesi (Valcasotto Selezione), fino ad un massimo di 5-6 mesi per il Valcasotto Gran Riserva."
Vista la descrizione così solare e primaverile, mi è venuto spontaneo preparare una ricetta fresca e leggera, un ottimo piatto unico per pranzo  o un antipasto gustoso per cena.








Insalata di mela, sedano, Valcasotto e speck con maionese e ravanelli


2 mele dolci e croccanti

1 cuore di sedano

4 ravanelli

100 g di Valcasotto

50 g di speck

1-2 cucchiai di maionese

1 cucchiaio di succo di limone

1 cucchiaio di pinoli

Sale



Tagliare le mele in quarti, sbucciare e eliminare i semi; tagliare a cubetti e spruzzare con il succo di limone



Tagliare a cubetti il formaggio, lo speck, tagliare anche il sedano e i ravanelli, unire in una ciotola con le mele, aggiungere la maionese e mescolare; regolare di sale e lasciare riposare per 30 minuti



Tostare i pinoli per 1-2 minuti



Impiattare l’insalata con l’aiuto di un coppapasta e decorare con i pinoli


1 commento:

sabri ha detto...

I formaggi di Occelli sono davvero spaziali. Splendida la tua insalata :-)!