martedì 26 giugno 2012

Scaloppine di filetto di maiale con albicocche e birra



Mentre lo scrivevo, mi sono accorta che è il post numeno 600! Adoro i  numeri tondi! I numeri, eh! :-))

Domanda: visto che esiste  Post Scriptum, esiste anche Ante Scriptum?

Premessa: probabilmente questa volta andrò fuori concorso, ma va bene così, mi sto divertendo lo stesso!
Perché fuori concorso?

1.Perché queste mie care amiche del MTC mi mettono così tanta ansia da prestazione (manco fosse il concorso internazionale!) al punto che leggo e rileggo il regolamento e capisco sempre meno! E la cosa buffa è che si tratta delle scaloppine, ricetta (teoricamente) semplice che conosciamo tutti.
2. Perché forse non ci siamo con le (classiche) misure, perché  il filetto era di maialino, non di maiale (tipo quello diceva ieri Alessandro!) Insomma, le mie scaloppine sono mini, per le fatine (golose).
3. Perché sicuramente avrò sbagliato qualche passaggio, ahimé, difficilmente seguo le regole e, se non si tratta di pasticceria, improvviso sempre, al punto di dimenticare le intenzioni di partenza.



Detto ciò, non mi resta che aggiungere che il piatto è venuto buonissimo, la dolce metà (metà?! due terzi!) ha affermato che è da chef stellato ("Amore, vedi, hai una stella in casa!..") e ha chiesto gelosamente se dovevo per forza condividere la ricetta ("Si, amore, è per il nostro gioco!..")
Si è rassegnato.
E finché non ci ha ripensato, vi scrivo la ricetta!








Scaloppine di filetto di maiale con albicocche e birra


1 filetto di maiale di 300 g circa
4-5 albicocche
100 ml di birra chiara
2 cucchiai di confettura di albicocche Prunotto (da quando l'ho assaggiata la prima volta, uso solo quella!)
3 cucchiai di burro
2 piccoli ciuffetti di rosmarino
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di zucchero
sale
pepe


- tagliare il filetto di maiale in 10-12 fettine, porre tra 2 fogli di carta da forno e assotigliare il più possibile con l'aiuto di batticarne


- sciogliere in una larga padella antiaderente 2 cucchiai di burro; infarinare appena appena le fettine di carne e farle rosolare insieme ad un ciuffetto di rosmarino da tutte e due le parti per 2 minuti circa; salare, pepare


- togliere la carne dalla padella e tenerla al caldo


- versare in padella una parte della birra e raccogliere i fondi, aiutandosi con una paletta di legno o di silicone; aggiungere la confettura di albicocche e mescolare, versare il resto della birra e cuocere la salsina per qualche minuto, finche non sarà ridotta più o meno a metà; metterla da parte

- tagliare le albicocche a metà, togliere i noccioli e tagliare in spicchi


- aggiungere il resto del burro in padella, le albicocche, un altro ciuffetto di rosmarino e lo zucchero; farle saltare per qualche minuto


- dividere le albicocche in due piatti; disporre intorno le scaloppine di maiale e irrorare con la salsa



11 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, fuori concorso o meno questa ricetta ci piace! cremosa e fruttata per presentare la carne in modo decisamente diverso e ricercato!
un bacione

Nelly ha detto...

Abbinamento strano ma sicuramente delizioso! Mi segno la tua ricetta!! :)
Ps: se sei interessata, fai un salto da me, fino al 30 luglio c'è il mio contest sui semifreddi ! :)
Nelly

Giulia ha detto...

bhe,come scaloppine sono davvero originali!! giusto ieri mi chiedevo se non fosse troppo azzardato cucinare il pollo in agrodolce con le albicocche... con questa splendida ricetta mi hai dato coraggio,grazie:)

Acquolina ha detto...

anch'io ho usato il maiale con la frutta ma con le ciliegie, le albicocche saranno buonissime e poi con il rosmarino e la birra, proprio da leccarsi i baffi! :-D

Alessandra Gennaro ha detto...

non ci crederai ma.... rullo di tamburi.... va bene!!! e posto che non ce ne poteva fregà de meno, è la cena di domani sera. Perchè il filetto di maiale in questa casa è il nostro pane quotidiano, perchè ho voglia di una carne fresca, perchè tu sei sempre una garanzia e se ci aggiungiamo pure i 2/3... e chi ci ferma più?
Grandissima, come sempre
ale

Elisa ha detto...

E invece credo proprio che sarà in concorso, perché è ben eseguita (su certi particolari la Ale e la Dani hanno già chiuso più di un occhio ;)) ed è veramente un'ottima proposta: maiale e frutta sono un abbinamento perfetto, mi piace molto l'utilizzo dell'albiccocca in due forme (fresche e in confettura), la birra a deglassare dà un tocco particolare che secondo me si sposa molto bene con il resto. Bravissima! :)

Günther ha detto...

un piatto di grande ricercatezza sia in cucina che in foto

La cucina di Esme ha detto...

un piatto delizioso e di gran scena!

elena ha detto...

Complimenti, questa ricetta è davvero speciale, le albicocche con il maiale mi ispira...le sempre e solo usate con faraona e pollo e poi usavo le essiccate, adesso che è la stagione, è un'ideona... un abbraccio, elena

Maggie ha detto...

Mi piace questa ricetta! Ti va di fare un salto da me? maggieincucina.blogspot.it

Maggie ha detto...

Mi piace questa ricetta! Ti va di fare un salto da me? maggieincucina.blogspot.it

Related Posts with Thumbnails