venerdì 19 agosto 2011

Zuppa di lenticchie di Ventotene e novità nella cucina della Rossa



Strano ma vero: quest'anno non siamo andati fuori, niente vacanze, almeno non ora.  Ma non fa niente, si sta bene anche a casa, sopratutto quando ci sono (tante) cose da fare, ma senza stress e senza fretta. Io pian-pianino sto riprendendo il lavoro, sono ritornata alla cucina, alla fotografia, insomma, mi sto dedicando al mio prossimo libro. La mia dolce metà invece... ha deciso di allargarmi la cucina! Allargare, si intende, non buttando giù le mura, ma aggiungendo ai mobili esistenti altri pensili. Detto -  fatto. Invece di stare spaparanzato in spiaggia ( cosa che tra l'altro lui odia), a Ferragosto si è messo a lavoro. Il bello è che lui non ha mai amato oziare, stare con la panza all'aria, passare le giornate davanti alla tv con telecomando in mano. Il mio lui è felice quando ha da fare, quando c'è il lavoretto da svolgere in casa, qualcosa da riparare o da sistemare o da creare.  Infatti, se l'è goduta davvero, sudando in cucina (perché tra l'altro fa tutto da solo) e ha avuto una soddisfazione enorme per aver inventato e costruito un mobiletto-portavino. Io dico che dovrebbe brevettarlo, è troppo bello!
Ora vi invito ad ammirare la mia "nuova" cucina!





com'è adesso!


questo è il portavino in questione.



In realtà mancano ancora le luci  (LED), così avrò il piano di lavoro e la cantinetta ben illuminati, ma non vedevo l'ora di mostrare i risultati!  Peccato che non riesco a fare le foto migliori in cucina in quanto è lunga e stretta e non c'è spazio per il servizio fotografico serio! Casomai farò gli aggiornamenti. :-))
So già che alcune mie amiche vorrebbero il mio marito a casa loro, visto che tante volte i loro uomini non fanno quello che dovrebbero. Potrei farci un pensierino, a "prestarlo", ma costerebbe troppo, in quanto è unico!


Però intanto godiamoci una saporita zuppetta di lenticchie di Ventotene, il vero e proprio prodotto tipico del luogo. Le lenticchie in questione si distinguono per le piccole dimensioni, per il colore chiaro e per la resistenza, che le rende particolarmente adatte alle zuppe, in quanto tendono a non sfaldarsi.

Zuppa di lenticchie di Ventotene

200 g di lenticchie
100 g di pomodorini
2 spicchi di aglio
4 cucchiai di olio evo
prezzemolo
basilico
sale
peperoncino
fette di pane grigliato


-lavare le lenticchie, coprire con 1l o poco più dell’acqua fredda e cuocere per 1 ora circa, finché le lenticchie si saranno disfatte

- sbucciare l’aglio e tagliarlo a fettine, farlo rosolare nell’olio. Tagliare i pomodorini in 4 e aggiungere all’aglio. Salare e cuocere per qualche minuto, finché i pomodorini saranno morbidi

- aggiungere i pomodorini con l’aglio nella pentola con le lenticchie, salare e aggiungere il peperoncino a piacere. Tritare il prezzemolo con il basilico e aggiungere le erbette in ogni piatto. Servire la zuppa con le fette di pane grigliato, il quale si potrebbe strofinare con l’aglio.




16 commenti:

alessandra (raravis) ha detto...

... ce l'ha un fratello, tuo marito??? :-)
un bacione a tutti e due
ale

Anonimo ha detto...

ma lo sai che il vino non va tenuto in cucina?

Giulia ha detto...

Ale, carissima! :-)) Ce l'ha, ma te lo sconsiglio!
Ma a Roma quando vieni?

Anonimo, se disponi di cantine adatte, beato/a te, io non ce l'ho, e tengo i vini più pregiati nel frigo adatto, e quelli da tutti i giorni in mobiletti come questo.
Sarei felice di vedere le tue soluzioni.

Federica ha detto...

Un marito così va assicurato!!!
Alla talpa il max che potrei chiedere è asciugare i piatti, non senza rischio di danni!
Profuma di casa questa zuppa. Bacioni, buon we

Acquolina ha detto...

Lo spazio in cucina non è mai abbastanza, io ho "colonizzato" altre stanze con le caccavelle :-D
Anche mio marito non sta mai fermo, il fine settimana prima di ferragosto abbiamo ridipinto tutta la sala e cambiato i battiscopa (anche quelli dipinti a mano), ma domani andremo al mare, troppo caldo...
la zuppa di lenticchie mi ispira molto, magari con le lenticchie di Colfiorito che ho appena preso. Ciao!

BARBARA ha detto...

Come ti ho già scritto su facebook, mi limiterò a far leggere il tuo post al maritino, sèerando che colga gli spunti opportuni! Per quanto riguarda la zuppa, aspetto solo di rimettermi un po' e poi la farò di certo...mi hai fatto venire voglia!

Manu ha detto...

Carissima
direi che il maritino è stato bravissimo e tu hai guadagnato molto spazio, senza contare che com'è adesso mi sembra molto più calda ed accogliente ...... sarà forse perchè lo spazio in cucina non è mai abbastanza
ottima la zuppa
ciao e buon weekend
Manu

dolci a ...gogo!!! ha detto...

E si bellissimo lavoro tesoro è davvero un uomo in gamba ed ha le mani d'oro veramente..ma quel kitchen aid...che invidia!!!!!!Tesoro la zuppetta è davvero gustosissima!!Bacioni grandissssssssimi!!

arabafelice ha detto...

Sono pochi gli uomini così, ed un altro è mio marito...per fortuna!!!!
Teniamoceli stretti :-)

Complimenti per i cambiamenti e per le belle novità, sei sempre un vulcano!

Fabiana ha detto...

Cavoli, sembrava così tranquillo, invece.....è Mandrake!!!!

Bellissimo spazio e che bella la vostra collaborazione complice!!

Un abbraccio,
Fabi

stella ha detto...

ah aha ahhahah! Che risate! Anche io ho "costretto" mio marito a montare 2 super pensili nuovi in cucina, e mi ha detto che e' l'ultima volta! Poverino ci ha messo mezza giornata! Avrebbe preferito di gran lunga godersela in riva al mare, pero' poi quando vedi i risultati dimentichi tutte le fatiche! Baci

fragoliva ha detto...

bella cucina, bella ricetta ;-)
A.

barrikello ha detto...

che zuppa spettacolare, ma mai quanto la nuova cucina!

Alessia ha detto...

Ciao Giulia, beh, io pure quest'anno niente vacanze ad agosto..perciò ti capisco perfettamente. In compenso però c'è chi si prende cura dei tuoi interessi e della tua cucina. E poi sai il piacere di fare vacanze fuoristagione!?

buon weekend

Alessia

Erika ha detto...

Complimenti a tuo marito. Molto bella la tua nuova cucina.Lo sai che mi hai dato un'idea per la ristrutturazione che dovrò fare l'anno prossimo'?
Buona domenica!

Elisabetta ha detto...

nonostante il nero sia un colore che non amo particolarmente la tua nuova cucina è veramente bellissima! molto chic!!

e complimenti anche per la zuppetta...che goduria!!

Related Posts with Thumbnails