lunedì 21 marzo 2011

Danubio con salsiccia per MTC



Un posticino proprio al volo, anche perché è programmato, ma solo per non perdere MTC di marzo.

Mi rendo anche conto che sono diventata noiosa e ripetitiva con quelle salsicce, ma che ci posso fare se a volte mi fisso con qualche cosa?? Vabbéh, tanto non cambia niente. :-))

Quindi, Danubio stavolta. Non ho mai capito il perché di questo nome, anche se ho cercato di indagare più di qualche volta. E voi lo sapete? In versione italiana lo conoscevo con prosciutto cotto e formaggio, anche se in versione russa ( e non si chiama così, a proposito, ma un qualcosa tipo "famigliola") si fa più spesso dolce: con cioccolato, marmellata, ricotta ecc. Ma il mio è sempre "diverso"! :-))

Danubio con salsiccia

impasto "francese" (preso da un libro di cucina francese)
4 salsicce macinate
1 tuorlo

- preparare l'impasto e farlo lievitare come nella ricetta

- togliere la pelllicina alle salsicce e sdividerli in 5-7 parti

- dividere l'impasto lievitato a pezzetti grandi quanto una pallina da ping pong

- schiacciare leggermente una "pallina"; mettere al centro un pezzetto di salsiccia e riformare la pallina

- posizionarli in una teglia capiente a piccola distanza uno dall'altro, coprire con il canovaccio e lasciare a lievitare per 30 minuti

- spennellare le palline con il tuorlo battuto con un cucchiaio di acqua e infornare a 220° per 30 minuti

- gustare non appena diventino "toccabili", son troppo buoni per lasciarli per dopo!



23 commenti:

Cranberry ha detto...

io l'ho fatto per l'MT , lo volevo provare da tanto ma non homai osato. Con la scusa dell'Mt mi sono cmentata, è davvero carino, ma l'ho fatto dolce, proverò anche il salato e adir la verità...vorrei provarlo con salsiccia e friarelli, quindi Rossa, il tuo mi piace davvero....spediscimi una pallina ^_^

Manu ha detto...

Ciao cara interessante il tuo Danubio con la salsiccia
deve essere veramente stuzzicante, poi la salsiccia è fantastica in tutte le preparazioni

a proposito del Danubio( l'ho letto da qualche parte da Ale ma non riesco più a ritrovare il punto giusto)
è stato creato da un pasticcere napoletano e gli ha dato questo nome in onore della moglie di origini tedesche quindi in un certo senso il fiume centra

scusa la spiegazione è sintetizzata, ma sicuramente Ale ti saprà indicare il link giusto dove l'ha spiegato

ciao e buona settimana
Manu

Mirtilla ha detto...

favoloso e ben rinforzato questo danubio con salsiccia!!!!

Mary ha detto...

Buona!

raffy ha detto...

troppo buono con la salsiccia... da provareeeeeeeeeeee

Onde99 ha detto...

Ogni volta che vedo il Danubio, mi viene in mente che devo rifarlo: l'ho preparato una volta sola, con un ripieno tipo il tuo e ricordo che mi piacque da morire! In versione dolce, invece, non l'ho mai assaggiato!

Stefania ha detto...

Che buon sapore deve avere questo ricco danubio ,ciao

Geillis ha detto...

Questo Sanubio mi ha sempre tentato, sia in versione dolce che salata, ma ancora non mi sono mai cimentata!

Claudia ha detto...

No...ma gaurda che ti sei inventata!? Il danubio con la salsiccia?! Ma è fantastico! Chissà che buono! Davvero una splendida idea...te la copio subitooo! ;-)

l'albero della carambola ha detto...

Ciao Giulia che bello, figurati che io non sapevo neanche che cosa fosse il danubio...(a parte il fiume chiaro). Grazie sonia

Marina@QCne ha detto...

Sai che non l'ho mai né mangiato né cucinato il danubio? La tua versione è originalissima, mi piace!!!

Patrizia ha detto...

Dunque fammi pensare..in cinque ore, traffico permettendo, posso essere da te..in tempo per lo spuntino di mezzanotte! Oh, non te lo mangiare tutto, eh!
Baci cara!

La Gaia Celiaca ha detto...

delzioso questo danubio salsiccioso.
e mi tanto piacciono le foto primaverili...

Federica ha detto...

semplicemente delizioso!complimenti!

ilcucchiaiodoro ha detto...

No io non ho parole per questa Donna,io passo di qui per vedere che preparo di buono e tu te ne vai al caldo??? Io il massimo caldo che sento in questi giorni è solo quando mi avvicino aal forno acceso e mica dentro c'è un danubio,seeeeee!!!
Si ma dicci sta cartolina da dove ce la spedisci?
Bacioni

alessandra (raravis) ha detto...

rientro ora da un impegno fuori porta, ma le tue "declinazioni di salsicce" vengono prima di ogni doccia+sonno rigeneratore. A maggior ragione se directly from Caribbean :-)
domani in hp, grazieee
ale
ps. mariella ha scritto la storia del danubio. Romanticissima: uno dei pasticceri napoletani più famosi, Scatirchio, inventò questo pane ripieno e lo chiamò Danubio in onore della moglie austriaca.

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! che ci vuoi fare..se uno si impunta....anche con la salsiccia vine davvero gustoso il danubio! un sapore più ricco e forte!
baci baci

Gio ha detto...

ripieno semplice ma super gustoso!
ne avrei mangiate un bel po' di palline :)

Fabiana ha detto...

Ciao Giulia!!....la squisitezza delle salsicce non è mai abbastanza, dentro quei bocconcini strepitosi poi!!!
E' bello rileggerti..un bacetto

Fabi

lerocherhotel ha detto...

Che buono con la salsiccia!

Milen@ ha detto...

Il tuo Danubio farebbe la felicità dei miei familiari: ne prendo nota ...

myriam ha detto...

stupendo questo Danubio..bellissimo l'accostamento con il fiore di pesco!

Tery ha detto...

Con il ripieno di salsiccia ci prendi proprio per la gola!!!
E con la foto ci fai anche rifare gli occhi, quel ramo di ciliegio insieme al danubio è bellissimo.

Related Posts with Thumbnails