lunedì 31 gennaio 2011

Lardo e qualcos'altro - 2 puntata



Ogni promessa è un debito, lo so!
Ed eccomi con qualcosa di mooolto gustoso! L'altra volta vi avevo raccontato come preparare a casa il lardo sottosale. Ma credete che mi ero limitata a questo?
Ma no!.. L'ho anche affumicato! E non solo il lardo....



Il procedimento è molto semplice, ma diciamo, solo nel caso in cui avete l'affumicatoio apposito. Io ce l'ho quello per affumicatura a caldo, ma non mi sembrava il caso.. il lardo mi si scioglieva, no?
A questo punto ho deciso di procedere diversamente. Prima ho acceso l'affumicatoio con la segatura, ma senza lardo, dopo, quando ha fatto fumo, l'ho spento ed ho inserito molto velocemente la griglia con il pezzo di lardo e il petto di anatra, sempre sottosale. Dopo di che ho lasciato l'affumicatoio chiuso per 24 ore.
Il risultato?.. Spettacolare!
Non saprei consigliarvi come sostituire l'affumicatoio, se non con il solito trucco della vecchia pentola: sul fondo bisogna mettere il doppio foglio di carta stagnola con la segatura ( o le foglie di tè usate e asciugate) e metterla sul fuoco. Dopo di che spostare la pentola all'aria aperta (balcone, terrazzo, giardino ecc) ed inserirvi velocissimamente il prodotto da affumicare.



Immagino che sapete fare tutti il petto di anatra  o di oca sottosale con gli aromi.
Comunque, ve lo ricorderò -  è impattibile, fatto in casa!

Petto di anatra sottosale

1 petto di anatra
500 g di sale
1 cucchiaio di pepe nero in grani ( e/o altri aromi a piacere, io stavolta ho aggiunto i chiodi di garofano e il ginepro)

- versare la metà del sale in un contenitore, adagiare ilo petto di anatra con la pelle in basso e coprirlo con il resto del sale

- coprire con la carta stagnola e porre nel frigo per 24 ore

- passato il tempo, ripulire accuratamente il petto di anatra dal sale

- schiacciare il pepe ( e gli atri aromi) e farlo aderire al petto di anatra da tutti i lati

- avvolgere l'anatra in un canovaccio di lino e porre nella parte bassa del frigo per 1 mese




20 commenti:

arabafelice ha detto...

Sono basita, e' meraviglioso!!!

Kitty's Kitchen ha detto...

Bè ma qui si parla proprio di tecniche serie degne di un vero norcino! :)
Sei troppo forte giulia,tiri fuori delle idee favolose!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

grande giulia....
sei una vera cuoca....
questo lardo mi piace tanto ed è moolto gustoso...bravissima
by lia

Onde99 ha detto...

Caspita, ma qui si va sul professionale, hai tutta la mia ammirazione, io come minimo facessi una cosa del genere darei fuoco al condominio!!!

l'albero della carambola ha detto...

Senza parole...sei sempre una scoperta...Ammiro e ti faccio i complimenti per questa chicca,
simo

Erica ha detto...

Giulia!!!
io non sapevo che si potessero affumicare le cose in casa!!!!!!!!!
Oddio che bella cosa mi hai fatto scoprire! il tuo lardo sembra spettacolare, per non parlre del petto d'anatra *_*

non smetterò mai di ringraziarti! vado a dcumentarmi sull'affumicazione casalinga ^_^
grazie!!!!

Mirtilla ha detto...

ma dai,affumicatura home made?!!?!

/Alessandro ha detto...

Questa cosa che hai l'affumicatricre a casa mi ricordo che lo avevo gia' letto qui... pero' questa ricetta del petto d'anatra sotto sale mi ha veramente colpito!! Si puo' fare anche usando un petto d'anatra congelato (prima lo scongelo ovviamnete)? E come si fa poi ad aspettare un mese? io starei li ad aprire il frigo ogni giorno per guardarmelo...
Ciao!

Giulia ha detto...

Stefania, peccato che non te lo puoi concedere sul posto...

Elisa, grazie!

Lia, il lardo è sempre buono, ma è anche facile da fare!

Serena, ma quale professionale!:-)) Ci arrangiamo come possiamo!

Simo, grazie!

Erica, ma si che si può fare! E non è nemmeno tanto complicato, l'importante è non affumicare la casa! :-))

Mirty, ebbene si!

Alessandro, certo che puoi usare il petto surgelato! Ti dirò di puù: puoi prendfere il filetto di manzo, la lomza di maiale, il filetto di tonno addirittura!
Per non aspettare un mese c'è solo un modo: farne 3-4 di pezzi sottosale, più piccoli e più grandi, i piccoli sarannò pronti tra una settimana-10 giorni!
Provaci!

/Alessandro ha detto...

Beh a questo punto ci provo di sicuro e mi sa che ci scappa anche il filettino di renna sotto sale :-)

Giulia ha detto...

Ma questo è un colpo basso, anzi, un colpo della .. renna! ahahahah!

Cey ha detto...

Io non lo sapevo fare =) ma ora ho voglia di uscire e comprare petto d'anatra a profusione =)

Federica ha detto...

non ho parole!!anzi si: spettacolare!!!!!!!!!!!!!!baci!

Patrizia ha detto...

Giulia, questo è un post straordinario. Mi sono copiata tutto! E prima o poi mi procuro l'affumicatoio...(è che poi dovremo uscire di casa noi! )
Novità sul we? Ti ricordo che qui a Genova c'è LAurel Evans e le sue ricette americane (e poi ci sono io, e tante amiche!!!) Dai..ti aspettiamo!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Oh mon dieu! L'affumicato è la mia passione e tu ora mi dici che hai un affumicatoio??
Ma mi ci rinchiudi queche giorno a mò di sauna svedese per favore?? :D
Geniaccia di una rossa! Guarda che meraviglia hai preparato...

poverimabelliebuoni ha detto...

Sei forte!
L'anatra mi piace da morire, e il petto affumicato in modo particolare! Ma non penso che ci proverò, a meno di non mettere l'affumicatoio sul terrazzo, altrimenti rischio il divorzio :-)
Ciao
Cris

Milen@ ha detto...

La ricetta di oggi è per pochi: senza l'affumicatore la vedo dura ....

ViaggiandoMangiando ha detto...

ne sai una piu' del diavolo! (continua cosi'!)
bacione, ale

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ben tornata cara!!!
Io saprei affumicarmi solo i capelli...

Baci

Oxana ha detto...

Ciao bella!
Anch'io ho fatto prima volta il petto di anatra prima di Capodanno. E' veramente buona e semplice da fare:)
Bacione

Related Posts with Thumbnails