domenica 29 agosto 2010

Puglia gastronomica - 2 o cosa mangiare (e bere) in giro



Vi devo confessare che non sapevo come o secondo quale principio raggruppare quel migliaio o poco più di foto di cibi, crudi e cotti, raccolti, comprati o mangiati nel ristorante. Alla fino ho deciso di dividerli in
- mangiati nel trullo
- visti, comprati e/o assaggiati in giro
- mangiati nei ristoranti
E comunque non è mai una divisione netta, le cose, come succede nella vita, si intrecciano sempre. Comunque, stavolta ho pensato di fare i reportage esclusivamente gastronomici, forse alla fine avrò forza ( e voglia) di fare una breve panoramica dei luoghi visitati in Puglia.. Ma come farò a scegliere?! Puglia è tutta stupenda, i suoi colori intensi, sapori e profumi inebrianti mi hanno stregata!  Hmm, tornata a casa, mi sembra che i nostri paesaggi siano proprio sbiaditi in confronto a quelli vissuti poco fa... 
Comunque...



Adesso  vi faccio vedere qualche mia scoperta qua e là, poi il prossimo post sarà dedicato ad una ricetta, sempre pugliese  ovviamente (giusto per spezzare!). Poi vediamo che si mangia nei ristoranti locali e per ultimo pubblicherò un post con tutte le dritte, posticini golesi e quelli che meglio evitare, indirizzi ecc.

Vi ricordate la vecchia pubblicità del profumo di D&G, con Monica Bellucci e il ragazzo con il polpo?..


Ecco, ho sempre amato quello spot, e non solo per la sua straordinaria carica sensuale. Ero sempre incuriosita dalle azioni del ragazzo: prima sbatteva il polpo, poi lo mordeva..
Poi ho scoperto che i polpi vengono sbattuti contro gli scogli, non tanto per ammazzarli quanto per ammorbidirli, ma pensavo sempre che il ragazzo fosse talmente incantato dalla Bellucci che non si rendeva conto di mordere il polpo crudo.
e poi...
In una spiaggetta della Rosa Marina, vicino agli scogli, ho visto un gruppetto di ragazzi che facevano movimenti a me molto conosciuti. Curiosa come la scimmia, mi sono avvicinata e ho chiesto cosa facevano. Loro mi hanno detto che così il polpo si sfibrava e lo si poteva far arricciare ( non so bene come), ma anche mangiare così com'è, crudo e m'hanno proposto di assaggiarlo. Potevo rifiutare?..
Infatti, è un pò strana la sensazione, la polpa croccante sotto i denti, quasi come una carota, ma meravigliosamente salata, che sa di mare. Ci voleva proprio un goccino di vino bianco ghiacciato!..



la pizza con peperoni di Altamura


una buonissima crudaiola, con tanti pomodorini e una montagna di cacioricotta!


i fantastici peperoncini piccantissimi, saltati nell'olio con aceto ( mi sono fatta dare la ricetta!!!)




Il mio più grande peccato di gola,  (ma parliamo di latticini!) -  la stracciatella!


involtini di interiora di agnello, torcinelli


Non lo sapevo, ma ho scoperto che in Puglia si mangia tanta carne equina: questi sono vari tipi di involtini, con formaggio, molto particolari ma molto saporiti



I fornelli!!! Solo nelle Murgie esiste una tradizione bellissima: presso tante macellerie ci sono i fornelli. Questo che significa? Che si può ordinare al macellaio di arrostire la carne che si vuole, oppure, tante volte quelle macellerie dispongono di alcuni tavolini messi fuori dal negozio, e lì si può gustare un panino con quella carne grigliata appena fatta!


il più diffuso è il panino con salsiccia e bombetta ( involtino di carne, quello sotto è di maiale)


Dalla carne al pesce: queste sono le meraviglie del mercato di Bari!
Rispetto alle nostre zone costano due soldi.. per dirvela una: abbiamo preso 3 kg di orate e spigole di mare, 1 kg di scampi e gamberi, 2 kg tra polpi, calamari e seppie.
e tutto per 59 euro!




Vino!
Sembra un distributore di benzina?..
Queste sono le cantine a Manduria, dove ci si rifornisce di primitivi e negroamari così, dall'erogatore.



Ma non mancano anche i vini "buoni", Elegia, ad esempio, era la fine del mondo!.
(e no, ve lo dico subito, non sono tutti miei, questi bicchieri!)


Qui invece facciamo rifornimento di bianco Locorotondo doc.
Enjoy!!!



Alla prossima!..

19 commenti:

LISA51 ha detto...

Bello tutto questo tuo reportage dei luoghi dove hai trascorso davvero delle vacanze inusuali,interessanti,ricche di contenuti da riporre in valigia e portarsi dietro il bello di cio' che si è vissuto.Grazie per averlo condiviso,complimenti davvero,a presto.Lisa

Mirtilla ha detto...

........insomma, il pericolo di rimanere digiuni certo nn c'e'!!!

astrofiammante ha detto...

e io che pensavo che la carne equina fosse una prerogativa veronese.....la si trova anche in puglia, è inusuale trovarla al sud.....comunque con il riordino delle foto ti capisco, anch'io ho criteri che poi decido di cambiare e rivedere.....e intanto il tempo passa, ma poi in un botto mi decido e il lavoretto mi vien scorrevole....la puglia un pochetto la conosco e a Gallipoli avevo visto gli sbattitori di polipi e anche un mercato all'aperto di pesce che almeno qui ce lo sognamo.........Puglia bellissima non c'è dubbio, ..............prolissa stamattina, ciauzzzzzzzzzzz

giulia pignatelli ha detto...

davvero bello il tuo reportage! Sai che non sapevo che a Manduria si potesse prendere il vino così! ci farò un salto, qual è la cantina!!

BARBARA ha detto...

Un tripudio eno-gastronomico questo tuo post...una vera delizia, mi sono gustata gli occhi per lo meno...in attesa di andare in Puglia a gustare di persona!

Federica ha detto...

Sto perdendo la testa davanti a quelle cassette di pesce fresco!!! Un bacio cara, buona domenica

dolci a ...gogo!!! ha detto...

la puglia è davvero meravigliosa e piena di colori e di luce.....una carrellata meravigliosa tra mari e monti che conquista e per una appasionata come te sarà stato un incanto!!la storia dei sbattitori di polipi nn la conoscevo però c'è sempre da imparare con te!!bacioni tesoro mio a presto:D!!!!

ViaggiandoMangiando ha detto...

puglia number 1! (mia mamma è di trani... sarò di parte?? :D)
conosco benissimo tutto quello che hai raccontato e golosamente assaggiato, compresa l'usanza di uccidere il polpo staccando la testa dalla parte molle a morsi dopo averlo sbattuto con forza sugli scogli... che dire? 'so 'ommini veri quelli! :)
al prossimo racconto, baci! ale

Luciana ha detto...

Ciao carissima!!! mi dici come faccio a non apprezzare i tuoi post di questi giorni tutti dedicati alla mia cara Puglia??? naturalmente è tutto buonissimo!!! Lo so perchè questi sono i cibi che prepariamo ogni giorno qui in Puglia e i vini che beviamo!!!! Non mi resta che aspettare il prossimo post per scoprire se ti sono piaciute le altre cose che hai assaggiato e visto!!! Sono feliceee!!!! Buona Domenica, un bacione

deny ha detto...

Credo che fra te ed Antonella siate tornate a casa cariche di cose da proporci.Io, per comprare tutto quel pesce, a parte le spigole che non ho comprato perchè erano di allevamento,, ho speso la bellezza di 139€.Era il compleanno di Guido e quindi ce la siamo goduta...!!!!Bellissimo il tuo racconto e le foto veramente genuine. Brava e ben tornata. Buon pomeriggio deny

Federica ha detto...

splendido il tuo reportage!!le foto sono straordinarie!!!complimenti!!ciao!

Erika ha detto...

Ciao, io sono pugliese e vivo a Bari. Sono contenta che tu apprezzi la nostra meravigliosa cucina...
Buona serata
erika

Silvia C. ha detto...

Le tue foto e tuoi viaggi fanno sempre venire voglia di fare la valigia...
Chi è la modella in posa nell'ultima foto????Ih! ih! ih!

matrioskadventures ha detto...

Che tortura leggere questo tuo reportage proprio prima di cenare! Troppo forte il distributore del vino, quasi quasi mi faccio mettere uno uguale a casa:). Bacione e buona domenica, Ancutza.

JAJO ha detto...

Hai capito la "Rossa-Bellucci" hahahahaha
Eh si: nelle calette pugliesi è tutto un trionfo di polpi e ricci mangiati "in diretta" dal mare.
Anche le macellerie della zona di Fasano alla chiusura del negozio iniziano a cuocere la carne in strada, dove davanti al negozio stesso si allestiscono tavolate comuni.

manuela e silvia ha detto...

Ciao Giulia! non dev'essere stato facile scegliere le foto eh?
però quelle che hai postati ci sembrano dare perfettamente l'idea: un posto da visitare...il cibo mette certamente gola ;)
Attendiamo gli altri post allora!
baci baci

Mirtilla ha detto...

Appena rientrata dalle vacanze ho visto il tuo post e... mi hai fatto venir subito voglia di ripartire!!! Che bella dev'essere la puglia... non ci sono mai stata! ma con tutte queste bellissime foto mi hai fatto sognare un bel pò...

( parentesiculinaria ) ha detto...

Carina la cosa del polpo e dello spot. Allora c'è "del vero" :)
Ma davvero il polpo crudo è croccante??
Mi piace sempre perdermi tra queste foto...

Lucia ha detto...

Complimenti! Un post che fa onore alla mia terra! :-)

Related Posts with Thumbnails