lunedì 29 dicembre 2008

Capodanno russo: insalate di mamma


Il discorso del menù di Capodanno nella mia famiglia va avanti:

Feste : Capodanno russo vs Natale italiano

Insalata Russa: miti e realtà
Capodanno russo: cosa si mangiava nella mia famiglia?

Dunque, le insalate. Tutte e due che voglio postare sono molto diffuse in Russia, prima le preparavano nelle occasioni speciali quali feste "comandate" o compleanni, ora non so, penso che con un pò di nostalgia dei tempi passati si mangiano lo stesso, anche se con meno regolarità.

…Ma non è che pensiate che in Russia non c’è altro da festeggiare, a parte i compleanni e il Capodanno? Se è così, sbagliate, vi assicuro. L’otto marzo, ad esempio, è una festa nazionale, e al contrario di tutti i paesi d’Europa, in Russia quel giorno non si lavora. E alla vigilia in tutte le aziende gli uomini organizzano delle festicciole per le loro colleghe, solitamente il chajepitie con la torta, regalando loro anche i fiori. Una cena speciale attende le signore anche a casa. Invece il 23 febbraio, il giorno della Marina, è da sempre considerata la festa degli uomini, per il par condicio devono essere festeggiati anche loro. E poi ci sono il Primo maggio, il giorno dei lavoratori, il Nove maggio che è la festa della Vittoria nella Seconda Guerra mondiale, il Sette e l’Otto novembre, la festa della Rivoluzione che veniva celebrata fino a pochi anni fa… Insomma, ogni festa nazionale era una buona scusa per “scomodarsi” e di riunirsi a tavolo, mangiando qualcosa di sfizioso.

Spesso in tutte quelle occasioni il menù era assai standardizzato: le fettine di pane imburrato con sopra le uova di salmone o il salmone affumicato, gli shproty, il servelad, salame finlandese affettato. Questo succedeva non per mancanza di fantasia, ma perchè ai tempi sovietici l’unico modo di procurarsi quel bastoncino di salame affumicato introvabile o un barattolo di caffé decente, era fare un'ordinazione. Cosa significava?.. “Fare un ordinazione” voleva dire andare nell’ufficio presso alcuni gastronom (negozi di alimentari) del quartiere e prenotare in coincidenza delle prossime feste un kit di alcuni prodotti alimentari, per intenderci, di quelli che non si trovavano normalmente in vendita. Di solito nella scatola c’erano una confezione di tè, una di caffé, una scatoletta di uova di salmone, una di shproty, una scatola di cioccolatini, il latte condensato, il salame.. In più c’era qualcosa di poco utile, del tipo di piselli in barattolo o di bustine con le zuppe liofilizzate.

Per fortuna quei tempi sono passati, io personalmente sono molto felice di averne solo un ricordo sbiadito. Ma ritornando al discorso di alcune insalate, direi che si preparavano anche perché nell' "ordinazione" si trovavano le scatolette con la polpa di granchio o con del salmone al naturale.

Insalata di riso e salmone

150 g di riso
1 scatola di salmone al naturale
1/2 cipolla
1-2 uova
3 cucchiai di maionese
sale
pepe
prezzemolo


- lessare il riso, sciacquarlo sotto l'acqua corrente e scolare.

- bollire le uova, raffreddare e sgusciare, poi tritare. Scolare il liquido di conservazione del salmone.

- tritare finemente la cipolla, metterla in una ciotola e coprire con l'acqua bollente, lasciare 10 minuti, poi scolare.

- mescolare tutti gli ingredienti, condire con la maionese e un pizzico di sale e di pepe.

- sistemare l'insalata in una ciotola a mo' di collinetta, decorare con il prezzemolo.


Ora passamo a ...


Insalata di granchio

1 scatoletta di polpa di granchio
1/2 scatoletta di mais
1 cetriolo
2 uova + 1 per decorare
3 cucchiai di maionese
sale
prezzemolo


- bollire le uova, raffreddare, sgusciare e tritarne 2, il terzo tagliare a fettine.

- sbucciare il cetriolo, tagliare a cubetti, salare e sistemare in un colino per togliere l'acqua in eccesso. Dopo 10-15 minuti strizzare i cubetti di cetriolo.

- scolare il liquido di conservazione del mais e di polpa di granchio.

- mescolare tutti gli ingredienti, condire con la maionese, salare se necessario, sistemare nei piattini e decorare con le fettine dell'uovo e le foglioline del prezzemolo.



Buone feste!
.

32 commenti:

Romy ha detto...

Buoneeee! Gustose, saporite insalatine di Rossa di Sera....vi papperei in un sol boccone! Grazie per le belle ricette, e grazie anche per le notizie sugli usi e costumi russi: è sempre un grande arricchimento sapere di più sulle usanze dei popoli, anche in ambito culinario! Bravissima e bacioni :-)

Susina strega del tè ha detto...

O che bellezzaaaaaaaaaa!! Adoro la maioneseeeeeee!!! Me le copio tutte e due e ti faccio tanti tanti uguri di buon anno visto che non sò se mi potrò ricollegare nei prossimi giorni, un bacione!!!!

Rossa di Sera ha detto...

Romy, grazie anche a te! Sono felice che queste insalatine ti piacciono! Vedrai, pian-pianino racconterò qualche altra cosina!
Un bacione grande!

Susi, in gran parte l'ho fatto per te, mi ricordavo che tu volessi le ricette di insalata di riso e di granchio!
Tantissimi auguri, cara, e felice anno nuovo!
Un abbraccio!

furfecchia ha detto...

Ma che belle!
le devo assolutamente provare... poi ti dico come mi son venute!

marcella candido cianchetti ha detto...

grazie per averci raccontato delle vostra festività,mi gusta questa ricettina

manu e silvia ha detto...

ci piace moltissimo quando ci racconti questi scorci della russia..ci aiuta a conoscere un paese che sembra lontano!!
buonissime entrambe queste insalata!! ci piacerebbe davvero provarle..chissà..con tutte queste feste non ci starebbero poi male!!
un bacione ed un sincero augurio per un nuovo anno sereno e pieno di felicità!

Ross ha detto...

Giulia, queste insalate sono strepitose... quella di riso e salmone è veramente goduriosa, per non parlare di quella di granchio, lussuosa e e sciccosissima. Bellissima la presentazione, che dire ancora, se non che mi sarebbe piaciuto assaggiarne? Ciao Rossa!

Anicestellato... ha detto...

Bello questo reportage delle tue tradizioni, complimenti e tanti cari auguri di un felice 2009
Eleonora

Luca and Sabrina ha detto...

Hai il dono di farci sentire in casa tua.
Decisamente belle e saporite le tue insalate, le foto poi, fanno venire proprio voglia di assaggiarle.
Felice 2009!
Sabrina&Luca

Rossa di Sera ha detto...

Furfecchia, aspetterò con impazienza le tue impressioni!

Marcella, sono felice che l'hai letto anche tu, visto che ci sei stata!

Manu, Silvia, e in fondo, perché no? Sono le preparazione semplici e veloci, ma anche gustose e, diciamo pure, insolite.
Buon assaggio e buonissimo anno nuovo!

Ross, mi sa che prima o poi organizziamo anche una serata con tutti gli assaggi: torte, insalate e altre robe "strane"!
Buon anno, cara!..

Eleonora, mi fa piacere che tu l'abbia letto e apprezzato, il mio racconto sulle feste russe!

Felice anno nuovo anche a te!

Luca, Sabrina, che bello sentirvi dire queste cose! Vorrei ta nto che poteste assaggiare anche una minima parte della cucina russa; chissà...

Buon anno anche a voi, carissimi!!!

manu ha detto...

ma sono bellissime queste insalate!!! voglio augurarti un buon anno nuovo!!! che si realizzi tutto quello che desideri!!! un bacio

Rossa di Sera ha detto...

Manu, grazie, tesoro!!!
Tantissimi auguri anche a te e speriamo che intorno a te non saranno più persone fastidiose!
Un bacione!

Dolcienonsolo ha detto...

Complimentiper il tuoblog e buone feste!

Denise ha detto...

Molto buone e diverse dal solito! Belle idee...grazie!

Mariluna ha detto...

A vederle fanno davvero gola...un cucchiain le assaggio volentieri la della tua mano mi fido...ma la maionese!!!! come ovviare???per me é un dramma.
Ti lascio imiei auguri di un felice anno nuovo e di tanta tanta fortuna e blog naturalmente.
:)))

i dolci di laura ha detto...

che bontà, mi mangio tutto con gli occhi! buone feste!

Pippi ha detto...

Che belle insalatine !!! perfette per il menù del 31!! Buon anno anche a te e che ti porti tanta tantissima serenità!
un bacio Pippi

salsadisapa ha detto...

dopo mi leggo con calma le tue storie interessantissime, ma prima ti mando un grosso abbraccio e tanti acari auguri di buon anno, russo o italiano che sia :D
sara

Rossa di Sera ha detto...

Dolcienonsolo, grazie di essere passata! Buone feste anche a te!

Denise, prova, sono sicura che ti piacerà!
Auguri!

Mariluna, innanzitutto i miei più cari auguri e tantissime cose belle!
E alla maionese possiamo rimediare con la crème fraiche!
Un bacione!

Laura, buon appetito e buone feste!

Pippi, felice anno nuovo anche a te, stammi bene!!!

Sara, grazie, grazie!.. Spero che la lettura sia di tuo gradimento e tanti auguri anche a te!
Baci!

unika ha detto...

tutte cose buonissime:-) tanti tanti auguri per un 2009 sfavillante:-)
Annamaria

gambero azzurro ha detto...

Buon anno...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Quante buone proposte! l'occhio mi è caduto sulla torta al cioccolato con la frutta candita :-)))
Auguri sinceri per uno strepitoso 2009!

Rossa di Sera ha detto...

Annamaria, buone feste e felice anno nuovo!!

Gamberetto, Salva, auguri!

Twostella, hai visto bene, la torta è niente male!
Auguroni ancora!

Panna ha detto...

Ciao Giulia,
sono passata per augurarti un bellissimo 2009
Besitos

Milù ha detto...

Una proposta più bella dell'altra, grazie.
Augurissimi per un Felice Anno Nuovo, ti abbraccio.

Lo ha detto...

che meraviglia leggere la tua storia...i tuoi racconti...è un piacere...ti mando un abbraccio per augurarti una lieta serata e un felice anno...io sono molto felice di averti incontrato in questo anno!

Rossa di Sera ha detto...

Cara Mara, tantissimi auguri anche a te! Buone feste e un abbraccio!

Milù, ti ringrazio! Tanti auguri e buon anno anche a te!

Lo, tesoro, mi sento un sacco lusingata dalle tue parole! Sono felice che passi a trovarmi ogni tanto; ti abbraccio e ti quguro un0anno felice e tante cose bellissime!

babi ha detto...

Che bei racconti Rossa, grazie di aver condiviso un pezzetto di te :)
Questi piatti sono bellissimi! Nella mia città c'è un piccolo ristorantino russo, il nome non te lo so dire perchè l'insegna è scritta in russo, e preparano tantissime cose buone, sopratutto zuppe, slurp!
Ti faccio tantissimi auguri di buone feste! Che l'anno nuovo sia per te felice e speciale! ;)

mary ha detto...

Ciao! E' la prima volta per me sul tuo blog... Io sono un' appassionata della lingua e cultura Russia per via di un'amica di Nishni Novgorod che ha sposato un italiano... Ieri parlavo con lei di un'insalata che più o meno suona 'pesce sotto il montone' se non ricordo male: fatta con solita maio, barbabietole,cipolle, patate, carote e pesce...è squisita. Tu che ne pensi?
Complimenti per il blog!

Rossa di Sera ha detto...

Babi, grazie, tesoro! Torna a trovarmi, racconterò ancora tante cosine curiose!
Se ti va, copiami il nome del ristorantino, te lo traduco!

Un bacione e tanti auguri!!

Mari, cara, grazie di essere passata!
L'insalata che dici tu è molto famosa, si chiama "aringhe in pelliccia" e avevo già in programma di prepararla e postarla sul mio blog! E' molto buona!
Torna a trovarmi, ne parleremo!
Auguri e buon anno nuovo!

furfecchia ha detto...

Rossa ho fatto l'insalata di riso e salmone.... troppo buona!!!

Posso mettere sul mio blog un post con il link alla tua ricetta? di mio ci sarà solo la foto... non ho neanche intenzione di trascrivere la ricetta, rimando direttamente alla tua!

Rossa di Sera ha detto...

Furfecchia, ma scerzi?? Mi fa un sacco piacere che l'insalata è stata di tuo gradi8mento e si, certo che puoi mettere il link, ci mancherebbe!
Grazie per aver provato le nostre specialità!

Baci!

Related Posts with Thumbnails