domenica 20 novembre 2016

Insalata tiepida di riso nero con quenelle di sgombro


A volte, quando sono a casa, non mi va di cucinare, soprattutto niente di convenzionale, però la fame si fa sentire... Che fare? Per questi casi esiste la mia dispensa, piena di ogni genere di alimentare che duri a lungo. Tengo alcuni prodotti utili in scatola (come pomodori, tonno, legumi ecc), ma ci sono anche i prodotti che mi mandano le aziende per farli provare, o conoscere. Ultimamente caso ha voluto che fossi piena di risi, ma di quelli buoni, particolari. Uno in particolare si chiama proprio Riso Buono, e lo è davvero. Soprattutto quello nero, Artemide, saporito, sapido, perfetto per le insalate. Si cuoce per almeno 30 minuti, ma ne vale la pena, e ultimamente sto inventando molte insalate, tiepide, considerando la stagione.  La prima l'ho fatta con pollo arrosto, chicchi di melagrana e mandorle siciliane, sfiziosa, e da allora ci metto di tutto e di più. 




Insalata tiepida di riso nero

100 g di riso Artemide nero
6 pomodorini
insalata riccia
200 g di sgombro al naturale
1 cucchiaio di maionese
prezzemolo
olio evo
limone
1 cucchiaino da caffè di miele
origano
sale

- lessare il riso nell'acqua salata per 30 minuti

- nel frattempo marinare i pomodorini: tagliarli in quattro, mettere in una ciotola, aggiungere sale, olio, limone, miele e origano e mescolare

- preparare le quenelle di sgombro: scolare i filetti e schiacciare con la forchetta, aggiungere un po' di prezzemolo tritato e la maionese, mescolare. Formare le querele con l'aiuto di 2 cucchiai e metterle nel frigo

- lavare e tagliare l'insalata riccia

- quando il riso è pronto, scolarlo dall'acqua di cottura, intiepidire e mescolare con i pomodorini e la loro marinata

- sistemare l'insalata sul piatto, adagiare sopra il riso e le querele di sgombro




Nessun commento: