lunedì 1 agosto 2016

L'ennesima Caprese



Le variazioni della caprese oramai non si contano, io stessa ne avevo sperimentate un bel po', dalle torrette all'aperitivo nel bicchiere con le spume e cose simili. In realtà c'è rimasto ben poco da inventare, ma alla fine trovo sempre qualcosa che può ispirare una versione diversa.
Stavolta è stata "colpa" dei dolcissimi pomodorini datteri gialli che ho trovato qualche giorno fa nel Cilento, in un piccolo paesino vicino ad Acciaroli. Erano talmente dolci che sembravano più frutta che verdura, buonissimi da mangiare al naturale, come le ciliegie, e sicuramente ottimi anche in veste delle salse, soprattutto a crudo.

L'ennesima Caprese

200 g di pomodorini datteri gialli
200 g di mozzarella di bufala
1 cucchiaio di olio evo
limone
basilico
sale
pepe

- lavare e tagliare a metà i pomodorini. Frullarli con l'olio e un pizzico di sale, poi passare al setaccio per ottenere una crema liscia

- tagliare la mozzarella a pezzi e frullarla con qualche goccia di limone

- comporre i piatti (o bicchierini), mettendo sul fondo qualche cucchiaio di crema di pomodorini gialli e una quenelle di mozzarella. Decorare con un pizzico di pepe, qualche goccia di olio, un po' di zeste di limone e una fogliolina di basilico




3 commenti:

Angela M. ha detto...

mica una caprese qualsiasi!
mi piace un bel pò :)

Sonia Cerca ha detto...

Bellissima (e buonissima) anche con i pomodorini gialli!

Giulia ha detto...

Grazie, Angela! Non sappiamo più cosa inventare! :-)