venerdì 24 aprile 2015

Salotti del Gusto 2015 e Taste and Drive


Io ci sarò, e voi? 




Al via “Taste and Drive 2015”, 
l’evento itinerante che coniuga i piaceri del palato all’avventura. 
Per il secondo anno consecutivo Jeep® affida a Salotti del Gusto® 
la selezione delle location e l’hospitality gourmet
Dieci appuntamenti dal Piemonte alla Puglia 
per assaporare il meglio della tradizione enogastronomica nazionale 
ed esplorare i territori a bordo della flotta Jeep®


Sabato 25 aprile parte ufficialmente “Jeep® Taste and Drive 2015”,  l’evento che si articolerà in 10 tappe durante i weekend di maggio, giugno, e luglio e, dopo una pausa in agosto, si concluderà nel mese di settembre coinvolgendo in totale circa 1.000 partecipanti. Per ognuno dei 10 appuntamenti, Salotti del Gusto®, il circuito ideato da Raffaella Corsi, ha selezionato le strutture più rinomate e gli chef più creativiRelais, golf club, cantine vinicole e castelli nei quali degustare i migliori vini ed assaporare le specialità culinarie dei territori, da esplorare a bordo dei modelli Jeep®. Dall’ammiraglia Grand Cherokee, il SUV più premiato di sempre, alla Cherokee, una vettura Jeep® fedele alla tradizione con un design all’avanguardia; dall’iconica Wrangler che incarna il claim Go anywhere, Do anything”, all’ultima nata Renegade, il SUV compatto più capace ed apprezzato del suo segmento. Un percorso che inizia dalla terra per terminare sulla tavola con avvincenti test drive on e off-road, in compagnia dei piloti professionisti della Federazione Italiana Fuoristrada, seguiti da visite in cantina, degustazioni guidate, laboratori culinari e show cooking. 



Si inizia il 25 e 26 aprile al Castello di Santa Vittoria d’Alba, nella cornice delle Langhe piemontesi; protagonista lo chef Ugo Alciati, brand ambassador Expo, che accompagnerà con i suoi piatti la degustazione delle etichette Cuvage Metodo Classico Blanc de Blancs, Rosè Brut, Pas Dosè, Montecarlo Offshore Classico e Moscato d’Asti “Casarito” Acquesi 

Il tour proseguirà il 9 e 10 maggio nell’Oltrepò Pavese, dove nelle storiche cantine dell’azienda Travaglino, fondata nel lontano 1.111, si degusteranno i vini Pinot Nero, Cabernet Sauvignon, Riesling Renano e Chardonnay abbinati alle specialità dello chef Luigi Taglienti.  

Il 16 e 17 maggio l’evento approderà sulle rive del Lago di Garda presso lo Chervò Golf Club, incantevole borgo immerso in una straordinaria natura, che nasce intorno alla trecentesca abbazia San Vigilio. Qui lo chef Giorgio Zuanon interpreterà tutte le espressioni della food art. 

 Dal 23 al 24 maggio protagonista sarà il Grasparossa, nella tenuta di 45 ettari dell’azienda Opera 02 Cà Montanari di Castelvetro Modena, nella quale sarà possibile visitare anche la rinomata acetaia.

 Il 6 e 7 giugno sarà la volta dell’eccellenza del Trento Doc Letrari, nel suggestivo scenario dolomitico di Rovereto. 

Il 13 e 14 giugno il tour approderà in toscana, presso l’azienda Panzanello, situata al centro di una tenuta di 110 ettari, dove la degustazione delle etichette del Chianti Classico sarà accompagnata dalle specialità dello chef Claudio Patella. 

Il 20 e 21 giugno sarà protagonista la Marca trevigiana, con la visita delle storiche cantine di Villa Sandi, splendida dimora palladiana. 

Il 4 al 5 luglio il tour farà tappa al Castello medioevale di Torre in Pietra, situato vicino a Roma in una tenuta di 150 ettari. 

Dopo la pausa estiva, si riprenderà il 12 e 13 settembre in Campania presso Tenuta Scuotto, dove all’ombra del Monte Tuoro, si degusteranno le etichette del celebre Fiano di Avellino. 

Ultima tappa il 19 al 20 settembre in Puglia, nella tenuta "Bocca di Lupo" Tormaresca, spettacolare masseria con cantina a struttura fortificata che sorge vicino all'antico vulcano Vulture, immersa in 130 ettari di vigneti. 


Nessun commento: