martedì 14 gennaio 2014

Uova scozzesi




   Immaginate: la Scozia dell'800, una bella casa in campagna, gli aristocratici con la puzza sotto il naso, la servitù con i loro segreti e ... un omicidio inspiegabile. Che sarà successo?!

   La polizia ha solo 2 ore di tempo per risolvere il delitto, in apparenza senza movente e senza sospettati. Però, però... prima di mettersi a indagare, a interrogare e a ragionare, ci vuole un bel pranzo, ed eccoci qui "A tavolo con delitto", d'ispirazione scozzese. Quindi, vai di salmone, di scones di patate, di paté e di zuppa di piselli e prosciutto, ma anche di Dundee Cake con lo zabaione al whisky e, naturalmente, di uova scozzesi, buoni, fritti e decisamente calorici.







Uova scozzesi

6 uova sode
2 uova crude
400 g di macinato di maiale
2 cucchiai di pangrattato
1 manciata di prezzemolo tritato
1 manciata di erbe aromatiche fresche o secche a piacere
pangrattato per impanare
sale
pepe
olio per friggere

- mescolare il macinato con le erbe aromatiche e con il prezzemolo, aggiungere il pangrattato, condire con sale e pepe e lavorare bene per ottenere il composto omogeneo

- battere leggermente le uova in una ciotola, mettere il pangrattato in un altra

- dividere la carne in 6 parti uguali e appiattire ognuna tra le mani. Porre un uovo sodo al centro e richiuderlo con la carne, cercando di creare il guscio intero.

- passare la "polpetta" nell'uovo e nel pangrattato, ripetere l'operazione e infine porre le vuoa così preparare nel frigo per 1-2 ore

- scaldare l'olio in una padella con bordi alti e friggere le uova a fuoco medio per 15 minuti circa, girandoli ogni tanto

- far intiepidire le uova e solo dopo tagliare a metà (altrimenti il taglio viene irregolare, come il mio, ma ero impaziente di vedere com'era venuto e di assaggiare!)


4 commenti:

l'albero della carambola ha detto...

Ciao Rossa!
Buon anno, innanzitutto. Sono rapita e ingolosita da questa uova...che ricettina!
un abbraccio
simo

Giulia ha detto...

Simo,ciao,cara! Tantissimi auguri anche a te! Le uova sono buonissime anche se molto sostanziose, ma secondo me verrebbero ancora meglio con il pesce tipo baccalà.

Mirtilla ha detto...

mi piacciono!!insolite e'vero,ma scommetto deliziose :)

Pellegrina ha detto...

Sono tutto quel che hai detto. Con il freddo umido di oggi quel menu suona particolarmente adatto.
Ne esiste anche una versione (più meridionale?) con la ricotta accoppiata a mezzo uovo, mi pare nel Talismano della Felicità della Boni.