venerdì 20 dicembre 2013

Crema di barbabietola speziata




Proprio stamattina stavo parlando con una mia amica a proposito di stagionalità dei piatti e di prodotti utilizzati. E' vero che molti grandi chef, anche stellati, usano prodotti non propriamente di stagione e lo ammettono serenamente; ed è pure vero che se ho una voglia di, mettiamo caso, fragole, me li compro anche in pieno inverno -  le voglie devono essere soddisfatte! - pur rendendomi conto che l'asparago a novembre o la ciliegia a marzo stonano alla grande. E tutto questo ragionamento senza prendere in considerazione i costi, la reperibilità e, ovviamente i sapori. Eppure ci sono verdure "evergreen" che si mangiano tutto l'anno, i tuberi, che sono molto più gradite in inverno visto che sono più nutrienti e sostanziose delle altre, fresche e acquose. E allora vogliamo mettere una bella zuppa o crema di patate adesso che fa freddo, contro una delicata vellutata di asparagi?




Crema di barbabietola speziata

2 patate
2 barbabietole*
0,5 l di acqua
1 piccola cipolla
1 cucchiaio di olio
1 spicchio di aglio
sale
curry in polvere
cumino
coriandolo
* barbabietole fresche vanno cotte al forno nella carta stagnola, altrimenti vanno bene anche precotte

- tritare la cipolla e soffriggerla nell'olio

- sbucciare le patate, tagliare a cubetti e aggiungere in pentola, versare l'acqua bollente e cuocere per 15 minuti

- cbucciare e tagliare a cubetti le barbabietole e aggiungere alle patate; portare a ebollizione, regolare di sale e di spezie e frullare

- grattugiare uno spicchietto di aglio a crudo e lasciare riposare la crema per 2-3 minuti

- servire la crema calda con il coriandolo fresco


Nessun commento: