sabato 30 novembre 2013

Gnocchi gluten free DS con pioppini e baccalà







Rieccomi, finalmente, a testare i prodotti gluten free di Dr Schaer!
E' già passato un anno dopo un allarme, per fortuna, smentito, di esser diventata celiaca anch'io, ma il fidanzato di mia figlia, lo è sempre, quindi, "stiamo lavorando per lui"! Certo, le volte che stiamo insieme, cucino tutte le cose che non contengono farina: stufati, bolliti, risotti, polenta ecc, visto che la stagione fredda ce lo consente.
Stavolta però ho per le mani tutte le novità: gnocchi, lasagne, fusilli e spaghetti, tutti da provare con sughi e condimenti sfiziosi. Abbiamo iniziato dagli gnocchi. Buoni.




Gnocchi con pioppini e baccalà

2 confezioni di gnocchi (da 300 g)
200 g di funghi pioppini
200 g di baccalà dissalato
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio evo
sale
aneto, finocchietto o barbe di finocchio tritate

- pulire i funghi, eliminare le radici e rosolarli delicatamente nell'olio con l'aglio schiacchiato

- tagliare il baccalà a cubetti, aggiungere ai funghi dopo 5-6 minuti di cottura

- lessare gli gnocchi nell'acqua salata, scolarli e mettere in padella confunghi e baccalà

- saltare per qualche secondo, aggiungendo un filo di olio, condire con le erbette tritate e servire

- se il condimento risultasse poco saporito, aggiungere una manciata di pecorino grattugiato


1 commento:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, sarà che non soffrendo di celiachia non ricerchiamo neppure ii prodotti gluten free, ma il condimento che hai scelto è davvero curioso e semplice, magari con impasti più classici non viene niente male!
baci baci