domenica 1 settembre 2013

Tonnarelli con gallinella, pomodorini e basilico



Settembre.
E' già finita l'estate, e non me ne sono accorta. Non so perché, ma è finita prima del solito, prima che me la sia goduta appieno, prima che abbia fatto il pieno di mare e di sole, prima... Forse perché è stata un'estate insolita, un'estate solitaria, si, piena di amici e di amiche, di viaggi e di eventi, ma anche un'estate di separazione e di trasloco, di cambiamenti importanti e di riflessioni, tante, troppe. Sono 90 giorni che vivo nella mia bella casetta sul mare, con tramonti spettacolari da ammirare  ogni sera, ma quante notti ci ho dormito veramente? Neanche la metà, a pensarci bene. Sempre in giro, sempre fuori, sempre ospite da qualche parte. Forse l'estate così movimentata è stata un bene: ho avuto poco tempo per cadere in depressione, ma anche se quei brutti momenti non sono mancati, ho avuto delle persone fantastiche al mio fianco, che mi sono state vicine, e non le ringrazierò mai abbastanza. Ho imparato ad apprezzare ancora di più l'amicizia, l'unico valore che non ha prezzo e non ha paura delle distanze, tutto il resto... tutto il resto è molto volubile.

A proposito delle amicizie. Ieri sera è venuta a trovarmi un'amica, le avevo proposto di preparare per cena un piatto di pasta al ragù di gallinella, ma lei ha preferito spizzicare formaggi, salumi e verdure. Nessun problema, siamo state bene lo stesso, tra chiacchiere, vino e Rosé. Ma ora vorrei ringraziarla perché mi ha "lasciato" questo magnifico piatto per pranzo, e me lo sono goduta appieno! E vi assicuro che l'abbinamento del basilico con il pesce è favoloso!





Tonnarelli con gallinella, pomodorini e basilico

300 g di tonnarelli freschi
500 g di gallinelle
100 g di pomodorini
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio
basilico
peperoncino
sale

- versare 2 cucchiai di olio in un tegame, disporre le gallinelle pulite e eviscerate, aggiungere un pò di acqua o un pò di vino, coprire e cuocere a fuoco basso per 5-7 minuti

- raffreddare un pò e prelevare la polpa  delle gallinelle, eliminando con cura tutte le lische

- rosolare l'aglio e il peperoncino nell'olio rimanente, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e un gambo di basilico, salare e cuocere a fuoco lento per qualche minuto

- aggiungere i filetti di gallinella e lasciar insaporure il sugo

- nel frattempo cuocere la pasta nell'abbondante acqua salata e strafrerirla nel tegame con il sugo

- aggiungere le foglie di basilico spezzettate, mescolare e servire


5 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ok ottimi i formaggi e i salumi...ma noi ci saremmo volentieri unite a te per questo meraviglioso primo piatto di pesce!
Alla prossima ci autoinviatiamo ;)
bacioni

Giuliana Manca ha detto...

Semplicemente divini!!!

Chiara Setti ha detto...

Che piattino sfizioso...e che bello il tuo blog!, ti seguo molto volentieri! :-)

giulia pignatelli ha detto...

il tuo blog resta sempre uno dei pochi veramente belli cara Giulia... Buona giornata!

Giulia ha detto...

Manu, Silvia, vi aspetto!

Giuliana, grazie!

Chiara, ti ringrazio, è un piacere!

Giulietta, sei sempre molto cara, un bacio!