sabato 13 luglio 2013

Battuta di manzo con Crutin al tartufo nero


E a proposito di nuovi stimoli (riferendomi al post precedente). Intendevo qualunque tipo di stimoli, compresi prodotti interessanti. Diciamo la verità, ero un pò scettica sull'abbinamento formaggio di capra -  tartufo nero (e parlo di Crutin di Beppino Occelli), ma sono rimasta piacevolmente sorpresa, al punto di abbinarlo alla battuta di manzo (fosse stato piemontese, sarei ancora più contenta!). Formaggio stagionato, saporito, dive il tartufo c'è e si sente. In effetti, mi capita di condire la carne cruda con qualche goccia di olio al tartufo bianco (venderei l'anima per il tartufo!..) , così ho deciso di azzardare l'abbinamento tartare-crutin. Riuscitissimo! E se non è questo un piatto estivo e super pigro, ditemi voi!..






Battuta di manzo con Crutin al tartufo nero

300 g di manzo freschissimo (meglio se piemontese, per chi non è della zona, si trova a Eataly)
50 g di Crutin
2 cucchiaini di olio evo
sale
pepe
qualche goccia di succo di limone (facoltativo)
asparagi al vapore (facoltativo)

E qui ci vuole un buon coltello, mica volete usare il macinato?

- tritare la carne a coltello, metterla in una ciotola e condire con olio, sale e pepe

- dividere la carne in due piatti (comme d'habitude, faccio le proporzioni per due) e impiattare con l'aiuto di un coppapasta

- grattugiare il formaggio sopra ogni porzione e servire, magari con un leggero contorno di verdure al vapore o con l'insalatina mista


Tutto qui?.. Si, un dettaglio soltanto: di recente sono stata ad una cena Italia Francia, molto ricercata, dove per antipasto ci hanno servito il cannolo di pasta fillo con la tartare di manzo (piemontese!) in abbinamento con lo Champagne rosé. E devo ammettere che è stato perfetto. Quindi il mio suggerimento è di prendere una buona bollicina rosé! Si, è vero, sono di parte, ma provatelo!



4 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, noi siamo sempre aperte a nuove esperienze di gusto ;)
I formaggi di capra sono tra quelli che più apprezziamo, il tartufo lo adoriamo...dal connubio non poteva che uscirne un accostamento eccellente!
L'idea pori di servirli con la battuta di manzo ci sembra sia riuscita una ricetta raffinata ed originale!
bacioni

Giulia ha detto...

Ciao, tesori, e grazie!

Patalice ha detto...

che bontà...

Anonimo ha detto...

.-.