sabato 23 febbraio 2013

"Panna cotta" di yogurt, arancia e amaretti




Una cosa proprio al volo! E' più di una settimana che non aggiorno il mio blog, e mi dispiace trascurarlo. Pare che ultimamente abbia trascurato anche qualcuno dei miei amici, e mi sento in colpa. Per di più soffro di nuovo di insonnia, e quando riesco a dormire quelle benedette 3 ore, faccio sogni strani, a volte incubi, a volte teatro dell'assurdo, altre volte proiezioni contorte del desiderio di evasione.
Cerco di tenermi impegnata con più o meno un migliaio di cose pur di non pensare troppo a quello che mi sta succedendo, per questo qualcosa può sfuggirmi, anche se non lo farei mai apposta.
...Posso offrirvi almeno un dolcino? E' molto light, con una punta di amarognolo e la dolcezza finale, e in più è gluten free!




"Panna cotta" di yogurt, arancia e amaretti

500 g di yougurt  intero
75 g di zucchero a velo
4 cucchiai di amaretto
1 arancia
6 fogli di gelatina
6 grandi amaretti
una manciata di mini amaretti

- ammollare la gelatina nell'acqua fredda per 10 minuti; strizzare e far sciogliere nel liquore riscaldato

-  mescolare lo yogurt con lo zucchero a velo, grattugiare la scorza di arancia, unire il liquore con la gelatina e amalgamare tutto

- sbriciolare i grossi amaretti e mescolare con lo yogurt

- distribuire lo yogurt negli stampini e porre nel frigo per 2-3 ore

- prima di servire, decorare con i piccoli amaretti


... Sono perdonata?...



3 commenti:

Ornella Daricello ha detto...

Ma che gola mi fa!!! Sono mesi ormai che dico che devo decidermi a fare lo yogurt a casa... mi sa che questa è la volta buona ;p
Baciuzzi

giulia pignatelli ha detto...

Accetto volentieri il dolce... ma tu non preoccuparti di trascurare il blog (tanto non lo stai facendo) piuttosto pensa a riorganizzare la tua vita. Felice giornata

ELel ha detto...

Dev'essere buonissimo e poi è proprio elegante così presentato.

Related Posts with Thumbnails