martedì 5 giugno 2012

Filetti di maiale in salsa di vino rosso





Oggi è andata in onda la prima puntata di "La cucina degli altri" su Gambero Rosso, mi sono vista quasi di nascosto, sembrava così strano, così surreale.. Non l'avevo mai pensato mentre stavamo registrando, forse perché non c'era tempo, ma sentire adesso la voce che non sembra mia ( lo so, lo so che è sempre diversa da quello che sentiamo), vedermi muovere, fare qualcosa e sapere di essere guardata da molte persone che conosco, mi mette in agitazione... Coraggio, Giulia ( me lo dico da sola), non sarà poi così terribile... forse...
Qui ci sono le info sugli orari e le date, per chi è curioso di vedermi.

...Oramai la nostra piccola sfida con Fernando è una tradizione: un vino a sorpresa - un piatto perfetto da abbinare. Credo di avercela fatta anche stavolta, anche se non ho avuto molto tempo per meditare. Ma conoscendo i rossi di Montepulciano, non avevo molti dubbi sugli abbinamenti. Stavolta si trattava di Rosso di Montepulciano Dogana Doc (Palazzo Vecchio).
La sua descrizione parla di "bella personalità con profumi che ricordano le bacche di bosco", quindi, cosa meglio di maiale/cinghiale potrebbe adattarsi a questo vino?

Per la selvaggina però fa troppo caldo, quindi la soluzione migliore era un taglio magro di maiale, il filetto, appunto. Ho resistito (con difficoltà ma ripagata in seguito!) dall'aggiungere le bacche di ginepro (sarebbe troppo scontato), ma la salsa vellutata al vino ha rimediato in pieno all'assenza di spezie.
Provare per credere, seguitemi...









Filetti di maiale in salsa di vino rosso


300 g di medaglioni di filetti di maiale (circa 10-12 pezzi)
10-12 fettine sottili di prosciutto
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di olio 
1 cucchiaio di burro
sale
pepe


per la salsa:
100 ml di vino rosso (preferibilmente Rosso di Montepulciano Dogana)
50 g di burro
1 cucchiaio di marmellata di pere Williams
sale


- avvolgere i filetti di maiale con le fettine di prosciutto, infarinare leggermente, salare e pepare


- scaldare una padella con l'olio e burro e sigillare la carne da tutte e due le parti, poi abbassare il fuoco, coprire e cuocere per 10-15 minuti


- prelevare la carne pronta e conservare al caldo


- versare il vino in padella per deglassare, aggiungere la marmellata, un pizzico di sale, mescolare e cuocere per qualche minuto


- frullare il liquido ottenuto e rimetterlo in padella


- ora aggiungere il burro a pezzettini, mescolando in continuazione, tra pochi secondi la salsa sarà liscia e vellutata


- servire i filetti di maiale nappate con la salsa



3 commenti:

poverimabelliebuoni/insalata mista ha detto...

un bel filettino così è sempre gradito! ottima la salsa :-)
ti ho vista, ti ho vista!!
bravissima! e ti riguarderò, non mi perdo una puntata
baci
Cris

lucy ha detto...

aspetta da dove parto che ho un sacco di cose da dire!!!questa ricetta e'strabiliante e decisamente molto invitante.Mi piace veramente tanto!!sulla puntata di oggi me la sono persa ma il 7 sara'mia e poi avrai fatto un figurone.poi ho letto il post sotto ovviamente che aspettavo e decisamente molto interessante e ho rivisto belle foto di un posto che ti dico ho visto molto molto tempo fa e leggendo cosa vado a scoprire che hai conosciuto Cervetti il mio compaesano???!!!!!!ma strabiliante sai che non lo sapevo che era li?!...potevi pero'dirgli che hai assaggiato i cannoli della Zoccola!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Giulia, le tue ricette ci sembrano sempre molto eleganti, anche se così semplici a volte! il tocco di classe non ti è mancato con la salsa finale!
bacioni

Related Posts with Thumbnails