venerdì 23 marzo 2012

I tre segreti di Valeria Piccini: stagionalità, semplicità e sapore



Valeria Piccini  (ristorante Da Caino di Montemerano (GR), 2 stelle Michelin e 3 forchette Gambero Rosso) è stata di scena ieri al Teatro del Gusto del Gambero Rosso. Cosa dire oltre che questa donna dal sorriso disarmante e dolce, riesce a conquistare non solo stelle e forchette, ma tutti quelli che hanno la fortuna di gustare la sua cucina? Il suo segreto sta nella scelta accurata delle materie prime, nella sorprendente semplicità di abbinamenti azzeccati e di cotture perfette e nel rispetto assoluto della stagionalità dei prodotti. 
Abbiamo avuto il privileggio di assaggiare due piatti in anteprima e - novità assoluta e molto gradita -  abbiamo trovato sui tavoli il libricino contenente le ricette dei piatti serviti che sono stati accompagnati dagli ottimi vini di Arnaldo Caprai.

Allora, siete pronti a fare un'esperienza da 3 forchette, 2 stelle e da uno dei più bei piaceri della vita?




strudel di pane con ricotta


Tartare di manzetta maremmana con emulsione alle fragole, tartufo nero di Bagnoli e gelato di burrata
(ho scoperto anche dove fare rifornimenti di questa manzetta, da carne tenera e saporita)


Valeria ci sta mostrando come fare i pici. Guardandola sembra facile, ma non so mica se ci riuscirò a farlo con la stessa semplicità!


Pici con pomodorini alla brace, crema di piselli, alici fresche e bottarga (questo è stato uno dei due piatti presentati in anteprima, non c'è nemmeno nel menù del ristorante!)


Cinghiale lardellato al mirto, salsa di corbezzoli e patata rossa all'aglio
A dir poco spettacolare! Mai mangiato il cinghiale così tenero e delicato, quasi al sangue, e l'aglio invece era quasi dolce e per niente fastidioso, una chicca


passiamo al dolce...


Gelato di viole, spuma di lamponi e crumble al caffé e pistacchi -  in anteprima anche esso, squisito!


Siccome Valeria è una gran golosa e non lo nasconde, ha affermato che se il dolce non contiene cioccolato, non può essere considerato tale, e alla fine ci ha offerto le mignardise al cioccolato. Che buone!


i vini che hanno più che degnamente accompagnato la cena. Il mio favorito è senz'altro Montefalco Sagrantino 25 anni '07, peccato che non è stato scaraffato per almeno una mezzoretta, lo avrei gustato molto di più.


Valeria Piccini, Marco Sabellico e Marco Caprai



infine Valeria ha presentato tutto il suo staff e il suo prezioso compagno di vita e di lavoro, Maurizio Menichetti, che cura la loro fornitissima cantina e le fa da cavia ( che vorrebbero fare tutti, me compresa!) in cucina.

Serata davvero spettacolare, voglio andare a trovarli al ristorante!

Da Caino
Via Canonica, 3
58014 Montemerano (GR)
Tel. +39 0564602817
Fax +39 0564602807
www.dacaino.it
info@dacaino.it

6 commenti:

Gio ha detto...

piatti meravigliosi, un indirizzo da non perdere!

CorradoT ha detto...

E dire che e' a due ore di macchina da me, e non ci sono mai stato!!! Provvedere, provvedere.....

Ciao Giulia :)

Acquolina ha detto...

da segnare, quante belle cose!!!

cristina b. ha detto...

che cuoca!!!! e sono d'accordo con lei al trecentopercento sul cioccolato... ;)
bellissimo reportage, grazie!

Geillis ha detto...

che meraviglia!! Ci sono stata una volta, da quelle parti, se dovessi ricapitarci mi ricorderò di questo indirizzo, sopratutto il gelato e i dolcetti, ma anche i pici, mi tentano davvero

alessandra (raravis) ha detto...

assolutamente sì.
E mo', che succede??? :-)

Related Posts with Thumbnails