venerdì 16 dicembre 2011

Tacchinella in salsa di birra

birra Moretti Grand Cru




La ricetta di oggi l'ho pensata e l'ho ideata apposta per Tania che mi ha gentilmente invitata a ritornare di essere sua ospite nel blog Pinta in cucina, visto che la nostra prima volta, è andata, a quanto pare, benissimo. Quindi, un'altra ricetta con la birra. Ho sempre detto che non bevo birra, ed è assolutamente vero, ma non la disdegno affatto in cucina, in quanto i piatti preparati con "la bionda" vengono sorprendentemente profumati e delicati. Basta pensare agli stufati di manzo o di vitello, al mio pesce spada, alle salse o, addirittura, alla torta di cioccolato! Quindi, perché non la tacchinella? In più ho deciso di aggiungere al piatto una nota natalizia, sbriciolando un profumato prianik (biscotto a base di panpepato). In quanto alla birra, ho optato per la Grand Cru, assaggiata (ebbene si, mi hanno pure convinta di fare il test-degustazione, anche se alla fine ho sbagliato tutto) e portata a casa dopo la serata finale Premio Birra Moretti Grand Cru  nella Città del Gusto a Roma.

cocotte staub






Tacchinella in salsa di birra

1 tacchinella di 2,5 kg circa
4 mele annurca
4 spicchi di aglio
4 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di spezie a piacere (berbere, baharat, ecc)
1 biscotto o una piccola fettina di panpepato (facoltativo)
1 bicchiere di birra Moretti Grand Cru
1 cucchiaio di farina
sale

- massaggiare la tacchinella con 2 cucchiai di olio e strofinarla con le spezie e il sale

- ungere una grande cocotte con il resto dell’olio e adagiarvi la tacchinella
tagliare le mele in quarti, eliminare i semi e aggiungere nella cocotte di ceramica smaltata  insieme agli spicchi di aglio in camicia (e, se c’è, anche il panpepato sbriciolato)

- versare la birra, coprire ed infornare a 200° per 2 ore

- durante l’ultima mezzora di cottura togliere il coperchio per far dorare la tacchinella, quando è cotta, toglierla dalla cocotte e tenere al caldo

- versare il sugo in un pentolino, aggiungere la farina sciolta in poca birra e cuocere per qualche minuto, finché non si addensi

- aggiungere la polpa di mele e l’aglio sbucciato al sugo e frullare il tutto, aggiustare di sale

- servire la tacchinella con abbondante sugo

8 commenti:

Francesca ha detto...

Di sicuro la birra (che adoro) darà quel tocco in più davvero meraviglioso alla tua tacchinella!!
Brava!!
Franci

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! noi abbiamo sempre provato la carne con la birra e viene davvero mtolo bene!
ottima la tua tacchinella, davverogustosa!
baci baci

Eleonora ha detto...

Giulia, è davvero invitante, quasi quasi sostituisco le mele che le annurche non le trovo, e la faccio con la birra locale.
mi piace tantissimo questa ricetta.
un bacione

Gio ha detto...

buona la tacchinella!
quella salsa di birra...gnam! :)

Rosy ha detto...

Passo per avvertirti, che la Community di Cucina Italiana ha prodotto un Calendario 2012 in pdf ed un relativo librino pdf legati all'iniziativa di raccolta fondi di Patrizia per i bambini di Rocchetta di Vara alluvionati il 25 ottobre. Sono pronti. Puoi aiutarci a fare il passaparola scrivendo un post e parlandone ai tuoi amici non bloggers?
Tutti i particolari sono sul mio blog nel post:
La Community di Cucina Italiana per Rocchetta di Vara

Erika ha detto...

Sereno Natale, cara Giulia!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ciao Giuly come stai? E' da un pò che non passo.. perdonami ;-)
Mi sono fatta il giro delle ricette "perse" oltre a questa salsa alla birra che deve essere straordinaria e prendo spunti... è stupendo anche quel macco di fave! Io l'adoro e la tua presentazione è fantastica,come sempre ;-)

ilcucchiaiodoro ha detto...

Dimenticavo,se ti va di partecipare al mio contest,con piccoli bocconi golosi questo è il link:

http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2011/11/12/onetwothree/

Mi farebbe molto piacere! Kiss

Related Posts with Thumbnails