mercoledì 29 giugno 2011

Linguine all'astice con basilico


coltelli zwilling
... Estate, sole, mare... No, questo l'avevo già detto. 
...Afa, caldo, voglia di-non-fare-niente? Lo sto dicendo da giorni.
.. Amici che tra qualche giorno purtroppo devono ripartire - tristezza.

E le cose belle?! Ma si, la figlia che ieri ha passato l'esame di pratica e sta per prendere il foglio rosa!! Che brava che è, ne sono davvero orgogliosa! La figlia, diventata maggiorenne pochi mesi fa, che tra poco prenderà la patente, farà l'ultimo anno di liceo, andrà all'Università.. Ma come ha fatto a crescere così in fretta?!

Sapete tutti che non riesco quasi mai a partecipare ai svariati contest, nonostante tutta la mia buona volontà ( e con l'occasione mi scuso con amiche e amici dei blog), ma ieri ho visto in rete uno che mi ha fatto venire voglia di ...


... fare i salti mortali per provarci. Sto parlando del contest di Caris, Metti uno stilista a cena. Che dire, ha subito stuzzicato la mia creatività, come quando ho ricreato  "Il Quadrato nero" di Malevich per il concorso "L'Arte in cucina". Anche adesso, so già cosa vorrei preparare per .. chi?.. Béh, non credo sarà molto difficile indovinare lo stilista perfetto per la vostra Rossa! Chi vuole provarci?
Insomma, partecipate anche voi, peccato che abbiamo poco tempo, solo fino a 15.07.

pentola staub
La ricetta che posterò oggi, confesso, ho preparato e fotografato quasi un'anno fa ( e meno male che ci sono gli archivi utilizzabili!)! Ma starebbe bene comunque in questa stagione, per me sa proprio di sole e di mare, di vacanze e cene all'aperto. Non ha niente di diverso rispetto alle altre ricette simili tranne una cosa: l'aggiunta del basilico invece del prezzemolo e la cottura della pasta insieme al sugo -  cosìddetta pasta risottata -  nella cocotte Staub, ideale per questo tipo di preparazioni.

Linguine all'astice con basilico

(per 2 porzioni molto abbondanti)
1 astice di 400 g circa
250 g di linguine
1 spicchio di aglio
2 rametti di basilico
3 cucchiai di olio evo
10-12 pomodorini
sale
peperoncino

ORA FATEVI FORZA! Bisogna fare a pezzi l'astice, chi non ce la fa dal vivo, bisogna farlo addormentare nel freezer

- insomma, fare a pezzi l'astice con l'aiuto di un coltello da chef, rompendo le chele e il carapace e raccogliendo tutti i liquidi 


- rosolare l'aglio schiacciato in camicia nell'olio, aggiungere i pomodorini tagliati in quarti, i gambi di basilico, il peperoncino e un pizzico di sale

- aggiungere l'astice e cuocere per 4-5 minuti

- nel frattempo cuocere la pasta nell'acqua salata per 3 minuti circa, giusto per ammorbidirla, e trasferirla nella cocotte

- versare un mestolino di acqua e terminare la cottura, mescolando ogni tanto

- tritare qualche foglia di basilico ( o spezzettarla a mano) e aggiungere alla pasta prima di servire





coltelli zwilling

23 commenti:

Federica ha detto...

Non puoi farmi venir voglia di spaghetti a quest'ora!!!! Quel'astice è magnifico. Un bacione tesoro, grazie ancora per gli auguri ^__^

Anonimo ha detto...

Avessi il mare così vicino, non farei che mangiare pesce. Ho tre piante di basilico che esplodono!! Provo la variante!

Dora

dolceamara ha detto...

Che bei colori quell'astice quasi un peccato doverlo cucinare. Mi conosco...non riuscirei a torcergli una zampina anche se so che poi con queste linguine il gusto sarebbe una favola.
Ciao!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Giulia! che super piatto questo! Gustoso e raffinato!
bacioni

fragoliva ha detto...

c'è solo un commento possibile... FAVOLOSA questa ricetta

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro per uan donna di mare come me questo piatto è una visione celestiale...coem sempre i tuoi piatti sono divini e presentati sempre magnificamente!!Bacioni,imma

Onde99 ha detto...

Non potrei mai far fuori un astice con le mie mani, ma credo che potrei facilmente mangiarne dodici uccisi da altri.. beata ipocrisia!!! Queste linguine hanno un aspetto da svenimento! Adesso però voglio sapere chi è il tuo stilista preferito, sai che non saprei dirlo? Mi viene in mente Dior, nella versione attuale di John Galliano, ma anche Oscar De La Renta ti si addice...

kristel ha detto...

Mamma mia, ma questo astice é una vera lussuria! Che bel piattone. me lo sognero' stanotte. Complimenti cara!! :)

Angelica ha detto...

anche se la ricetta non è recente!Io dico che è il periodo giusto per pubblicarla!

soleluna ha detto...

Giulia è un piatto stupendo che mangerei al volo, unico problema è che non il coraggio di pulire l'astice ciao Luisa

Claudia ha detto...

QUell'astice è talmente bello che dispiace quasi mangiarlo...:-) Queste linguine devono essere golosissime! Bellissima ricetta, sa di mare, di estate...di vacanze che prima o poi faremo! ;-)

ilcucchiaiodoro ha detto...

Vediamo un pò.. ci provo.. Valentino? Per il suo rosso???
Ma che delizia è questo piatto,a quest'ora sarei capace di tutto per una forchettata!

Giulia ha detto...

Carissime, allora tutte a cena da me, com l'astice in veste dell'ospite VIP!

Donatella, SI!!!!!! Brava!

Anonimo ha detto...

WOWOWOOWOWOWWWWWWWW...
ANCHE L'ASTICE !

Roberto

Passiflora ha detto...

io sono tra quelle che non ce la fa a guardarlo nelle chele e infilzarlo con il coltello... povero astice! lo so, sono un'ipocrita perché al ristorante, lo spaghettino, me lo pappo senza scrupoli! cmq belle foto e mi hai stimolato i succhi gastrici aiuto ho fame e a pranzo mi tocca insalata e formaggio spalmabile.. tristenji!

ornella ha detto...

Finora non ho mai trovato il coraggio di preparalo...ma per mangiarlo sono la prima!! Bellissime foto e ricetta stupenda. Ciao e buon viaggio!

ilcucchiaiodoro ha detto...

SIIIIIIIIII Qual'era il premio? ;-))

Giulia ha detto...

Ma ragazze, non è da noi, avere paura in cucina! :-))

Facciamo qualche lezione, che dite?

Dona, ma quanto sei interessata! ahahah! Due linguine con l'astice possono bastare?

Eka & Ale ha detto...

Ciao,
ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
http://ursswithlove.blogspot.com/

Gio ha detto...

linguine superlative!
vengo anch'io a cena! :D

Giulia ha detto...

Gio, tu DEVI venire! :-))

pips ha detto...

ciao Giulia!! quanto tempo e.. che progressi il tuo blogghino :) queste linguine al sapore di mare devono essere superlative, con il tocco fresco del basilico. approvate!

Anonimo ha detto...

Какой красивый лангуст! Еду такую обожаю! В моем вкусе и фото яркие, мне нравятся!

L_ape

Related Posts with Thumbnails