giovedì 19 maggio 2011

Cake tropicale



Due giorni fa sono arrivati a casa i miei libri!! Che emozione, che gioia! Non so dirvi quanto sono felice! 
Per chi chiedeva dove e come acquistarli: 
- si trovano in tutte le librerie del Triveneto
- si possono ordinare in tutte le librerie dell'Italia con il codice IBSN (che trovate snella colonna a destra, sotto le immagini delle copertine)

...Domenica scorza sono stata in montagna. Non è che ne sia una grande amante, preferisco di gran lunga il mare, ma ogni tanto perché no?..  La compagnia era bella, il tempo pure ( ma solo fino all'ora di pranzo, dopodiché ha iniziato a piovere). Per questo siamo stati solo a Calascio, e non è stato possibile andare a Campo Imperatore che, mi hanno detto, ha dei panorami spettacolari. Pazienza... Comunque, non sono il tipo da (foto)paesaggio, ma da fiorellini-animali-dettagli-foto"rubate" ecc. Che c'entra? Invece di prendere la strada di casa, io e la mia amica prima ci siamo fermate a fotografare le mucche, poi abbiamo trovato un campo di papaveri, e, sotto la pioggia battente, ci siamo dedicate ai teneri fiorellini... Se non è la passione questa!
Questo cake  ho fatto qualche giorno fa, avevo voglia di ritrovare i sapori messicani. A proposito, vi faccio vedere anche uno dei miei nuovi pentolini di ghisa
Buon assaggio!









Cake tropicale

150 g di noce di cocco grattugiato
125 g di farina 00
200 g di zucchero
125 g di burro
4 uova
2 lime
2 cucchiai di tequila
1 bustina di polvere lievitante
2 cucchiai di zenzero candito a cubetti
per lo sciroppo:
200 ml di acqua
200 g di zucchero
1 lime


- montare il burro con lo zucchero, aggiungere la scorza di lime grattugiata finemente

- aggiungere le uova una per volta, il cocco grattugiato e la farina setacciata con la polvere lievitante

- infine aggiungere la tequila, il succo di lime e lo zenzero candito

- imburrare lo stampo la plumcake e versare l'impasto, spolverare con poco cocco

- infornare a 180° per 40-45 minuti (fare la prova dello stecchino)

- nel frattempo preparare lo sciroppo in una casseruolina, facendo bollire l'acqua con lo zucchero, la scorza e il succo di lime

- quando il cake è cotto, bagnarlo abbondantemente con lo sciroppo caldo e lasciarlo raffreddare


- tagliare il cake quando è completamente freddo



18 commenti:

Mary ha detto...

Dev'essere buona , l'aspetto è molto invitante!

Ago ha detto...

Ragazza mia, non sai quanto sia felice per te! :-D Non riesco a commentare spesso purtroppo, ma i libri sono davvero bellissimi! Tanti tanti complimenti cara Giulia! ;-***

Bacioni
Ago

P.S.: la Staub è proprio una gran marca! :-D

l'albero della carambola ha detto...

Chissà che emozione!!! Che bel momento!!! Complimenti ancora Giulia!
Oggi cake anch'io (ma salato). siamo sulla stessa lunghezza d'onda... Un bacio e un abbraccio
simona

Onde99 ha detto...

Bellissime fot, Giulia, e frizzantissimo cake! Mi piace l'aggiunta della tequila, fa molto spiaggia!!!

fantasie ha detto...

Mia cara, naturalmente vado a prenotare i libri e in libreria, perché ti conoscano anche loro!!!
E poi che foto stupende, (ma dove sta la novità?) e il cake sfizioso al punto di volerlo provare!
Smack

arabafelice ha detto...

Sono felicissima per te. Spedisco mia sorella in libreria!

Marina@QCne ha detto...

Bravissima, chissa.' che soddisfazione!!!! Grazie per il giretto in montagna e per la ricetta, questo cake mi fa gola! Ciao bella

dolceamara ha detto...

Ho visto i tuoi libri qui a fianco e da triestina quale sono, mi chiedevo se per sapori friulani si intende solo la zona del friuli o anche del venezia giulia?? perché spesso le persone credono erroneamente che sia la stessa cosa. Dopo vado nella mia libreria e vedo se lo torvo :).
Complimenti per il cake deve essere davvero profumato!
Ciao

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! bravissima..allora corriamo in libreria a cercarli!
ottimo modo per festeggiare: un cake fresco e originalissimo!!
bacioni

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Tesoro mio queste si che sono soddisfazioni complimenti di cuore per questo ennesimo grande sogno che si realizza....ma ci pensi tra poco ci rivedremo, non vedo l'ora!!!!!!!!!!!!!!!!Il cake è meraviglioso come anche i pentolini sono uno sballo!!baciniiiiiiiiiii,Imma

Claudia ha detto...

Innanzitutto ocmplimenti per il successo realizzato e poi...complimenti per questo cake! Così profumato e soffice dev'essere delizioso! E le foto che accompagnano la ricetta?!...meravigliose!!!

Eleonora ha detto...

le foto sono bellissime e il cake dev'essere buonissimo.
Ma quel che mi viene in mente è di farti i più sinceri complimenti per i libri. ti meriti tutto il successo che hai, sei bravissima.
ciao, a presto!

viola ha detto...

ma sai che andare a guardare le mucche è un desiderio che ho da moltissimo tempo? Sarà che la montagna dà l'idea di pace e serenità...
Ottimo il cake, mi piace il suo sapore tropicale e tantissimi complimenti per i libri Spero di vedderli la prossima volta che andrò in libreria. Un bacio

Ancutza ha detto...

invece io adoro la montagna, mi rilassa tanto...guarnando le tue foto sto già meglio:). Complimenti per i tuoi libri, ti prendo un pò di questo cake per festeggiare. Buona serata ed a presto!

Mariabianca ha detto...

Ciao sono Mariabianca

Domani il mio blog compie un mese.
Ti invito a mangiare (seppur virtualmente ) un semplice dolcino insieme a me.

Jo ha detto...

Ciao... io e mio marito l'abbiamo rifatto, nonostante io sia a dieta ;-) Ed è veramente buono!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Vorrà dire che mi allungherò nel triveneto... vuoi mettere l'emozione di andare in libreria e vedere i libri della rossa tra i libri di grandi chef? Poi mi toccherà scendere a Roma per farmelo autografare!
Le foto come sempre uno spettacolo ma questa volta scelgo di gran lunga quel cake che trovo FENOMENALE! E anche lo stampo, ma quanto è bello?

Bacioni

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

complimenti per il tuo blog, è veramente bello! mi iscrivo volentieri!
se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! :)

Related Posts with Thumbnails