giovedì 25 novembre 2010

"Dimmi cosa mangi..." - Italian Street Food, domanda!





Carissimi, una cosa al volo!

Il mio contest sta per terminare, ma ho ricevuto qualche richiesta di proroga, pensate che possa servire?
Chi è in ritardo con la pubblicazione, fatemelo sapere, ok?


Ora scappo, devo preparare le ultime cose per il corso di Genova!


Ah, e scusatemi se non mi faccio più vedere: giuro che non ne ho tempo...



Continua...

martedì 23 novembre 2010

Pane ai funghi e nocciole e ...Via col vino!


... Mancano 8 giorni alla fine del Contest "Dimmi cosa mangi... Italian Street Food", e mi pare che la nostra futura guida sta diventando più consistente, ma non mi basta!  Aspetto ancora più contributi!

Invece ieri ho inventato il pane nuovo, e ne sono entusiasta!
O almeno  mi sembra di averlo inventato perché, come ripeto sempre, è già stato tutto inventato prima di noi, facciamo soltatnto le variazioni sul tema.
Comunque sia, del pane così non ho mai sentito parlare e mai assaggiato uno simile. Ma prima di condividere con voi la mia scoperta, vorrei presentarvi la mia nuova collaborazione: L'enoteca Le Cantine Dei Dogi.
Ma stavolta non si tratta tanto di me, quanto di voi che mi leggete.
Stavolta la proposta è riservata ai lettori della Rossa di sera!


Sconto riservato a tutti i lettori del blog Rossa di sera

Enoteca Le Cantine Dei Dogi Offre a tutti i lettori del blog Rossa di sera del 15% sui prodotti nel sito

Il coupon si potrà utilizzare in questo periodo, valevole per 3 ordini differenti, fino al 31.12.2010.

Codice da inserire al momento dell'ordine Rossadisera2010

Nel sito trovate:

·       Vini nazionali e internazionali
·       Distillati
·       Grappe
·       Liquori
·       Rum
·       Whisky
·       Cognac
·       Olio extra vergine di Oliva
·       Aceti balsamici e tradizionali
·       Accessori per vino
·       Prelibatezze dal dolce al salato
·       Ceste Natalizie


Per qualsiasi informazione, potete contattare l’enoteca al nr. 0415489920 o tramite e-mail a info@enotecalecantinedeidogi.com

Che ve ne pare?..

Le feste stanno arrivando, avremo bisogno tutti dei rifornimenti!

Continua...

sabato 20 novembre 2010

Santa Margherita: premiazione del concorso "Esploratori del gusto" a Roma


... Una quindicina di giorni fa, mentre stavo ancora in Germania, mi è arrivato un'invito molto intrigante, di partecipare alla serata finale della sezione EnoLetteraria del concorso “Esploratori del Gusto”, organizzato  alla Città del Gusto a Roma dalla famosa casa vinicola Santa Margherita. Ho avuto subito un flash: un paio di anni fa avevo già letto del medesimo concorso, avevo anche meditato di partecipare, poi non c'ho nemmeno provato ritenendomi incapace di scrivere qualcosa di decente che potesse interessare la giuria. Poi niente. Fino a quando non ho ricevuto l'invito di Pamela Guerra, consulente PR, che si è occupata dell'evento.
Potevo dire di no?!

Continua...

martedì 16 novembre 2010

Coda di rospo con olive, capperi e pomodorini

.



Oggi una ricettina al volo, ma più che la ricettina, non vedevo l'ora di mostrarvi la mia nuova adorata caccavella: il bellissimo piatto da pesce! Ah, la vanità, il vizio tutto al femminile! :-)) Oltre l'aspetto estetico, è comodissimo per la cottura di filetti o di bocconcini di pesce con pochi grassi o addirittura senza, che rimangono umidi e saporiti! Sto già pensando alle prossime ricette sane e dietetiche, ma saporite, perché, insomma... ve lo devo dire?..:-)))  (vi rendete conto che tra poco più di un mese è già Natale?!) ecco, un pò di dieta non ha mai fatto male a nessuno...


Continua...

sabato 13 novembre 2010

Coniglio alla cacciatora (ma non troppo)


E ci risiamo. Solo che ora mi lamento sul serio.
Immagino che la mia famiglia appartiene a quella stragrande maggioranza delle famiglie italiane che tra tutti i pasti preferiscono quello serale, perché è finita la giornata, perché ci si può rilassare e passare a tavolo più tempo, perché si beve un bicchiere di vino per accompagnare un piatto meno sbrigativo e più ricercato rispetto a quelli del pranzo.
Infatti, è difficile che cucino delle cose un pò più particolari a pranzo, perché non c'è gusto, perché ci sono altre mille cose da fare, e perché preferiamo restare abbastanza leggeri, sennò come si fa ad affrontare il resto della giornata?
Proprio per questo è difficile che mi metto a fotografare i piatti del pranzo.
Proprio per questo preparo qualcosa di sfizioso a cena.
Proprio per questo che cerco di scattare delle foto.E non ci riesco, perché dopo le 5 del pomeriggio arriva il buio, perché a casa non ho uno studio fotografico attrezzato e perché le luci serali fanno orrore.
E quello che doveva sembrare una delizia, risulta un qualcosa di poco definito.
Sto parlando del coniglio alla cacciatora di Ginestra per la sfida MTChallenge di novembre  che non vedevo l'ora di cucinare.



Continua...

giovedì 11 novembre 2010

Sfoglia con crema di mele e mirtilli rossi


Oh, tempo-tiranno!..
Succede sempre così: o non c'è niente da fare, o c'è tantissimo lavoro e continua  pure ad aumentare! Vabbéh, non mi lamento, sono felice così, solo che non ho possibilità di dedicare molto tempo agli svaghi: gironzolare nei blog, leggere con gusto alcuni post, postare qualcosa io, scambiarci due chiacchiere o fare due scatti. Tra l'altro, "grazie" all'ora solare, il buio arriva già alle 5 del pomeriggio, come si fa a fotografare alla luce del giorno?!

Ieri ho sentito Patrizia. E mi ha detto che dopo solo 1,5 giorno dopo l'annuncio dei miei corsi a Genova, i posti erano già tutti esauriti! E che continuano ad arrivare altre richieste! Stavo per svenire - non ci potevo credere! Grazie, Fabiana e Patrizia! Ci vediamo prestissimo!

Ed ora passiamo alle cose golose...
Continua...

lunedì 8 novembre 2010

Kartoffelsalat tedesca, Cucina Russa e street food italiano




Prima di tutto, anche se è irrilevante per la stragrande maggioranza di voi: mi sono decisa di aprire la versione di Rossa di sera   in lingua russa, per i miei connazionali che mi seguono, ma non sanno l'italiano e sono costretti di farmi delle domande in privato.

Итак, с сегодняшнего дня Rossa di sera  дублируется на Rossa di sera на русском.

Ora vi devo fare un'annuncio davvero importante: la cucina russa arriva a Genova!
Le due lezioni si svolgeranno 27 e 28 novembre, e sapete dove?. Ve lo dico io!
I nostri incontri si svolgeranno a casa di una foodblogger golosa, generosa e disponibile alle avventure del genere, ovvero, da Patrizia del blog Melagranata! La sua cucina può accogliere almeno 7-8 persone per volta, quindi, prenotatevi!

La prima lezione sarà dedicata alla cucina russa in generale  (bliny, piroghi, aringhe ecc, ma il menù verrà un pò modificato)
la seconda  -  alla cucina di Natale e di Capodanno.

Per le iscrizioni e info scrivete a  corso_cucina_russa@libero.it
oppure a Patrizia, a pa.bosso@libero.it




Parliamo un pò del mio Contest sullo street food?..
Dunque, abbiamo una Sicilia ricca di cibi da passeggio, ma le altre regioni scarseggiano, eppure è strano, visto che la Puglia e la Campania, ad esempio, sono piene di tradizioni mangerecce!
Nessuno mi vuole portare le focacce liguri, le pucce tarantine, i panini con porchetta laziali o le piadine romagnole?  O rispolverare i ricordi di quello che mangiavate dalla nonna o durante le feste del paese?..
Amici, conto su di voi!
Vogliamo realizzare la bella guida sui cibi di strada italiani?


Ora passiamo alle tradizioni tedesche, ovvero, all'insalata di patate -  Kartoffelsalat.


Continua...

venerdì 5 novembre 2010

Monaco di Baviera tutta d'oro



Ciao a tutti!!!
Eccomi, sono tornata ieri sera dopo una bellissima settimana passata a Monaco di Baviera tutta oro. Sono stata fortunata: sono capitata in quel meraviglioso e breve periodo, quando le foglie autunnali diventano dorate, ma sono ancora attaccate agli alberi e cadono solo quando si alza il vento. Non so se qualcuno ama l'autunno come me, quando si respira l'aria fresca e  frizzante, quando le giornate sembrano trasparenti  e carichi di colore nello stesso tempo, quando si può camminare, alzando in aria le montagne di foglie gialle, quando il sole diventa più pallido e riscalda di meno, ma riesce a creare i giochi di ombra-luce stupefacenti...
Amo la Germania, amo l'ordine e la razionalità, amo l'architettura teutonica e i sapori di cibi robusti, amo la gente locale, cordiale e disponibile, ma devo ammettere che è avventura, trovarsi in un paese la cui lingua non capisci per niente! Per fortuna i tedeschi sanno tutti l'inglese e comunque cercano di spiegarsi e di capire. 
Béh, amo le avventure anche di questo genere!
Ora vi lascio qualche immagine di Monaco, così bella, gioiosa e golosa!
Buon weekend!

Continua...
Related Posts with Thumbnails