sabato 16 ottobre 2010

Baguettes con mandorle e pepe nero per 5° World Bread Day



In occasione del quinto World Bread Day pubblicizzato e diffuso da Zorra, avrei il piacere di presentarvi questi deliziosi filoncini con mandorle e pepe nero, ispirati ai famosi "taralli 'nzogna e pepe" . 
Questi saporiti e sfiziosi taralli napoletani per me sono peggio della droga: so quando inizio a mangiarli e non so quando smetto. O meglio, smetto quanto sono finiti. Sono incredibilmente fragranti per via  dello strutto, piccanti grazie al pepe e dolci per merito delle mandorle, in due parole, sono irresistibili!
Questi filoncini sono nati per pura pigrizia, il giorno quando non avevo del  pane a casa. In effetti, come la vedete: non mi andava di  perdere 10 minuti per salire in macchina e fare un salto al forno sotto casa, invece, ditemi voi, che ci vuole a inventare, impastare, infornare?.. :-))

E già, anche questo è il pazzo mondo dei fodbloggers!








Baguettes con mandorle e pepe nero

per 2 piccoli baguettes:

100 g di farina 00
100 g di farina di grano duro
50 g di farina integrale
150-170 ml di acqua tiepida
10 g di lievito fresco
2 cucchiai di olio evo
1/4 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
1 manciata abbondante di mandorle spellate
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero

- tostare le mandorle in una padella a secco, tritare grossolanamente

- sciogliere il lievito inpoca acqua tiepida con lo zucchero

- mischiare tutte le farine, aggiungervi il lievito sciolto e il resto dell'acqua e iniziare ad impastare

- alla fine aggiungere olio, mandorle, pepe e sale, formare una palla e lasciare a lievitare per 1 ora

- dividere l'impasto in 2 parti e formare le baguettes, allungando le punte; porre le baguettes sulla teglia rivestita con la carta, coprire con il canovaccio e lasciare per 30 minuti

- praticare alcuni tagli obliqui

- infornare a 220° per 30-35 minuti, ponendo sul fondo del forno una ciotola con l'acqua; far raffreddare le baguette sulla griglia



L'importante che il pepe si senta per davvero, è questa la vera chicca!

Il pane è ottimo semplicemente con un bicchiere di vino rosso o anche condel   formaggio dal sapore neutro.

30 commenti:

Fabiana ha detto...

Un pane al pepe....fantastico, è valido esagerare? Io adoro il pepe e ne ho una vera raccolta che si arricchisce sempre di più, ormai chiunque si muova ritorna dal viaggio con una nuova qualità di pepe per me, li custodisco come un piccolo tesoro!
Chissà che profumo le tue bellissime baguettes in cottura!

Giulia ha detto...

Fabi, se vuoi, esagera! E va bene, in cottura emana un profumo buonissimo, ma dopo, mordendolo, svieni per la sua bontà!...

Cenerentola ha detto...

che sfizio godurioso! posso prendere un crostino?!

alessandra (raravis) ha detto...

e che ci vuole? :-)
io quest'anno non ce l'ho fatta, a partecipare, ma mi sto beando di tutte le vostre produzioni. Questa merita un posto speciale e quasi quasi... intanto fuori piove e di uscire per comprare solo il pane, non se ne parla...d'altronde, che ci vuole???
ciao bella, buona settimama
ale

terry ha detto...

Ma che baguettes stupende, originali e gustose, ottime per questa giornata speciale!

arabafelice ha detto...

Giulia, non oso pensare al profumo di questo favoloso pane. Davvero un mix originalissimo!

Mirtilla ha detto...

Carissima, questi pananini sono deliziosi, ne è rimasta una fettina per me? Sei bravissima, come sempre! ps: ti scriverò una mail, a prorposito del corso di cucina russa. Un bacione

Federica ha detto...

La combinazione mandorle e pepe nero mi fa venire in mente i taralli napoletani. Non so immaginare la delizia di questo pane, bravissima come sempre. Un bacione, buon week end

Cris ha detto...

che accoppiamento meraviglioso! anche io adoro quei taralli, sono irresistibili!proprio come queste baguette!!:)
buon week end

Dida70 ha detto...

ahhh Giulia mi hai fatto venir voglia di rifare i taralli 'nzogna e pepe!!! ti copio subito questo pane perchè nonposso non provarlo!
sto cercando di guardare tutti pani della blogosfera ma mi sa ... che è un'impresa titanica!
buon WBD anche a te e, se ti va, vieni a vedere anche i miei di pani!
un abbraccio
dida

Rossella ha detto...

Il pepe?
Si deve sentire, scrivi. Allora si deve provare. Sono in fase di innamoramento dei pepi :) Cosa consigli, pepe nero o rosso o un bel mix? Domanda da una che dopo il Cacio e Pepe di Roscioli non riesce a mischiare i pepi.

Giulia ha detto...

Cenerentola, ma certo!

Ale, hai visto, oggi puoi sperimentare il "che ci vuole"! :-))

Terry, grazie!

Atefania, non solo il profumo, ma il sapore!...

Claudia, sbrigati per il pane! :-))
Aspetto l'email...

Cris, infatti i sapori sono molto simili..

Dida, già fatto!

Ross, ho preso il pepe nero e l'ho macinato fresco.. Quello rosa è più delicato ed aromatico, vedi se ti piace di più!

Acquolina ha detto...

davvero sfizioso! anch'io me li finirei in un attimo... al pane non resisto!!!
Ciao!
Francesca

Luciana ha detto...

Brava Giulia, sono davvero sfiziosi...e chissà che profumino!!! bacioni :)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro ma tu hai le mani d'oro!!con te in 5 minuti si riesce ad imbandire una tavola da re e sai i taralli nzogna e pepe sono anche la mia passione ed erano nella lista dei cibi da inserire per iò tuo contest street food perche a napoli precisamente a mergellina è piena di chioschi che vendono i taralli!!!cmq questo pane è da provare e di sicuro nn verrà bello e saporito come il tuo ma io ci provo:D!!!bacioni grandi,tvb,imma

MMM ha detto...

SEMBRA IL CESTINO DI CAPPUCCTTO ROSSO!! DELIZIOSO=)
passa a trovarci!
http://modemuffins.blogspot.com/
Bacione

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Semplicemente meraviglioso complimenti !!! Sono invitantissime... Buon week end dai viaggiatori golosi...

Shade ha detto...

ah ah ah! infatti! che ci vorrà mai a impastare, infornare e...pulire dopo aver cucinato!
io quei taralli li adoro! una volta, di ritorno da Napoli, ne ho finito un sacchetto bello grosso nel viaggio Napoli-Bologna...
sicuramente provero' queste baguette!

Gio ha detto...

i taralli 'nzogna e pepe sono un must quando si scende da Capodimonte al centro, c'é un tizio sulla strada che ne fa di buonissimi! :)ottimo anche il tuo pane buon world bread day!

Barbara ha detto...

Mandorle e pepe è un binomio che mi sorprende, queste baguettes sono da provare! Un abbraccio ;)

manuela e silvia ha detto...

Ciao! un duo molto particolare: il sapore forte del pepe e le dolci mandorle! lo vogliamo provare anche noi!!
bravissima!
bacioni

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

sto cercando di fare il giro per raccogliere tutto il pane possibile:DDD ma alla prima tappa già mi fermerei ad assaggiare:DDD

Lucia ha detto...

Dobbiamo ringraziare la tua pigrizia, allora... Se fossi scesa a comprare il pane, infatti, chi mai avrebbe visto queste delizie? :-)

ViaggiandoMangiando ha detto...

bhè.. che dire? non ci andare mai dal panettiere se questi sono i risultati!!
bacione, ale

ele ha detto...

ultimamente mi capita di comprare il pane raramente, adoro farlo in casa queste poi.....le mandorle... il pepe...devo assolutametne farle!!!

Ciboulette ha detto...

Giulia, la lievitazione è splendida!
Delle "bolle" così non riesco ad averle con il lievito madre, mi devo rifare un po'con il caro cubetto :))

Viva il pane fatto in casa :) Bacio!

La Gaia Celiaca ha detto...

bellissime queste baguette, perfettamente lievitate, e poi vere e proprie baguette!

complimenti, bravissima. mi piace la foto con i tappi!

gloria cuce' ha detto...

Hanno notato tutti quello che ho notato anche io, come hai fatto ad ottenere quei buchi nella lievitazione?
Questo pane è perfetto alla vista e deve essere fantastico al gusto, complimentoni!

Claudia ha detto...

assai mi piace il pepe...PEPE TANTO PEPE!
fortuna mia che ti lassasti pigghiari dalla lagnusia (pigrizia)
;)
*
cla

zorra ha detto...

A new combination I never heard about before! Sounds delicious. Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day.

Related Posts with Thumbnails