giovedì 2 settembre 2010

Puglia gastronomica - 3, o cosa mangiare nei ristoranti



Belle le orecchiette,eh?..                                                                                                                                

Prima di passare alla parte gastronomico-goduriosa del post, volevo fare un breve aggiornamento per quanto riguarda I corsi di cucina russa .

1. abbiamo fissato le prime date: 25.09 e 02.10. C'è ancora la possibilità di inserire 1 o 2 persone per data. Chiunque fosse interessato, contattatemi!

2. Forse non tutti hanno visto l'aggiornamento di ieri:  ho una magnifica  possibililità di organizzare il corso nel nord Italia, a Venezia, magari alla fine di ottobre. In tal caso i posti disponibili saranno molti di più: 10-12 e forse ancora un paio.
Amici del nord, fatemi sapere se vi interessa, se si, potremo definire meglio la data!

Comunque tutte le info sono doppiate sulla pagina dei corsi.


Amici, andate a vedere cosa hanno fatto le nostre amiche, Alessandra e Daniela del "Menù Turistico" -  il pdf con le numerosi varianti della pasta alla Norma ( ovvero, le creazioni di chi ha partecipato all'mtchallenge!)
 E hanno dedicato uno spazio anche a me...
Grazie-grazie-grazie!



E ora dal cibo futuro passiamo al cibo passato!
Ma prima ve la posso fare, una domanda ?..
Sicuramente c'è più di qualcuno che fotografa i piatti nei ristoranti.Ma come fate ad ottenere le foto nitide e belle?.. Normalmente nei ristoranti la luce non è sufficiente, nemmeno di giorno, e spesso le mie foto sono scure e mosse. E non so che fare! Cerco di usare l'obbiettivo più luminoso ( il famoso 50 mm), aumento il diaframma e l'ISO, ma i risultati non sono soddisfacenti. Per questo tante foto non posso pubblicare, sono indecenti. 
Ditemi, ma qualcuno usa per caso il treppiede, magari quello piccolino da tavolo?? Capisco che questo sarebbe una sfacciattagine allucinante ( e ci credo poco), ma voglio sapere i vostri segreti!


Va bene, si inizia.. sempre con il pane e la focaccia calda....

antipasto misto ( secondo me può valere un pranzo! Ci sono verdure, frittatine, crostini, affettati...)

una terrina di formaggio: credevo fosse un'altra cosa, invece è il formaggio fuso con i pomodorini. Buonissimo!


Ricottina, mozzarella, stracciatella...



antipasti di mare: mi è piaciuto l'abbinamento di gamberi e sedano e seppioline con carote crude!

frittino perfetto

ricci di mare ( peccato di non averli assaggiati crudi, perche nella pasta non si sentivano..)

degustazione di crudo, poi (nel prossimo post vi dirò di più)

delicatissimi ravioli con patate e dentice
 e bottarga


orecchiette con salsiccia, pomodoro e .. non mi ricordo...La mia dolce metà durante tutto iil viaggio voleva orecchiette con le cime di rapa, e non voleva sentire le ragioni che non è la stagione giusta!


trofiette allo scoglio, ottime

un fritto perfetto, asciutto e saporito



tiella con agnello, patate e torcineddi... mmmm.. ma quanto erano buoni?!

una tagliata di cavallo, tenera e saporita


maiale con le spezie, talmente morbido che sembrava vitello!


verdure, tante, diverse, squisite, appetitose, essezionali ecc..


una cassatina ( vabbéh, non è proprio tipica, ma buonissima!)


guardate le etichette e ricordatele: se doveste vedere in giro questi vini, prendeteli, sono eccellenti!




e per digerire, un liquore non mi ricordo di che (forte) e una delicatissima crema di mandorle!




Alla prossima puntata, con le dritte, indirizzi, nomi giusti ecc.

14 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

rossa, stai facendo un reportage eccellente.
La Regione Puglia dovrà ringraziarti ufficialmente ;)))

Mirtilla ha detto...

Wow...oltre che belli questi piatti devono essere gustosissimi! che delizia la cucina pugliese!!!!!

Federica ha detto...

A parte carne e vini, mi si stanno incrociando gli occhi nel'imbarazzo della scelta davanti a tutte queste squisitezze. le tue foto poi esaltano sempre tutto a meraviglia.
Un abbraccio

P.S. in confronto a questo po' po' di menù, una frittata fa una piccola figura, ma sto organizzando una raccolta di ricette di frittate e se ti andasse di partecipare mi farebbe molto piacere. Ciao ciao

Milena ha detto...

Che magnifica carrellata!!!!
Non saprei quale preferire ....

Onde99 ha detto...

Ma perché non organizzi qualcosa qui? :-)
NB: tecnicamente non so come si facciano le foto dei piatti serviti nei ristoranti, ma io ho sempre trovato i tuoi reportages gastronomici molto appetitosi, quindi direi che i tuoi scatti raggiungono pienamente lo scopo!

JAJO ha detto...

I prodotti, e relativa cucina, pugliesi sono fantastici !
Per le foto luminose, se ti vergogni ad aprire il cavalletto da tavolo, potresti regalare a Stefano un portachiavi con un led luminoso, che lui potrebbe azionare diretto sul piatto mentre tu scatti.... ma dubito che Stefano si presterebbe a ciò (ti direbbe: "Amooo, ma basta co' 'ste foto! Pensiamo a goderci queste delilzie!" hahahahahahaha Dura la vita dei foodblogger :-D)

soleluna ha detto...

Giulia carissima, come sempre i tuoi reportage sono indimenticabili, l'idea di un corso di cucina russa è favolosa...peccato sia troppo lontna anche da Venezia....ciao Luisa

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro se fossi pugliese sarei onorata di avere tutte queste tue attenzioni,i tuoi reportage sono pieni ed intensi, ricchi di spunti e questi piatti sono semplicemente gustosi e saporiti e mi fanno apprezzare la puglia ancora di piu!!!Tesò lunedi si avvicina......nn vedo l'ora di incontrarti sono davvero impazziente!!!!
Per i corsi vediamo un po se mi riesce sono come smepre vincolata dalla distanza e dai bimbi ma ci provo!!!Le foto???Li proprio nn posso aiutarti ho una piccola digitale che è gia tanto se mi fa foto decenti per il blog di sera vengono arancione infatti nn ci provo proprio:D
bacioni grandi imma

Acquolina ha detto...

Sei una bravissima fotografa non saprei proprio come aiutarti, le tue foto sono bellissime, mi hai fatto venire una fame.....! vado a mangiare qualcosa.
Ciao
Francesca

Lo ha detto...

sono stata anche io una settimana in puglia e veder equeste foto mi ha riportato subito il sapore delle mille bontà trovare...io al ristorante non fotografo...ma trovo che le tue foto siamo sempre meravigliose un bacione

Gunther ha detto...

magnifiche foto, un bel reportage sulla puglia che la pone tra i miei dedideri più belli di viaggio.Mma non hai mangiato tutto in una sera? vero?

manuela e silvia ha detto...

Mmm...abbiamo appena pranzato, ma già ricominceremmo! la cucina tipica è una delle cose ch epiù ci incuriosiscono nei viaggia!
questa è davvero molto ricca: spazia moltissimo tra piatti diversi, ma sempre fresca e coloratissima!
un bacione

Barbara ha detto...

Sono talmente tanto stanca che anzichè "Puglia gastronomica" ho letto "Paura gastronomica"!!! Ma a parte le mie sviste, sto sbavando su quei ravioli! Per le foto non ti posso aiutare, non me ne intendo. Certo un cavalletto credo risolverebbe diversi problemi, ma portarselo in ristorante se non ci sono motivi lavorativi mi sembra un po' eccessivo... Un abbraccio ;)

ViaggiandoMangiando ha detto...

voglio mangiaree tuttooo!! ma come si fa??
corro subito a vedere il pdf di MT!
bacione! ale

Related Posts with Thumbnails