giovedì 13 maggio 2010

Reggia di Caserta



Oggi voglio mostrarvi uno dei molteplici tesori della Terra Italiana -  Reggia di Caserta. Per i cenni storici e altre informazioni potete visitare questo sito , io mi limito soltanto ad esprimere le mie impressioni. Anzi, una predominante -  è stato magnifico!
Reggia di Caserta è spesso chiamata la piccola Versailles. Non  ci sono mai stata, non saprei fare i paragoni approfonditi, ho solo un piccolo (grande) MA. Se questo enorme meraviglioso parco fosse un pochino più curato, altro che Versailles! Non ci sarebbe nessun paragone perché nella creatività, architettura, design, gusto e bellezza ( ma anche moda, cucina, vini ecc) l'Italia non è seconda a NESSUNO. E così vale per tante altre opere d'arte, palazzi, musei, siti storici ecc, troppo trascurati e poco valorizzati.


A parte questa nota dolente, ripeto, per noi è stata un'esperienza magnifica. Abbiamo visitato gli appartamenti, ammirato gli affreschi, i mobili, i colori e i vari dettagli, poi siamo usciti nel parco, il tutto con un biglietto unico di 9 euro a persona.
Peccato che non sapevo che si poteva portare da mangiare e fare un picnic sull'erba ( noi pensavamo di mangiare qualcosa al volo al bar e cenare da qualche parte). Peccato non tanto per non aver mangiato all'aperto quanto per essere stati obbligati di prendere qualcosa al bar. Le pizze secondo me avevano qualche anno a giudicare dall'aspetto orrendo, i panini, gli unici che ci sembravano commestibili, avevano all'interno una mini sottiletta e una fettina traspartente di prosciutto.Per il "modico" prezzo di 4,50 euro!

Per il resto ci siamo ripagati con una bellissima passeggiata lungo il parco, fermandoci alle fontane e .. nutrendo i pesci che ci sguazzavano ( alcuni sembravano i siluri!)
Poi ci è venuta sete.  Ma, dicevo, con tutta questa acqua intorno non c'è una fontanella?? No, non c'è.
Alla fine del percorso abbiamo capito perché -  il chioschetto dall'altra parte del parco faceva gli affari d'oro.
Dopo aver scolato una bottiglietta di acqua  frizzante siamo entrati nel parco inglese -  fresco, verde, elegante, bellissimo... Una passeggiata da quelle parti ci aveva rimesso al mondo!
Comunque, al ritorno abbiamo preso il pulmino elettrico -  fare altri 2-3 km sotto al sole non ci andava!
Ora vi lascio alle immagini.
Insomma, Reggia di Caserta è assolutamente da visitare. Magari con un panino e una bottiglietta di acqua portati da casa.

















35 commenti:

Perla ha detto...

Hai proprio ragione: è un peccato che quanto più giù si vada, meno rispetto c'è per queste cose. Ma vedo con piacere che hanno cambiato l'acqua alle vasche!
La Reggia ormai è "il posto" per il picnic della domenica, quindi sì la prossima volta attrezzati pure!
Perla

Chiara ha detto...

bellissimo reportage, brava!Mi sembra strano che ti abbiano permesso di fare le foto negli interni, generalmente c'è il divieto,mossa strategica per far comperare i libretti illustrativi...La Reggia è veramente da vedere...

manuela e silvia ha detto...

Ciao Giulia! è una delle meraviglie che vorremmo tantissimo visitare! le ville antiche come questa sono la nostra passione!grazie per averci regalato queste splendide immagini, dovremmo proprio organizzarci per andare a vederla anche noi!
peccato per il pic nic...sarebbe stata una esperienza davvero particolare però!!
un bacione

Cristina ha detto...

Ciao, io sono stata a versailles ed è stupenda, però dalle tue foto mi sembra che anche la reggia di caserta non sia per niente male!!Adoro le foto del giardino...mi piacerebbe tanto essere li ora invece che tra i rumori del traffico di Roma!
Ho iniziato un nuovo contest sul mio blog...passami a trovare così vedi se ti interessa partecipare..
ciao Cris

http://plvheart-funinthekitchen.blogspot.com/2010/05/contest-recipies-from-all-over-world.html#comments

soleluna ha detto...

Giulia hai ragione è bellissima...io non ho visto nessuna delle due di queste regge, ma questa è stupenda grazie per avermela fatta conoscere...felice weekend Luisa

Il folletto paciugo ha detto...

Grazie per i consigli fra un paio di settimane vado a vederla e i tuoi accorgimenti mi saranno utili.
Ciao Roberta :O)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Giulia ma tu ci credi che abitando abbastanza vicina nn sono mai stata alla regia di caserta!!!o meglio ci andavo tanti anni fa quando era in uno stato di abbandono a fare le pasquette nei giardini ma all'interno nn l'ho mai visitata!!!!wow mi rifaccio con le tue foto!!!è davvero un capolavoro!!bacioni imma

Federica ha detto...

E noi che andiamo ad ammirare i castelli della Loira...dovremmo ma ammirare quello che abbiamo vicino a noi!!!

fantasie ha detto...

Hai proprio ragione, io le ho viste tutte e due e sono meravigliose entrambe, e proprio non saprei scegliere quale è la più bella! Il biglietto di ingresso nel nostro paese è sempre troppo poco per quello che sono i nostri monumenti, poi però ci facciamo riconoscere con le schifezze del bar e l'acqua venduta a peso d'oro... e intanto i monumenti non sono mantenuti, mentre i commercianti si arricchiscono! Peccato!
Bellissime foto
Brava come sempre!

alessandra ha detto...

Mi hai fatto venir voglia di visitarla, bellissimo.
Baci Alessandra

Zasusa ha detto...

pur abitando vicinissima non ci sono mai andata! me ne vergogno ma rimedierò presto!

JAJO ha detto...

Sempre bella !
Perchè non hai visto come è ridotta Villa Adriana a Tivoli: cartacce, pacchetti di sigarette, pezzi di legno, sacchetti di plastica... :-(((
Pensa che noi trovammo chiuso pure il chioschetto davanti il Giardino Inglese, per fortuna andammo a mangiare a Caserta Vecchia :-D
Ma.... c'è pure Stefano allo specchio in una foto :-D

CorradoT ha detto...

Stesso giudizio tuo, preciso identico!!!
Noi c'eravamo di pomeriggio, poi siamo andati a cena in un ristorante lontano dalla reggia: stati benissimo.

Morena ha detto...

Bellissimo Posto..qui in Italia abbiamo dei posti stupendi che però non vengono valorizzati..se poi ci mettiamo che ne approfittano anche a volte ti passa la voglia di andarci..(non capisco perchè quando si va a visitare qualcosa poi si mangia da schifo e si fanno strapagare!)...io ho visitato un'altra Piccola Versailles in Austria..Bellissima anche quella..ricordo che nevicava a 1000 e l'atmosfera era da fiaba..Le tue foto sono sempre magnifiche!!!Grazie perchè ci regali sempre dei fantastici viaggi virtuali!!

ciao un Bacio Morena

Zia Elle ha detto...

bellissimo, sembra di essere proprio a Versailles infatti....

Oxana ha detto...

Che belloooo!! Che belle foto!! Io non sono stata mai lì e ho solo nei sogni;))
Un bacione!

dolceamara ha detto...

Grazie per queste foto splendide, per me è stato come fare una breve vacanza :).
p.s.: che invidia c'è sole lì ...sgrunt!!!

eli ha detto...

Non per niente la chiamano la Versailles italiana! La nota dolente del "caro bar" comunque non è solo italiana! In qualsiasi località turistica del mondo ti spennano come un pollo :DDDDDD

Acquolina ha detto...

bellissima! ci sono stata con la scuola anni fa e meriterebbe una visita più accurata e aggiornata!
anch'io sono rimasta male per come è tenuta villa adriana a Tivoli, visitata un anno fa, a cominciare dai bagni (due per le donne, e rotti, con tutte le gite e le persone che ci vanno), parcheggio a pagamento anche se era vuoto e nemmeno una piantina fotocopiata, solo libri, meno male che avevo la mia vecchia guida...

Ely ha detto...

è splendida... mi piacerebbe un giorno visitarla....

sabri ha detto...

Ciao Giulia grazie della visita, molto bello questo tuo reportage, sai che non l'ho mai visitata la reggia di Caserta? E' proprio splendida. A presto, Sabri

Dodò ha detto...

Che ricordi la Reggia! è poco distante da casa mia eppure non ci vado dai tempi della scuola (e delle gite). Devo riandare, è magnifica!
Dora

matrioskadventures ha detto...

Ciao Rossa:),bellisimo reportage! Io ci sono stata 6 anni fa e mi è molto piaciuta...e sai che ricordo le lasagne non molto buone vendute al ristorante:). bacione

Max (cucinasms) ha detto...

:)

enza ha detto...

avevo 8 anni e ancora la ricordo.
a volte penso che non è solo un fatto di soldi, sarei curiosa di sapere quanti dei soldi di ingresso vengono realmente utilizzati nella manutenzione di un palazzo così e quanti soldi eroga lo stato e come vengono impiegati.
il problema sono anche le gestioni locali, nel senso che forse se avessero un'amministrazione locale più attenta si potrebbe migliorare il servizio semplicemente limitando gli sprechi.
come al solito...

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Le tue foto sono sempre favolose!
Sono perfettamente d'accordo con il commento di Enza, il problema deriva dalla cattiva gestione locale, ed è un vero peccato che in Italia questa mentalità sia talmente radicata in tutto che è impossibile da debellare...

Onde99 ha detto...

Sono d'accordo con te, Giulia: la Reggia di Caserta è un posto da sogno, ma l'approssimazione (e la speculazione) con cui viene gestita è tipicamente italiana. Saremo anche i primi al mondo per gusto ed eleganza, ma quanto a organizzazione siamo inferiori ai paesi del terzo mondo: persino nel Serengeti tanzaniano ci sono bagni gratuiti e aree pic nic!!!

Jasmine ha detto...

Che bellissime foto! Non sono mai stata a Caserta ma sembra un posto magnifico!!

terry ha detto...

Mamma mia che meraviglia...che tesoro nazionale!
...e mi manca proprio da visitare...devo venire da quelle parti al più presto!:)

Geillis ha detto...

L'ho vista tanti anni fa e mi piacerebbe tornarci! Peccato non abbia trovato qualche prelibatezza da quelle parti, in Campania si mangia benissimo, sei stata sfortunata...

LISA51 ha detto...

Da napoletana,ti devo un grazie per aver fatto conoscere ed esserti ricordata di questa grandiosa opera ,pero'si apre una parentesi piuttosto triste al riguardo.Tutte le opere piu' belle che abbiamo nelle nostre zone,sono purtroppo messe al risalto oggi solo dal degrado;che peccato.Complimenti per il post,a presto,Lisa.

NIGHTFAIRY ha detto...

Bellissima!

la Susina ha detto...

splendide foto giulia, io non ci sono mai stata ma mio padre me ne ha parlato spesso perchè all'epoca faceva proprio il militare a caserta ...
bacio bacio!!

sciopina ha detto...

Conosco la Reggia di Caserta, visitata innumerevoli volte. Visitato anche quella di Versailles, entrambe stupende e diverse da loro. L'impatto della montagna con la cascatella e le fontane è paragonabile a poche opere architettoniche nel mondo! Quanto al baretto, tutti i luoghi turistici sono carissimi e con cibo certamente non buono, penso a certi panini in Olanda o in Germania, in Russia. Molto meglio portarsi la merenda da casa oppure fermarsi in qualche osteria nelle vicinanze.
Ti consiglio a Caserta La Masseria, 5 minuti a piedi dalla Reggia e Mastrangelo a CAserta Vecchia che vale la pena visitare cosi' come il borgo e la seteria di San Leucio.
I problemi di gestione sono ovunque nel mondo,noi attraversiamo un periodo buoi della nostra storia..peccato!
Bacioni
Sciopy

Anonimo ha detto...

la Reggia è un monumento bellissimo, ma abbandonato ad un'incuria scandalosa come segalato da alcuni articoli del Corriere della sera che qui vi riporto.

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/notizie/cronaca/2010/6-aprile-2010/parco-reggia-casertasi-trasforma-un-campo-calcio-1602783261938.shtml

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/caserta/notizie/cronaca/2010/7-maggio-2010/reggia-caserta-fontana-eoloper-turisti-ci-sono-toilette-coi-buchi-1602976052091.shtml

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/caserta/notizie/cronaca/2010/17-settembre-2010/reggia-guide-souvenir-pezzotti-anche-al-bookshop-ufficiale-1703780139932.shtml

Related Posts with Thumbnails