giovedì 15 aprile 2010

Pesce in salsa allo zafferano





E' da tanto che volevo scrivere questo post, non tanto per il pesce quanto per la salsa. E' una delle mie preferite, delicata, vellutata, color oro giallo, e si abbina perfettamente al pesce lessato o al vapore, ma anche con i filetti infarinati e cotti nel burro o addirittura con gli spaghetti!
Uso lo zafferano abbastanza spesso, mi piace il suo sapore insolito, leggermente metallico, nei risotti e nelle zuppe, nelle salse e anche  nei dolci, famose pardulas in particolare.





Questa ricetta partecipa alla raccolta di Federica, "Oro nel piatto"

 Vado un pò di corsa, è tardi e ho sonno, ma prima di andare a ninna, voglio postare la ricetta.


Pesce in salsa allo zafferano
600 g di filetto di persico o
1 spigola di 800-1000 g

per la salsa:
1 scalogno
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio di farina
250 ml di latte caldo
1 pizzico di pistilli di zafferano
sale


per il brodo ( se lessate la spigola)
1,5 l di acqua
1 foglia di alloro
1 fettina di limone
qualche grano di pepe
qualche gambo di aneto
sale

altrimenti:
farina
burro
sale

- scioglere il burro in un pentolino, aggiungere lo scalogno tritato e rosolare un pò. Aggiungere la farina e cuocere per qualche minuto, mescolando, poi versare un p0ò di latte, mescolare e aggiungere lo zafferano.
Versare il resto di latte, salare e cuocere per 10 minuti a fuoco medio


- frullare la salsa e tenerla calda, a piacere aggiungere qualche goccia di limone


- portare a ebollizione l'acqua nella pesciera, aggiungere gli aromi, salare e lessare la spigola pulita e eviscerata per 20 minuti circa


- spostare il pesce sul piatto da portata, spinare e dividere nei piatti, nappare con la salsa


oppure


- infarinare i filetti di persico e cuocere dolcemente nei 2 cucchiai di burro sciolto in padella, salare


- distribuire nei piatti e versare la salsa


Per contorno vanno benissimo le verdure verdi: broccoletti, asparagi o carciofi lessati e conditi con olio e limone



30 commenti:

UnaZebrApois ha detto...

spesso a casa ci lamentiamo del pesce lesso solo perchè è un po' triste e reta un poco smortarello nel piatto, ma questa salsina ha un colore che mette allegria!In più immagino il sapore delicato, ma diverso che renderà di sicuro il tutto più appetitoso!!!Grazie mille per questa ricetta, quindi!!!E' davvero carina!!!

Luciana ha detto...

Ciao è tutto ottimo: il pesce, la salsina d'abbinamento e la presentazione...complimenti

Federica ha detto...

Ciao Giulia, piacere di conoscerti e grazie della tua partecipazione. Mi piace molto l'idea di questa salsa così versatile e l'accompagnamento al pesce (che adoro). Sfido a dire che il pesce bollito non sa di nulla!!! Fa anche una meravigliosa figura ^_^ Grazie ancora, buona giornata

pagnottella ha detto...

L'abbinamento cromatico della prima immagine è splendido!!!
Mi piacciono molto le tue ricette, davvero chic ^_^ (il pesce mi piace moltissimo)
bacioni

daniela ha detto...

Mio marito è golosissimo di branzino: quindi opto per questa variante , amando tutti moltissimo lo zafferano. Belle immagini, come sempre!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! proprio carina questa salsa!! da provare con il pesce!
baci baci

CorradoT ha detto...

Hai vivacizzato uno smorto pescetto, provero' anch'io cosi'. CIAO

PS - Sabato sera siamo inviytati a una cena di beneficenza di cucina russa (la "Cena delle Matrioske"). Le promotrici hanno fatto delle ricerche di ricette tradizionali, le hanno cucinate e serviranno ai tavoli in costumi autoprodotti. Vedremo, speriamo bene... ma comunque e' per beneficenza. Fotografero', chiedero' ricette, faro' un post. I tuoi commenti saranno veramente graditi. CIAO

Federica ha detto...

Direi che è ottimo!! Comlimenti

Ciboulette ha detto...

sai che ho una scatolina di pistilli di zafferano di Orvieto, e per l'indecisione non l'ho ancora aperta? Questa salsa potrebbe essere un ottimo inizio, dammi qualcosa di velutato e lo mangero' a cucchaiate (purtroppo :)
La definizione "metallico" si adegua anche al sapore della curcuma, che tra l'altro era proprio definita lo zafferano dei poveri.
Posso farti solo una piccola osservazione da rombiballe quattrocchi? Il pesce persico che si trova in commercio e' soprattutto il persico afrivano, proveniente dal lago Vittoria, dove e' stato portato artificialmente, ha distrutto le specie locali, ed il cui commercio arricchisce solo il governo, affamando le popolazioni locali, qui (o con google) puoi approfondire se vuoi.

http://www.cineforum.bz.it/pellicola/archivio/film/schede/incubo%20di%20darwin/index.htm

Il persico italiano ha la carne bianca, un po' piu' difficile da trovare, ed un costo lievemente superiore, ma sicuramente e' piu' buono e piu' eticamente sostenibile.
Mi perdoni il predicozzo? Un bacio :)

Ciboulette ha detto...

sono sempre, io, magari tu hai usato dell'ottimo persico italiano e allora scusami, pero' meglio indicarlo negli ingredienti :P

arabafelice ha detto...

Stupenda questa salsa, Giulia!!!

Claudia ha detto...

Giulia questa salsetta è appetitosa proprio.. me la riservo nei periodi estivi che con Ric mangiamo spesso il pesce. Smack e buona giornata :-)

Simo ha detto...

..quello splendido colore mia ha ammaliato...chissà che delicatezza!
Devo provare...
Un abbraccio!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

solo tu giulia riesci a dare luce e sapore ad i tuoi piatti e questa cremina mi fa impazzire un colpo di colore in questa giornata grigia!!!delizioso tutto giulia come sempre...prima o poi devo venire a cena da te sei inimitabile!!bacioni imma
p.s. sto pensando alle ricette per il tuo giochino:-)

Micaela ha detto...

buonissimo, non l'ho mai provato così e visto che stasera ho in previsione di preparare il pesce farò proprio questa ricetta!

nitte ha detto...

Complimenti ricetta davvero sofisticata,come le altre del resto,il giallo della crema salta subito agli occhi ,bravissima!

Ely ha detto...

che buona questa salsina!!!!! perfetta per accompagnare un bel pesce alla piastra o lesso.... grazie!

Alessia ha detto...

Bellissimo il gioco di colori complementari viola-giallo. Io pure servo spesso il pesce bianco con una salsa allo zafferano e devo dire che accompagnato con del riso al vapore è fantastico.

;-)

Morena ha detto...

Molto interessante questa ricetta di salsa allo zafferano, sicuramente ottima sul pesce, ma non solo!!

ciao ciao

Acquolina ha detto...

per fortuna che hai avuto il tempo di scrivere questa ricetta! che colore! e se è la tua preferita sono sicura che è buonissima!
Ciao
Francesca

SUNFLOWERS8 ha detto...

Intanto prelevo il bannerino, penso cosa sono in grado di fare e se riesco preparo una cenetta coi fiocchi con soli 15 euro grazie a te!!!
Bacioni ;)
Sonia

SUNFLOWERS8 ha detto...

E' una delle salse per accompagnare il pesce che preparo quasi sempre quando cucino il nasello perchè mangiandolo da solo poverino non è che sappia di molto!
Sonia ;)

marifra79 ha detto...

Cara...complimenti per tutte queste preparazioni deliziose!!!Per la cenetta non prometto niente...ma sono tentatissima a partecipare!!!Che ideona hai avuto!!!!!!!!Un abbraccio

Simone Bonin ha detto...

Slurp!!! fantastico...ricettina approvata ;-)!!!
Compliments!!!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Fantastica!!! Come ben sai amo il giallo e i colori accesi,e questo piatto solo a vederlo mi mette allegria!! Bravissima!

paolo ha detto...

effettivamente questa slasa deve essere ottima
brava

CorradoT ha detto...

Ho pubblicato una minicronaca sulla cena di beneficenza con cucina "russa".
Vuoi darci un'occhiata?
CIAO

Lefrancbuveur ha detto...

Ottima la salsa, che devo fare. Ho un ottimo zafferano sardo a casa.
Vieni alla cena Voiello? spero di rivederti lì :))

Damiana ha detto...

La salsa sembra fantastica,ma qui intorno vedo solo cose buone,complimenti.A presto Damiana!

Federica ha detto...

Ciao Giulia, è pronto il PDF della raccolta con lo zafferano: se ti fa piacere scaricarlo passa dal mio blog.
Grazie di aver partecipato, un bacio e buona settimana

Related Posts with Thumbnails