giovedì 25 marzo 2010

Julienne ( ma non è quello che pensate!)




Prima di continuare con i piatti e le ricette della cena russa, volevo rassicurare quelli che mi hanno scritto in privato con le domande se andava tutto bene, visto che avevo deciso per la "disintossicazione" dal web.
Amici, grazie per la preoccupazione, va tutto benissimo, davvero, è che il blog mi ruba decisamente troppo tempo! Inveceadesso  io mi sto occupando di due progetti contemporaneamente, uno gastronomico e l'altro non, e non ce la faccio fisicamente a stare dietro al blog e a passare il tempo a gironzolare nella blogsfera.


Per la verità la curiosità di scoprire cosa succede nelle cucine dei bloggers che frequento abitualmente, è troppo forte, quindi  cerco di andare a leggere qualcosa ogni tanto, anche se commento poco.
Più che altro auguratemi buona fortuna, così riuscirò a portare a termine i progetti al più presto e tornerò ad essere più attiva! 
Conto su di voi!

Quanche giorno fa avevo ricevuto un'e-mail da una mia lettrice, amante della cucina russa con una domanda su un piatto che ... avevo servito durante la cena e che avevo in programma per postare!
Elisa, questo è per te!



Sul tavolo russo gli antipasti caldi di solito sono soltanto un paio e quasi sicuramente tra di essi non mancherà un piccolo pentolino di acciaio con il manichetto. E dentro… Ecco una domanda a trabocchetto: che cos’è julienne? Immagino che mi rispondiate tutti che sono le verdurine tagliate a fiammifero. Sba-glia-to! Nella cucina russa "julienne" significa una cocotte piena di funghi (si, tagliati sottilmente, ma non a julienne!) mescolati alla salsa tipo besciamella oppure maionese e formaggio grattugiato, passata al forno fino all’apparizione di una squisita crosticina dorata. Accanto ai funghi ogni tanto ci si mettono le striscioline di lingua salmistrata oppure le melanzane o anche i frutti di mare e il pesce, ma questi julienne sono buonissimi in tutte le versioni!



Julienne di funghi

500 g di funghi
1 cipolla
20 g di burro
1 cucchiaio di farina
20 g di burro
200 ml di latte
100 g di formaggio grattugiato (tipo Emmenthal)
sale
pepe

Sbucciare la cipolla, affettare sottilmente, soffriggere con il burro. Appena dorata, aggiungere in padella funghi precedentemente lavati, asciugati e affettati. Dorare pure essi, salare, pepare e mettere da parte.


Preparare la salsa: sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere la farina e dorare un po’. Poi versare il latte caldo un po’ per volta, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno o anche il frustino. Salare, pepare  e cuocere 10 minuti sul fuoco basso.


Adagiare i funghi nelle pentoline oppure negli stampini per soufflé, coprire con la salsa e per ultimo mettere il formaggio. 


Cuocere nel forno a 220° fino a quando non si forma una appetitosa crosticina dorata.



Una variante molto ghiotta di julienne ai funghi e quella con funghi e pollo. Si prepara allo stesso modo, ma al composto di funghi si aggiunge in piccolo petto di pollo lessato e tagliato a striscioline oppure i piccoli bocconcini di pollo saltati in padella. Insomma, fate voi.
Per rendere la preparazione più omogenea si può mescolare una parte di besciamella ai funghi con il pollo subito e spalmare sopra il resto, ovviamente, senza trascurare il formaggio.

29 commenti:

Genny G. ha detto...

un in bocca al lupo fortissimo....noi , almeno io, ti aspetto!:D

Oxana ha detto...

Cavoloooo!!!! Volevo postare io quasi uguale ricetta!!!....e va bon.....farò qualcos'altro;PPP....
Ti auguro un in bocca al lupo!!!:)))

arabafelice ha detto...

Ma che bella ricetta, facile facile e gustosa..
Incrocio le dita per te, ma torna presto :-)

Claudia ha detto...

Mmm che bontà.. son tipo cocottine con funghi e besciamella??? gnamm gnamm.. e buona fortuna!!!!!! :-) smack!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! hai ragione, alle volte il blog crea dipenzenza e non si riesce a concludere null'altro!! capiamo benissimo, ogni tanto c'è bisogno di staccare!!
In bocca al lupo per i tuoi progetti intanto!!
cavoli, spendide queste cocottine!! e con un ripieno così saporito e filante sono un contrno perfetto!!
un bacione

JAJO ha detto...

Buonissimi: pure l'onore dei funghi "originali russi" ci hai fatto :-D

JAJO ha detto...

Ovviamente..... IN BOCCA AL LUPOOOOOOOOOO !!!!!!!!!

Micaela ha detto...

in bocca al lupo per i tuoi progetti innanzitutto! ti capisco, anch'io faccio fatica a star dietro a tutti! il tempo è quello che è!!! buonissime queste cocottine, ho imparato una cosa nuova! un bacione.

virgikelian ha detto...

IN BOCCA AL LUPO !!!
Spero che vada tutto come tu desideri!!!
Deve essere molto saporita questa Julienne !!! La farò sicuramente.
Un bacione.
Virginia

Luciana ha detto...

Allora in bocca al lupo per i tuoi progetti....torna presto, più attiva che mai!!! e naturalmente complimenti per la ricettina, davvero da leccarsi i baffi!!! un bacio

Acquolina ha detto...

che buono!

cris ha detto...

queste julienne sono d'un goloso...:)
in bocca al lupo per tutto!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

prima di tutto in bocca al lupo per i progetti che hai intrapreso(sei un vero vulcano di idee)cosi torni prestissimo tra noi con assiduità perche le tue ricette sono una boccata d'ossigeno per me!!mi rilassa leggerti e conoscere nuove ricette...la cucina russa mi sta appassionando tantissimo queste cocotte per esempio sono deliziose, qualcosa di simile ho mangiato in un ristorante servite dentro a conchiglie "le capesante"per intenderci e nn avevo capito cosa ci fosse perfettamente o meglio se fosse purè o besciamella e mi sa che la tua ricetta mi ha finalmente svelato il mistero, era besciamella!!un bacione grande,imma

Edda ha detto...

Intanto in bocca al lupone! E poi queste juliennes sono pazzesche, scaldano cuore e pancia. Grazie per tutte queste scoperte :-)

Antonella ha detto...

hihihihhihi....ricordi la mia domanda...."come hai conservato i funghi"???? :DD
sono stordita!
Anche io pochissimo blogger :(
In bocca al lupo!;)

furfecchia ha detto...

In bocca al lupo!

Lefrancbuveur ha detto...

Ecco il mio resoconto sulla serata dell'altra sera http://lefrancbuveur.blogspot.com/2010/03/un-caffe-dallo-zio.html

...e in bocca al lupo per il resto...;-)
A presto.
Enrico

ilcucchiaiodoro ha detto...

Sono sicura che farai tutto al meglio! Adoro i funghi e questa ricetta non può che non essere buona!!!

Ps: Grazie per il "soccorso" tengo in frigo 2/3 giorni consumandola con quello che di carne mi capita il resto... pattume :-(
La mia è venuta molto più scura,comunque appena posto ti faccio sapere!
Baci e in bocca al lupo AUUUMMM

terry ha detto...

Mi piace questa "julienne"!!! :)))
in bocca al lupo per i tuoi progetti!!!
;)
Terry

alessandra (raravis) ha detto...

anch'io vado di corsa, un questo periodo.- ma il tempo per fermarmi ad augurarti buona fortuna ce l'ho. con tutto il cuore
ale

Anonimo ha detto...

Grazie di cuoce!!!
Stavo per uscire a fare la spesa e questo piatto non mancherà a cena questa sera!!!
Elisa

Anonimo ha detto...

Volevo dire grazie di CUORE, ma anche grazie di CUOCE, pur essendo un errore era carino...
Ciao Elisa

Elga ha detto...

In bocca al lupo a te e in bocca a me questa delizia!!

Onde99 ha detto...

Innanzitutto in bocca al lupo per i tuoi progetti, non solo perché concluderli ti riporterà tra noi, ma anche e soprattutto perché so che portarli a termine ti renderà felice. E poi, ribadisco, più parli della cucina russa e più mi innamoro del tuo paese.
Quest'estate, forse, di ritorno da Samarcanda, riuscirò a fermarmi un paio di giorni a Mosca... nel caso, avrò bisogno di molte dritte da parte tua per sfruttare al meglio il poco tempo a disposizione!

FEELCOOK ha detto...

Ciao! Mi hai dato un'ottima idea per una cena che sto organizzando...grazie per le tue ricette partenopee, è bello confrontarsi in cucina con altri modi di preparare il cibo...buona fortuna
Roby

soleluna ha detto...

Carissima ti auguro con tutto il cuore buona fortuna un abbraccio Luisa

Milena ha detto...

Un grossissimo in bocca al lupo e un abbraccio :))

elisa ha detto...

Fatto ieri sera, buonissimo, ho solo trovato però i funghi dei tronchi degli alberi, la prossima volta comprerò gli championion semplici, in attesa, magari, dei porcini!
Grazie ancora!!!

paolo ha detto...

bella ricetta!!!

Related Posts with Thumbnails