lunedì 28 dicembre 2009

Torta di cioccolato a due piani per il mio S.Stefano

English version below




Anche oggi sarò di poche parole, ma stavolta perché di parole ce ne sono fin troppo nella ricetta!
Per fare questa torta mi sono ispirata alla classica Sacher, la ricetta della quale ho preso sul forum russo.
Ho fatto, ovviamente, le mie modifiche e ho aumentato le dosi per creare questo "mostro", sperando che dopo la festa ( vi avevo detto che era il compleanno della mia dolce metà?) ...


ne sarebbe rimasto un bel pezzo da mangiare dopo, visto che la mia metà (hmmm... più che la metà sarebbe  2/3!) non è solo dolce in generale, ma piuttosto cioccolatomane!
Della torta sono rimaste due piccole fettine come sopra... Che dite, gli ospiti avranno gradito??
Ok, fatto le premesse, passiamo ai fatti!

P.S. La panna acida ( o la crème fraiche) si trova oramai in tutti grandissimi supermercati: Auchan, Panorama e, ovviamente alla Metro.

FOTO




Torta di cioccolato per S. Stefano


225 g di cioccolato fondente
225 g di burro
270 g di zucchero
9 uova
225 g di farina
1,5 cucchiaino di lievito per i dolci


50 g di confettura di albicocche
1 cucchiaio di acqua


3-4 cucchiai di marmellata di frutti di bosco (l'ho fatta con quei lamponi che ho usato per la grappa)


bagna:


75 ml di rhum
50 ml dello sciroppo di frutti rossi
50 ml di acqua


crema:


1 tuorlo grande
2 cucchiai di acqua
120 g di latte condensato
200 g di burro morbido
25 g di cacao amaro
2 cucchiai di estratto di vaniglia


glassa:


6 cucchiai di cacao amaro
6 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di panna acida
140 g di burro
1 cucchiaio di sciroppo di glucosio


100 g di frutta candita




- preparare la crema: mescolare il tuorlo con l'acqua, aggiungere il latte condensato e cuocere tutto a bagnomaria 10-15 minuti finché la crema non si addensi; far raffreddare


- montare il burro morbido; aggiungerlo in 3-4 volte alla crema raffderrata, montando con la frusta elettrica; setacciare il cacao e montare la crema ancora per un paio di minuti


- preparare la base: sciogliere il cioccolato con il burro; montare i tuorli con la metà dello zucchero, unire al cioccolato e mescolare


- setacciare la farina con il lievito, mescolare al composto. Infine montare gli albumi con il resto dello zucchero e aggiungere all'impasto, mescolando con la paletta di silicone


- dividere l'impasto in 1/3 e 2/3; rivestire due stampi di 28 e 18 cm di diametro con la carta da forno, versare 1/3 dell'impasto nello stampo piccolo, 2/3 in quello grande e infornare a 175° per 40 minuti l'uno e 60 minuti l'altro


- raffreddare i pan di spagna su una griglia, poi tagliarli a metà ognuno




- sistemare una delle metà di pan di spagna grande su un piatto, bagnarlo con la bagna al rhum e spalmare con  1/3 di crema; poi distribuire sopra la marmellata di frutti di bosco e coprire con l'altra metà di pan di spagna

- bagnare il pan di spagna, spalmare con la crema solo la parte dove andrà a posizionarsi il pan di spagna più piccolo

- bagnare il terzo (piccolo) pan di spagna, spalmare con il resto della crema e coprire con l'ultima parte, naturalmente, bagnandolo

- scaldare la confettura di albicocche con l'acqua e spennellare tutta la torta

- preparare la glassa: mescolare il cacao, lo zucchero e la panna acida, portare a ebollizione a fuoco basso e togliere subito dal fornello; dopo 1 minut aggiungere il burro morbido a pezzi, mescolare accuratamente per sciogliere i grumi e versarla sulla torta, distribuendola con la spatola su tutta la sua superficie.
Quello che rimane si può far colare sul piatto intorno alla torta

- tagliare la frutta candita a fettine e decorare la torta







Chocolate cake for S. Stefano

225 g dark chocolate
225 g butter
270 g sugar
9 eggs
225 g flour
1.5 tsp baking powder for cakes

50 g apricot jam
1 tablespoon water

3-4 tablespoons of jam berries (I've done with those raspberries that I used for grappa)

bathroom

75 ml rum
50 ml of the syrup of red fruits
50 ml of water

cream:

1 large egg yolk
2 tablespoons water
120 g condensed milk
200 g soft butter
25 g unsweetened cocoa
2 tablespoons vanilla extract

frosting:

6 tablespoons unsweetened cocoa
6 tablespoons sugar
4 tablespoons sour cream
140 g butter
1 tablespoon glucose syrup


100 g candied fruit


- Prepare the cream: mix the yolk with water, add the condensed milk and cook everything a water bath 10-15 minutes until the cream thickens, allow to cool

- Mount the soft butter and add the cream 3-4 times in raffderrata, mounted with the whip electrical sift the cocoa and assemble the cream for a couple of minutes

- Prepare the base: Melt the chocolate with the butter, assemble half the egg yolks with sugar, add chocolate and mix

- Sift flour with baking powder, stir into the mixture. Finally, whisk the egg whites with the rest of sugar and add to the mixture, stirring with the stick silicone

- Divide the dough into 1 / 3 and 2 / 3; take two molds 28 and 18 cm in diameter with baking paper, pour 1 / 3 of the dough into the mold small, 2 / 3 in the big one and bake at 175 ° for 40 minutes each and 60 minutes the other

- Sponge cake cool on a wire rack, then cut each half

- Place one half of sponge cake on a large plate, sprinkle with the rum and spread with bath 1 / 3 of cream, then spread jam over the berries and cover with the other half of sponge cake

- Wetting the sponge cake, spread with cream only the part where it's going to position the sponge cake more small

- Wetting the third (small) sponge cake, spread with the rest of the cream and cover with the last part, of course, wetting

- Heat the apricot jam with water and brush the whole pie

- Prepare the icing: mix the cocoa, sugar and sour cream, bring to a boil over low heat immediately and remove from the stove, and after 1 minut add the soft butter into pieces, mix thoroughly to dissolve any lumps and pour on the cake, distributed with the spatula across the surface.
What remains can be poured over the dish around the pie

- Cut the candied fruit into slices and decorate the cake




27 commenti:

alessandra (raravis) ha detto...

Fammi capire, tesssoooooooooooooro: tu dici a me che sono un'istigazione a delinquere, quando in fondo ho solo fatto un elenco di teglie VUOTE, e poi te ne esci fuori con 'sta roba qui? che già sarebbe un attentato se fosse una sacher normale- e invece nossignori, qui la facciamo a due piani, e pure con farcia doppia, perché mica ci possiamo far mancare qualcosa...
... si possono dire, le parolacce, qui sopra???? :-)
tanti auguri a tuo marito,
buona notte
ale

Albertone ha detto...

Devo ancora leggere gli altri 11 tuoi post che mi son perso in questo mese ma appena ho sentito simil sacher...
ma questa è molto meglio della sacher, è...è... stratosferica :D
Se passo per Roma, diciamo in primavera, me la prepari ?

Albertone

p.s.:attenta a prepare questi dolci a tuo marito, o non sarà più ne la tua metà ne i tuoi 2/3 ma finirà per diventare i tuoi 3/4 :D

Albertone ha detto...

Dimenticavo, complimenti (anche se in ritardo) per il nuovo look del sito. Mi piace moltissimo il nuovo header.
Albertone

Federica ha detto...

ciao! è sempre un piacere passare a trovarti!! con un capolavoro del genere non rifiuterei una fetta neppure adesso!!!

complimenti e Buone Feste!

un abbraccio!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro mio ti sei superata questa torta è SPETTACOLARE!!!!!!!!!!!wow giulia tuo marito sarà impazzito visto che è un cioccolattomane e cmq tantissimi auguti di cuore alla tua dolce meta!!!!!un bacione imma

manuela e silvia ha detto...

Ciao! wow...non saremmo amanti del cioccolato, ma al tua torta è spettacolare! a saperlo te ne commissioniamo una anche noi per il complex della mamma (lei lo adora)!
bravissima!!!
un bacione

Genny G. ha detto...

io non è che non avrei saputo farla, ma manco mangiarla sta torta paradisiaca!!

Alem ha detto...

ma è una super torta... anche io adoro il cioccolato!!

Fra ha detto...

che bella torta di compleanno, così cioccolatosa e morbida...la tua dolce metà e i tuoi ospiti devono essere stati più che contenti di rivere una di queste fotte piene di amore
baci baci
fra

Daphne ha detto...

No dai :O
Pesciotta che mi combini!!! :O
Lo sai che il 28 febbraio è il mio compleanno vero? :D
.oO(no che non lo sa)
emmh..come dire...non è che mi vuoi sfornare una meraviglia come quetta? ^_^
Festeggiamo da te? ahaha
Mamma quanto sarà buona!!
Augurissimi**

Sandra ha detto...

anche io ho preparato un dolce doppio per Natale!! se riesco pubblico. questa con il cioccolato è da urloooo
auguri cara Giulia, chissà che il 2010 non ci faccia conoscere! un abbraccio :-**

val ha detto...

Meraviglia delle meraviglie!!! che spettacolo di cioccotorta! :-))

barbara ha detto...

Mah, non mi sembra granchè... scherzo! E' una MERAVIGLIA!!! Mamma mia, hai creato una sacher potenziata, se me la trovassi davanti in carne e ossa, pardon in uova e farina, penso potrei avere un mancamento. Pure io sono una cioccolatomane accidenti! Augurissimi alla tua dolce metà!!!

Onde99 ha detto...

Pur non essendo un'amante delle torte a strati, non posso negare che questa una certa "acquolina" me l'abbia messa... e meno male che, anche tu, sei una che non ama i dolci!!!

Maurina ha detto...

Ma che splendore e che attentato! Come se non si mangiasse abbastanza in questi giorni... Tantissimi auguri!

Romy ha detto...

Eccola, la famosa torta! Non amo molto il cioccolato, ormai lo sapete...ma questa, in cui l'asprigno della marmellata leviga il gusto del cacao e lo rende più accattivante, mi piace da morir! Bellissima anche la forma della torta, di grande effetto! Brava Giulia ( auguri a tuo marito! ) :-)

SUNFLOWERS8 ha detto...

ME-RA-VI-GLIO-SA!

dolceamara ha detto...

Golosissima!!! Ciao. Lisa

Milla ha detto...

Meraviglia delle meraviglie....

BUON ANNO cara Giulia, a presto!

Mirtilla ha detto...

spettacolo allo stato puro!!
augurissimi di buon anno ;)

Lo ha detto...

questa torta pare proprio una regina...è splendida ti faccio davvero i complimenti per questa magnifica creazione!

Mariluna ha detto...

concordo con Lo...appena l'ho vista mi sembrava di vedere una regina, una favolosa torta che mi dà una gran voglia di mangiarne un bel pezzo , nonstante gli "abusi" di questi giorni.
mi piace tantissimo e ci sto facendo il pensierino per il prossimo compleanno d mio figlio Alex !
Complimneti!!

Ti lascio i miei auguri di un sereno e gioioso anno 2010 insieme alla tua famiglia...con affetto ^_^***

Geillis ha detto...

Questa non è una torta, è un'opera d'arte!!!
Ma non vi è dispiaciuto demolirla? Ovviamente no
:-)
Meno male che almeno ci sono rimaste le foto...

Un abbraccio e tanti auguri di Buon Anno!!

salsadisapa ha detto...

e questo capolavoro???? ammiro non solo la torta ma anche la tua pazienza, dedizione e abilità nel farla! complimenti, e ti auguro uno spettacolare 2010!
sapa :)

soleluna ha detto...

Torta stupenda...e grazie mille per gli auguri che ricambio di cuore...Felice Anno Nuovo...Luisa

unika ha detto...

Bellissima torta :-) Auguri per il nuovo anno....che sia pieno di SALUTE gioia soldini e tutto ciò che desideri:-) un bacio
Annamaria

Gunther ha detto...

complimenti per la torta

Related Posts with Thumbnails