lunedì 16 novembre 2009

Tortino caldo al cioccolato bianco con cuore morbido e frutti della passione

English version below



Tutto è iniziato poco più di un mese fa, quando ho ricevuto una e-mail da parte di Fattorie Fiandino che diceva




"... Con le Fattorie Fiandino, azienda che affonda le sue radici sul finire del '1700 ed ora saldamente in mano ad Egidio e Mario Fiandino, si sta cercando di creare un Burro che renda merito alla qualità del latte dei nostri allevamenti in Piemonte e agli uomini (e donne!) che lo realizzano con impegno e passione. Nel percorrere questo cammino ci siamo resi conto che da soli non saremmo mai riusciti ad avere un riscontro obiettivo e che ci stimolasse per fare sempre di meglio. Crediamo che solo ascoltando e confrontandoci con persone altrettanto appassionate si riescano a conoscere tutte le sfumature e tutte le caratteristiche (anche negative) del nostro lavoro..."

Era una proposta di partecipare alla degustazione di loro burro con tanto di schede e campionario recapitato a casa. Potevo dire di no??



FOTO



Tempo di radunare i 100 partecipanti (roba seria, eh, mica i test fatti in casa!) e a casa mia arriva una bella confezione di polistirolo con 3 panetti di burro; uno più buono dell'altro!!!
L'abbiamo degustato molto, ma molto volentieri a crudo, cercando ( e riuscendo!) di individuare i profumi, i sapori e i retrogusti, abbiamo spalmato quei meravigliosi burri sui vari tipi di pane, abbiamo condito la pasta (peccando di grattuggiare sopra il tartufo bianco e non) ... con tanto di schede compilate e visionate.
Ma un bel giorno Sandra lancia una proposta alla quale non potevo rinunciare, il Contest più morbido che c'è! A questo punto ho sottratto quello che restava dal burro il questione per creare qualcosa di veramente speciale....






In realtà è da un (bel) pò che sono ossessionata dall'idea di creare il tortino caldo di cioccolato bianco dal cuore morbido. Il tortino fondente in casa nostra regna da anni, è un classico sempreverde che oramai faccio ad occhi chiusi, ma bianco?..
La sfida era interessante e mi sono messa all'opera.
Non dovete pensare che sostituendo il cioccolato nero con quello bianco si ottiene lo stesso risultato, o no!... Il cioccolato bianco è pià difficile da lavorare e anche più dolce.
So soltanto io quante volte ho dovuto provare e riprovare la ricetta, togliendo, aggiungendo e sostituendo, quanto cioccolato ho dovuto mangiare sfornando i tortini troppo o troppo poco cotti, troppo dolci o troppo attaccati agli stampini - cose che non erano mai successe in versione "nera".
Per fortuna non ho usato subito il burro prezioso e per fortuna ancora più grande ho delle cavie ben felici di esserle.

Comunque ce l'ho fatta!!!


Tortino al cioccolato bianco con cuore morbido (per 3 stampini da 150 ml)

40 g di cioccolato bianco
40 g di burro
1 uovo
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di fecola
1 pizzico di sale
5 frutti della passine (maracuja)

- tagliare a metà i frutti della passione, surgelare le 3 metà direttamente con la polpa, il resto
della polpa mettere da parte per guarnizione

- sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria

- battere l'uovo con lo zucchero e il sale, aggiungere la farina e la fecola, mescolare

- unire i due composti

- imburrare 3 stampini di porcellana/alluminio/silicone, spolverare con lo zucchero e riempire a 2/3 con
il composto

- ricavare la polpa surgelata con il cucchiaino e affondarla nel composto

- infornare a 210-220° per 15/10/10 minuti sistemando gli stampini al centro del forno

- sfornare sui piattini e guarnire con la polpa dei frutti della passione




Essendo il cioccolato troppo dolce, ho dovuto aggiungere per forza una componente agra, e cosa c'è di meglio della delicata, profumata e raffinata maracuja, ovvero il frutto della passione?..
Se non si riesce ad averlo, si può cuocere i tortini anche senza il ripieno e usare per la salsa le semplici fragole o i lamponi.

Hmmmm..... proprio nel post precedente dicevo di non amare i dolci... Ma come si fa a non amare questi tortini?!



White chocolate cake with a soft heart (for 3 molds 150 ml)

40 g white chocolate
40 g butter
1 egg
3 tablespoons sugar
1 tablespoon flour
1 tablespoon potato starch
1 pinch of salt
5 passion fruit (maracuja)

- Cut in half passion fruit, freeze the 3 half directly with the pulp, put the rest of the pulp by the seal

- Melt the chocolate and butter in a water bath

- Beat the egg with sugar and salt, add the flour and starch, mix

- Merge the two compounds

- buttering 3 molds of china/aluminum/silicone, sprinkle with sugar and fill to 2 / 3 with
compound

- Derive the frozen pulp with a spoon and plunge into the mixture

- Bake at 210-220 ° for 15/10/10 minutes by placing the molds at the center of the oven

- Churn out on plates and garnish with the pulp of passion fruit


36 commenti:

Albertone ha detto...

Che delizia, davvero superbi. Bellissima l'idea di bilanciare il dolce del cioccolato bianco con l'agre della maracuja.
Bravissima, come sempre Giulia.
Albertone

alessandra (raravis) ha detto...

... e io, proprio nel post precedente, ti avevo detto di smetterla. Ora ti imploro: abbi pietà! in nome del cambio degli armadi e dei sette tailleur taglia 44 in cui vorrei entrare, ti prego, non mi trascinare in questo tunnel, da cui so che non uscirò più (nel sesno letterale: rimarrò incastrata nell'imboccatura)
ciao bella
buona giornata
ale

Ale ha detto...

mi piace moltissimo il tuo blog e guardo con ammirazione ricette e foto. Sei bravissima.

daniela ha detto...

Giulia ha ragione Ale.... sei incontenibile con queste cose stupende che fai!
le foto come sempre splendide!
Baci e buonissima giornata ;-)

Federica ha detto...

tra poco svengo davanti al pc!! bravissima!

Mary ha detto...

buonissimo ....il frutto della passione mi ha accompagnata per tutta la vita , nel mio paese non mancava mai dalla nostra tavola come frutto .!

Onde99 ha detto...

Ma sai che anch'io da anni mi arrovello sulla realizzazione del tortino di cioccolato bianco? Solo che, come te, presentivo che le dosi di burro e zucchero usate per quello fondente non fossero adatte... grazie di aver risolto l'enigma per me e complimenti per l'abbinamento con il maracuja, che sono certa ci stia benissimo!

Antonella ha detto...

Che raffinatezza Giù!
Hai ragione, il ciocco bianco è malefico....sai io con quale ho risolto? Marca Coop, è il più facile anche da temperare! ;))
Un bacione

JAJO ha detto...

E brava la nostra "passionaria" :-D
Davvero una bella variante ai "soliti" tortini classici al cioccolato. Brava !!!

Un caro pensiero a quei martiri che sono costretti a farti da cavie hehehehe

dolci a ...gogo!!! ha detto...

divini!!!!!!!!!!!!!!!!!mamma mia al cioccolato bianco devono essere ancora piu buoni Giulia!!!!!!!!un bacione grande imma

manu e silvia ha detto...

Wow..che splendida occasione hai avuto!! perchè non approfittarne??!
Un dolcino dal cuore intrigante e tutto molto dolce!bravissima!
bacioni

fantasie ha detto...

Ma tu sai che pensavo anche io a un tortino al cioccolato bianco? E tu me li hai sefviti su un piatto d'argento... e meno male che non ami i dolci!
Baci

fantasie ha detto...

Ma tu sai che pensavo anche io a un tortino al cioccolato bianco? E tu me li hai sefviti su un piatto d'argento... e meno male che non ami i dolci!
Baci

il_cercat0re ha detto...

che bella idea il tortino in versione bianca! nonostante sia tra la mia cioccolata preferita non ci avevo mai pensato :-)

Cuochella ha detto...

ciao, è la prima volta che passo di qua e mi trovo difronte questo tortino morbido al cioccolato bianco...allora premessa: io adoro qualsiasi dolce contenente cioccolato bianco..ed ora trovarmi questo dolce caratterizzato dalla nota esotica del frutto della passione non poteva che non catturare la mia vorace attenzione! è bellissimo, elegante, con questo fai una porca figura (ma perchè si dice "porca"?) se hai ospiti a cena..insomma complimenti!
ps. complimenti anche per i tuoi capelli..sono bellissimi i capelli rossi :)
ciao ciao

giorgia

Elga ha detto...

Trovo che il cioccolato bianco sia più diffcile da lavorare rispetto al classico e quindi brava per essere riuscita a sformare e regolare i gusti in questi tortini!

iana ha detto...

La fine del mondo... Tu sei un genio!!!

val ha detto...

Cioccolato bianco e frutto della passione...da provare!!

Ne approfitto per invitarti a partecipare anche quest'anno al mio giochino "Un Soave Natale": ne sarei onorata.

a presto

stefi ha detto...

Questo tortino è superlativo!!!!!!
Bravissima Rossa, ti spiace se faccio mia la ricetta!!!!!!
Baci!

dolceamara ha detto...

urka!! Una vera tentazione e meraviglia questi tortini. Brava.

Gloria ha detto...

Complimenti! Questo dolce è una gioia per gli occhi e sicuramente anche per la gola!

Milla ha detto...

Che spettacolo, un dessert da veri gourmet! Brava Rossa!!

Rossa di Sera ha detto...

Alberto, sei troppo buono, grazie!..

Ale, non c'è niente da fare, tra l'altro anche tu e Dani mi massacrate, in due!! Io sono sola però...

Ale, grazie per le così belle parole!

Dani, anche tu?.. Allora devo trovarmi una collaboratrice, almeno saremo alla pari...

Fede, coraggio, cara!

Mary, il frutto della passione adoro anch'io, è buono anche da solo!

Ondina, infatti, l'idea era troppo golosa per lasciarla andare... Spero che ti piaccia!

Antonella, io uso il cioccoolato NOvi e mi trovo benone, non ho la Coop vicino a casa...

Jacopo, è ora di rifare i "soliti" tortini! Tanto i martiri saranno felici lo stesso...

Imma, il cioccolato biamco secondo me fà una nota di eleganza in più!

Manu, Silvia, infatti me ne sono approfittata in pieno!


Stefania, sarò felice se la mia variante piacerà anche a te!

Paola, prima o poi ci avresti pensato anche tu!

Giorgia, grazie per essere passata! Non l'avevo ancora offerto agli ospiti, ma spero che non mancherà l'occasione!

Elga, infatti, è più complicato, ma le sfide esistono apposta, no?:-))

Iana, grazie!

Val, grazie! Parteciperò senz'altro!

Stefi, al contrario, ne sarò orgogliosa!

Luisa, grazie!

Gloria, sapessi quanto hai ragione!

Milla, grazie! Detto da te vale molto!

Massimiliano Mauriello ha detto...

mmmmm, che bontà questo tortino al cioccolato bianco !!!

Grazie mille per il tuo bellissimo blog, Rossa.

manu ha detto...

giulia sei bravissima!!!

Marilì di GustoShop ha detto...

Deliziosi, davvero, questi tortini,belli a vedersi e sicuramente buonissimi a mangiarsi !!!

lenny ha detto...

Checché se ne dica, adoro il cioccolato bianco e una ricetta messa a punto da te è una garanzia :))

Daphne ha detto...

Sono come te...ho sempre detto di non amare i dolci finchè non ho cominciato con la prima crostata pensando che prima o poi saper fare un buon dolce mi sarebbe potuto tornare utile.
Adesso ne sforno uno dopo l'altro...e continuo a dire che preferisco il salato ^_^
L'idea del tortino col cuore di frutto della passione mi incuriosisce :)
Chissà che buoni i burrini che ti hanno inviato!bacioni**

Ciboulette ha detto...

ricetta preziosa, visto che arriva dopo tanto studio.. io devo ancora provare il fondente al cioccolato, ci credi che sono bloccata dall'indecisione sulla ricetta? Mi sembra uno di quei dolci in cui se sbagli un grammo in piu' o in meno sei finita :)
Magari comicio proprio dal bianco! (da sballo l'accostamento col frutto della passione)
Un bacio!

soleluna ha detto...

Carissima Giulia sono una favola questi tortino ed hai ragione impossible non amarli sono troppo belli! ciao Luisa

Genny G. ha detto...

bello il tortino e speldida la nuova pagina!:D ( se volessi un jeader nuovo , dato che sei in vena di cambiamenti, clicca sul maiale sul mio blog:D)

Elena ha detto...

adorabili, ho già in mente di farli con i frutti di bosco congelati...baci

matrioskadventures ha detto...

ma guarda quante ricette mi sono persa! questo devo assolutamente farlo, sembra una meraviglia.

Elena ha detto...

li ho fatti!!! guarda come li ho trasformati...http://lamontagnaincantata.blogspot.com/2009/11/tortino-caldo-al-cioccolato-bianco-e.html

certo...l'ispirazione è tutta tua!!! Baci cara

antonio ha detto...

giulia tu lo sai che io lo faccio nero fuori è bianco al cuore,comunque la tua ricetta è ottima.
potresti mettere come abbinamento anche i frutti di bosco.
Ti seguo sempre, se hai bisogno di qualche consiglio non esitare a chiedere ;)
Antonio del Falalella.

melina ha detto...

e la prima volta che entro nel tuo sito e sono rimasta piacevolmentecolpita delle tue ricette complimenti x una golosa come me non ce che l`imbarazzo della scelta, baci e buona pascqua.

Related Posts with Thumbnails