giovedì 21 maggio 2009

Filoncini legerissimi con la pasta madre

Ancora lei, la nostra amata pm, il dolce tormento della stagione 2009! Non mi stanco di sperimentare con lei, variando in continuazione le farine, le condizioni di lievitazione, i tempi e le temperature di cottura.
Stavolta il pane mi serviva per una missione speciale - il Grande Fornello, e la pm si è dimostrata anche in questa occasione una perfetta e fedele alleata.

Filoncini leggerissimi con la pasta madre

per 2 filoncini

200 g di pm rinfrescata la sera stessa
200 g di farina di grano duro
300 g di manitoba
100 g di farina 00
2 cucchiaini di sale
350 ml di acqua

- sciogliere la pm nell'acqua con un frustino

- aggiungere le farine, il sale e impastare per qualche minuto (il ciclo breve della macchina da pane)

- far lievitare 1 oretta, fare le pieghe, dividere in due e fare ancora le pieghe

- spolverare con la farina, coprire con un canovaccio umido e lasciare a riposare 20-30 minuti

- coprire la teglia con un foglio di carta, spolverare con la farina

- formare due "bastoncini"-baghette, tirando e allungando l'impasto delicatamente con le mani

- adagiarli sulla carta infarinata uno lontano dall'altro, spolverare con la farina e coprire con un canovaccio molto umido

- mettere la teglia dentro il forno spento e lasciarvi per tutta la notte

- la mattina dopo tirare fuori la teglia e portare il forno a 220°

- togliere il canovaccio delicatamente ( che potrebbe essere leggermente appiccicato ai filoncini,
cresciuti circa 3 volte

- spruzzare un pò di acqua nel forno ed infornarli per 55-60 minuti

- raffreddare sulla griglia


Se non avessi messo il canovaccio bagnato, coprendo ogni filoncino da ogni lato, si sarebbero appiccicati, per quanto erano cresciuti!
Infornando, li ho divisi con un cartoncino, avvolto nella carta da forno.
Gli ultimi 5-10 minuti, se i filoncini rimangono poco cotti da quei lati che si toccavano, bisogna rigirarli e dorare un pò.
Ogni filoncino pesava circa 440 g, un peso piuma praticamente!


Lunedì ho fatto i panini, sempre con la pm, ma al latte... Sono rimasti perfettamente morbidi per 3 giorni! Devo controllare come sono venute le foto però...


.

21 commenti:

Lo ha detto...

bello vedere quante cose si possono fare con l pasta madre...un bacione

Daphne ha detto...

mi spieghi una cosina? ma..ecco..cosa si intende rinfrescata il giorno stesso? se la rinfresco nn devo aspettare che riparta la lievitazione? non capisco :/ io di solito levo un pezzo..che teoricamente uso...e il resto lo rinfresco..è sbagliato? come si fa? :) grazie :) vorrei provare il pane :)

Rossa di Sera ha detto...

Lo, grazie, cara!

Daphne, forse mi sono spiegata male: io l'ho rinfrescata perché stava ferma nel frigo da 3-4 giorni, ho aspettato 3-4 ore ( nel frattempo la pm si è gonfiata e triplicata) e solo dopo ho iniziato ad impastare!
Intendevo per rinfrescata tutto il processo con lievitazione...

Mirtilla ha detto...

a dir poco perfetti,complimenti ;)

manu e silvia ha detto...

In effetti è proprio perfetto questo filoncino! con un pò di marmellata spalmata sopra..adesso sarebbe perfetto!
un bacione

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

MOLTO BELLI ...IO CI SPALMEREI LA NUTELLA GNAM..GNAMM
complimenti per il pane , adoro impastare con la pm, e questa ricetta e relativa foto si presenta bene ..
I panini al latte come li fai con la p.m.?
Ciao Annamaria

Federica ha detto...

Direi proprio un capolavoro!!

*Mariarita* ha detto...

Ti sono riusciti na' meraviglia!!!
Brava!!
Baci ...

Denise ha detto...

Cioè vuoi dirmi che questi filoncini li hai fatti tu?? Ma sono fantastici!!! Bravissima!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ma quante soddisfazioni ti sta dando questa pasta madre????dei filoncini meravigliosi!!!!sei grandissima,baci imma

soleluna ha detto...

Meravigliosi! quanto vorrei poter addentarne uno....felice weekend Luisa

Onde99 ha detto...

Caspiterina, Giulia, ormai sei diventata una professionista della panificazione! Sforni dei pani assolutamente perfetti!!!

Claudia ha detto...

Che belli e boni i filoni de pane!!! Brava Giù ;-) bacini....

Mariù ha detto...

La panificazione ancora non fa per me... ma tu brava brava brava!
Buon weekend!
m.

Dolcienonsolo ha detto...

Ormai hai ingranato la marcia con il pane...chi ti ferma più!!!
dev'essere buonissimo...

Morena ha detto...

beh che dire..hanno un aspetto favoloso!!!
peccato che qui niente crosta dura!!

se devi postare i panini al latte aspetto e provo con quelli..la mia pasta madre è disoccupata da unbel pò!!

ciao ciao!!

Rossa di Sera ha detto...

Nirtilla, grazie!

Manu, Silvia, ma quanto siete golose?.:-))

Annamaria, si, anche i panini al late ho fatto con la pm! Posterò a breve!

Federica, grazie!

Mariarita, mi sa che tra un pò non si compra più il pane!

Denise, eh già...

Imma, sono soddisfatta da morire, vosto che, comunque, ogni volta è un successo!

Luisa, grazie!

Ondina, facciamo a cambio: io di faccio il pane e tu mi fai le brioches!

Claudia, grazie!

Mariù, guarda che non ci vuole niente..

Francesca, infatti, è dalla serie "toglietemi tutto..." :-)))

Morena, ma come - niente crosta dura?.. Ci sta, ci sta!...
I panini posterò prestissimo!

Manu ha detto...

Veramente bellissimi i tuoi filoncini ............ mi sa che uno dei prossimi giorni li farò

smack Manu

Anonimo ha detto...

Vorrei povare a fare questo magnifico pane...
Vorrei sapere, però,come si devona fare le pieghe? (sono un po' insesperta in materia ;-)
Grazie!

Rossa di Sera ha detto...

Сiao! Come fare le pieghe, trovi cliccando questo link http://profumodilievito.blogspot.com/2007/10/le-pieghe.html (servono le pieghe del primo tipo)

Buona fortuna!

Anonimo ha detto...

Grazie mille per l'indicazione del sito su come fare le piehe! Ora non mi resta che provare!

Related Posts with Thumbnails