sabato 27 dicembre 2008

Due torte per uno! (parte I )

Ogni volta quando si avvicina il giorno del compleanno della mia dolce metà, mi prende l'ansia: devo organizzare il doppio ricevimento, uno per la famiglia, l'altro - per gli amici. Insomma, quel giorno abbiamo il doppio turno, è da impazzire, credetemi!!!

... Come è stato bello l'altr'anno!.. Siamo partiti per le Canarie il giorno di Natale, a Madrid ci aspettava lo scalo di 5 ore, così abbiamo preso la metropolitana e in 25 minuti stavamo al centro della città. Una stupenda passeggiata per Madrid illuminata a festa, una cena intima, solo io e lui, a base di jamon, queso e vino tinto in una taverna... Poi il volo fino a Tenerife, dove faceva caldo e dove il giorno dopo stavamo sulla spiaggia a prendere il sole, ho fatto il bagno con mucho gusto nell'oceano ( l'acqua non era fredda, ma, come la chiamo io, tonificante), abbiamo pranzato nel nostro ristorantino preferito sulla terrazza aperta con la vista spettacolare e abbiamo cenato con una coppia di amici che vivono a Tenerife.. Un compleanno ( e tutte le feste!!) da favola!

Invece quest'anno mi sembrava di ritornare Cenerentola. Vabbéh, faccio le cose che mi piacciono, per di più, per una persona molto speciale, ma vogliamo mettere il servizio non-stop eseguito da me contro il godimento totale???

Il maritino ha espresso il desiderio di una torta "con il cioccolato e frutta candita, insomma, sai quello che mi piace, inventati qualcosa!.." L'idea di tanto cioccolato, abbinato a tanta frutta candita non mi ispirava per niente - non mi piace l'abbinamento tra i due sapori altrettanto forti e prepotenti. Così ho elaborato l'idea e ho inventato una torta completamente diversa.



Torta delicata con cioccolato e frutta candita

per il pan di spagna:
4 uova
1 tazza di zucchero
1 tazza di farina

per la bagna:
6 cucchiai di vodka al cranberrys

per la farcia:
4 cucchiai di marmellata di ribes nero

per la crema:
200 ml di latte
3 tuorli
90 g di zucchero
30 g di farina
1 cucchiaio di rhum
1 cucchiaio di estratto di vaniglia

per la glassa:
150 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di panna
2 cucchiai di acqua
1 cucchiaio di glucosio

per la decorazione:
fette di arancia e limone e fragole candite e coperte di cioccolato

- montare le uova con lo zucchero fino a quando la massa non si gonfi e non diventi molto chiara. Setacciare la farina 2 volte, mescolare con il cucchiaio alle uova.
Versare l'impasto in una teglia di 28 cm, coperta di carta e imburrata, infornare a 180-190° per 15 minuti.
Raffreddare sulla griglia.

- tagliare a metà il pan di spagna, bagnare con la vodka e farcire con la marmellata.

- preparare la crema:
Scaldare il latte. MOntare a parte i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata, mescolare e versare il latte caldo un pò per volta.
Mettere sul fuoco il pentolino, cuocere la crema, mescolando in continuazione, fino a quando la crema si addensi. Aggiungere il rhum e la vaniglia e raffreddare, mescolando ogni tanto.

- Quando la crema è completamente fredda, spalmarla sopra il pan di spagna.

- preparare la glassa:
versare in un pentolino la panna, l'acqua e il glucosio, portare a ebollizione e versare sul cioccolato tritato finemente. Mescolare finchè non si sciolga.

- coprire la torta con la glassa, aiutandosi con la spatola.

- tenere la torta nel frigo fino al momento di servire. Prima di servire decorarla con la frutta candita.


La torta è venuta molto al di sopra delle mie previsioni, di una bontà unica, l'hanno divorata in 5 minuti!!


L'altra torta è la Pavlova al cioccolato, ricetta è di Nigella Lawson.
La mia mini avventura e l'esecuzione scriverò più tardi, ora mi sento mezza rimbambita... Ho bisogno di una pausa...



Con questa ricetta partecipo al concorso "Un Soave Natale" di Val

L'abbinamento, secondo me, sarebbe perfetto con RECIOTO DI SOAVE SPUMANTE DOCG
.

17 commenti:

Elena ha detto...

ma è una goduria ma mi sa che mi devo accontentare di vederla in foto sono negata per le torte!

Antonella ha detto...

Una più golosa dell'altra...magnifiche!!!;o)
Bacioni

Rossa di Sera ha detto...

Elena, grazie, cara!!
Ma credimi, non è per niente complicata, ci vuole giusto un pò di attenzione per la glassa.
Baci!

unika ha detto...

la seconda deve essere fantastica....;-)
Annamaria

Rossa di Sera ha detto...

Antonella, merci beaucoup! Erano anche buone e veramente mi sento orgogliosa di me!

Un abbraccio!

Rossa di Sera ha detto...

Annamaria, non saprei neanche dire quale era più buona.. Mi sono piaciute tutte e due ( al maritino e agli ospiti anche!)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sono fantastiche tutte e 2 nn saprei che scegliere:-)complimenti,baci imma

manu e silvia ha detto...

Non sapremmo proprio quale scegliere!!sei dvvero bravissima e tuo marito è fortunatissimo!! allora noi potremmo chiedertene una a testa...visto che siamo in due??!! ;)
bacioni

Rossa di Sera ha detto...

Imma, sei molto gentile! Grazie di essere passata!
Un bacio e a presto!

Manu, Sivia, ma come non sapete?? Una torta a testa! :-)))

Noooo... ho cominciato a rispondere dopo aver letto solo la prima riga!

Vabbéh, questo significa che abbiamo ragione tutte e tre! Una a testa!

Due bacioni grandi(uno a testa!)

Luca and Sabrina ha detto...

Gli Auguri al Marino li abbiamo già fatti ma i complimenti a te ancora no, quindi chapeau ad una grande artista!
Su quale sceglere delle due non abbiamo dubbi......tutte e due, si può?
Buone Feste ed un 2009 di successi!
Sabrina&Luca

Rossa di Sera ha detto...

Sabrina, Luca, grazie!!!
Tutte due le torte sono offerte da casa con un enorme piacere!
GRazie per gli auguri, ma tanto ci risentiamo ancora!
Un abbraccio!

andrea matranga ha detto...

che dire... superba brava e che c...fortuna il maritino ad averti incontrata

Denise ha detto...

Addirittura due torte...e a vedersi una più buona dell'altra! Posso un pezzettino?

Romy ha detto...

Questo sì che è amore! Ben due torte...e dai, ma sì, e viziamoli questi nostri ometti, che ci vogliono tanto bene, e noi gliene vogliamo a loro! :-) Anche se ti sei stancata, dai retta....hai fatto un figurone! Bravissima, Giulia!

Rossa di Sera ha detto...

Andrea, glielo dico anch'io!
Grazie!!

Denise, serviti pure!

Romy, forse lo vizio un pò troppo, non vuole più andare per i ristoranti...
Grazie, cara!

Ross ha detto...

Sono entrambe bellissime e sicuramente buonissime, spiace solo non averle potute gustare e degustare... Ti abbraccio, carissima Giulia.

Rossa di Sera ha detto...

Ross, tesoro, nell'altro commento ti ho appena scritto che un giorno spero di poterti offrire quelle torte!.. Chissà eh?.. :-))

Related Posts with Thumbnails