sabato 27 dicembre 2008

Due torte per uno! (parte II)

Torta delicata con cioccolato e frutta candita

Ecco la seconda torta, la Pavlova di cioccolato di Nigella Lawson. L'avevo vista qualche anno fa nella trasmissione su GR, mi è piaciuta da matti, ma chissà perché non l'ho mai preparata.. Ora, per quel golosone del mio maritino, ho rispolverato la memoria e il libro, e mi sono messa all'opera.
Avevo scritto di una mini avventura, ed ecco di che si tratta. Quando ho visto la trasmissione di Nigella (Forever summer, se non erro), la sua torta era bella alta e gonfia. Invece la mia... Non so perché, ma si è allargata tantissimo in cottura, è diventata enorme ma bassa... Pensavo che è successo, perché ho disegnato un cerchio di 28 cm circa invece del cerchio di 23 cm ( come da ricetta)
Dopo, pensando e ripensando, ho deciso di rifare la meringa, più piccola ( di 20 cm), ma anche con 4 albumi invece di 6. Eppure anche questa volta si è allargata tanto... E in più tutte e due risultavano molto friabili, pure troppo.

Vabbéh, alla fine ho usato tutte due le meringhe e nessuno, ma proprio nessuno ha avuto un minimo dubbio che c'era qualcosa che non andava... :-))

Pavlova di cioccolato

6 albumi
300 g di zucchero
3 cucchiai di cacao
1 cucchiaio di aceto
50 g di cioccolato tritato

300 ml di panna da montare (ho usato 500)
50 g di cioccolato fondente
lamponi ( ho usato 500 g di fragole)

- montare gli albumi in una meringa, aggiungendo un cucchiaio di zucchero alla volta.

- setacciare il cacao e mescolare alla meringa con un cucchiaio, aggiungere anche l'aceto e il cioccolato tritato e mescolare ancora.

- disegnare un cerchio di 23 cm sulla carta forno, versare la meringa e modellare con la spatola

- infornare a 180°, abbassando subito la temperatura fino a 150°, per 1 ora e 15 minuti

- raffreddare la meringa nello stesso forno.

- prima di servire , decorare con la panna montata, le fragole tagliuzzate e con il cioccolato grattuggiato.


Ho spalmato la meringa più grande con la parte di panna, ho adagiato sopra l'altra meringa e ho decorato come da ricetta.

La torta era fantastica, i nostri amici sono rimasti incantati e deliziati, uno di loro mi ha chiesto di fargliene una per il suo compleanno, l'altro, invece, ha portato a casa un pezzetto di quello che era rimasto.

Alla fine è stato un successo, ma mi domando, come mai le meringhe non sono venute bene-bene...




.

16 commenti:

unika ha detto...

si si...ci avevo visto bene...è fantastica questa torta per me più dell'altra:-) l'insalata di rinforzo l'ho appena inserita:-) buona serata
Annamaria

Rossa di Sera ha detto...

Anna, grazie, carissima!
Vado a vedere la tua ricetta!!!

Milù ha detto...

Trovarsi nel piatto questa delizia, chi poteva far caso che qualcosa non andava?... solo tu! :-))
Buonanotte.

unika ha detto...

allora...hai ragione...davo per scontato che le papaccelle tutti le conoscessero ma....magari le conosci e le chiami diversamente...ho messo nel mio post una foto presa da google...sono dei peperoni piccoli tondi sott'aceto....l'insalata riccia se la prepari il giorno prima...tipo la sera per il pranzo del giorno dopo la puoi anche mettere....si ammoscia e si insaporisce....se la fai tipo la mattina e la devi mangiare dopo due giorni magari l'aggiungi il giorno dopo....ma comunque sia se la metti prima si insaporisce bene:-) buona domenica
Annamaria

Barbara ha detto...

Grazie, anche questa ha l'aria veramente deliziosa... non saprei quale cominciare ad assaggiare per prima!!

Romy ha detto...

Tutto come sopra...sei stata bravissima!

Gunther ha detto...

averne torte cosi in casa

Rossa di Sera ha detto...

Milù, ma proprio perché so io cosa c'è dietro la presentazione!
Grazie, cara!

Annamaria, grazie mille, ho letto le tue spiegazioni, proverò al più presto!

Un abbraccio!

Barbara, non c'è problema, chiudi gli occhi e buttati!

Romy, sei un tesoro!
Un bacio!

Gunther, ma neanche tu scherzi, che dici di quel salmone con le mele, eh?..

Antonella ha detto...

Ma come non sono venute bene bene? Tu....che mi hai ispirato per le meringhe?!!
Non ci credo....secondo me sono perfette...è Nigella che ha barato!!!:))
Bacio :-*

Rossa di Sera ha detto...

Antonella, Nigella avrà pure barato, ma io avrò sbagliato da qualche parte..
E poi la meringa normale è diversa rispetto a quella al cioccolato, prova e vedrai!

Ma tu sei troppo buona con me!

Baci!

Panna ha detto...

Giulia........ io adoro Nigella e complimenti per queste torte. Mio marito mi dice sempre "non deve essere solo bello, ma soprattutto buono" e l'importante è che lo siano state. Per me sono bellissime.
besitos

Rossa di Sera ha detto...

Mara, piace tanto anche a me, sai?.. Mi piace sopratutto quel suo approccio leggero al cucinare, l'entusiasmo..

Ti ringrazio per i complimenti, è vero il bello deve essere accostato al buono, ma anche al contrario!

Un bacio grandissimo!

Lo ha detto...

mizzegaaaaaaaaa non ti sei risparmiata per niente...lavoro e fantasia per due torte di alta classe....sei davvero brava...ammiro la tua raffinatezza...ancora auguri alla tua dolce metà!!!

Rossa di Sera ha detto...

Lo, ma come sei carina!... Riferirò alla dolce metà tutto quello che hai scritto!
Un bacione!

Ross ha detto...

A me questa pavlova piace, piace... piace... Ti abbraccio cara Giulia, brava come sempre.

Rossa di Sera ha detto...

Ross, quanto mi fa piacere!.. Magari un giorno riusciro ad offrirtene una fetta!
Un bacio!

Related Posts with Thumbnails