giovedì 18 dicembre 2008

Crescentine di Milù


Penso che la ricetta delle crescentine di famiglia di Milù sia passata quasi inosservata, ed è un vero peccato perché sono sublimi!

Premetto che la tigelliera non ce l'ho, invece possiedo una comodissima padella da pancakes che uso molto spesso. Si, è vero che non è in ghisa intagliata, è solo antiaderente, però i pancakes dolci e salati, le uova all'occhio di bue, gli hamburgher vengono una meraviglia!
Appena letta la ricetta di Milù, ho deciso che dovevo assolutamente provare a dare un nuovo senso alla mia padella! ;-))

Tutto sommato, il risultato è più che soddisfacente, quindi se non avete una tigelliera, questo non è più un'ostacolo!

Riporto la ricetta di Milù qui:


Crescentine di famiglia

- 3 Kg di farina (2 Kg farina integrale e 1 Kg di farina 0)
- 3 cubetti di lievito di birra
- 2 cucchiai d' olio d'oliva
- un po' di sale
- e con l'acqua andiamo sempre ad occhio, finchè ne richiede l'impasto, perchè diventi morbido ma non appiccicoso.

Dopo aver impastato, si lascia lievitare per circa 1 ora.
Dopo lievitato si prendono delle piccole quantità di pasta, si formano delle palline, lavorandole come per fare dei panini, quindi si schiacciano un po' usando il palmo della mano e si lasciano di nuovo rilievitare per circa 1 ora e mezzo.

Sul fuoco si preriscalda la tigelliera , si mettono le palline, si chiude e si cuociono, girando ogni tanto le forme, fino a portare le crescentine a cottura, circa 7 - 8 minuti.
Tenerle sempre d'occhio, altrimenti si rischia di bruciarle, e mangiarle calde.
In famiglia abbiamo una tigelliere da 7 e una da 4, e quando ci riuniamo tutti, ne sforniamo grandi quantità.

Sono ottime con lardo macinato e profumato con aglio e rosmarino, affettati misti, salsicce, formaggi, ricotta, carne in umido... e per finire... non può mancare la nutella.
Il tutto magari annaffiato con del buon lambrusco.

Alcune annotazioni: le crescentine, alcuni le spianano piuttosto basse e le tagliano con un tagliapasta o bicchiere, e restano più sottili, noi invece le lasciamo più alte, tipo panino.
Se avanza dell'impasto, cosa che difficilmente succede, lo congeliamo e lo riusiamo dopo averlo scongelato e fatto rilievitare un po'.


Attenta alle dosi!!! Con questa quantità di farina, abbiamo ricavato circa 105 crescentine.


Io ho diviso le proporzioni in 6, quindi ho fatto l'mpasto con 0,5 kg di farine miste.
Ho ricavato 24 piccole crescentine.
Le ho servite con il prosciutto crudo e cotto, il lardo di Colonnata, la coppa di testa piccante, il salame ungherese e la salamella morbida. E сon dei cetriolini in salamoia.

Milù, grazie!!!
E' stato un vero piacere del palato!


P.S. Sto preparando i piatti per il menù di capodanno!


.

16 commenti:

essenza di vaniglia ha detto...

ciao rossa!
fantastica questa ricetta, hai fatto bene a proporla anche nel tuo blog!
volevo dirti che ho aperto il sondaggio per decretare la migliore torta di mele... e tu sei tra le finaliste!:-D
baci!

unika ha detto...

ma sai che hai avuto una magnifica idea:-) bravissima
Annamaria

Luca and Sabrina ha detto...

Per un attimo avevamo pensato che tu avessi fatto 3 kg di crescentine, avevamo già sgranato gli occhi pensando all'esercito di persone che avresti dovuto avere a tavola....invece, mezzo chilo è molto più a misura d'uomo! Sono ottime, come hai scritto tu, le mangi con qualsiasi cosa e il palato è soddisfatto! Le hai mai provate con nutella e mascarpone?
Baci da Sabrina&Luca

Rossa di Sera ha detto...

Laura, grazie per aver scelto anche la mia ricetta, sono davvero felice di essere fra le finaliste!
Ho votato anch'io!
Baci!

Annamaria, detto da te, mi suona come un grandissimo complimento!!
Un abbraccio!

Luca, Sabrina, eravamo solo in 3, ma abbiamo mangiato tutte le 24 crescentine! Buoneeeeee!...
Nutella e mascarpone mi mancano, ma lo farò, giuro!
Baci!

manu e silvia ha detto...

anche noi ci fermavamo in mancanza della padella adatta, ma se dici che può andare anche la piastra antiaderente....quasi quasi ci proviamo!!
Ottime le farciture!!
bacioni

Lo ha detto...

mmm hai ragione...è un peccato che una ricettina così sia passata...meno male che ci sei te...deve essere buonissima... :)

Mary ha detto...

bella presentazione e che buona !

Mariluna ha detto...

ciao ROSSA...ne vorrei una subito...sono deliziose a con quala fetta di prosciutto!!!!
un bacio

Romy ha detto...

Che belle!!! Devono essere buone con un sacco di ripieni, ma anche da sole, nature....Aspetto con ansia il post sul capodanno...Baci :-)

Antonella ha detto...

Mi sa che sono stordita......Rossa ti avevo messo un commento e avevo anche spuntato il quadratino di lato per aavere la risposta nelle mail....ma evidentemente invece di fare invia ho fatto anteprima e sono uscita :-X...senza parole!!!

Ti dicevo che mi piacciono moltissimo queste cenette con i salumi vari ;-9.....e che in questi giorni siamo tutti di corsa,ma appena ricapiti a Roma...fai un fischio ;o)
Bacioni e buona "biscottata" con tua figlia ;o)

Susina strega del tè ha detto...

Buonissime!! Ci si può mettere dentro di tutto, mi segno la ricetta, questa mi mancava!!!

FairySkull ha detto...

Che buone me le magerei stasera !!! Ciao lisa

Mestolo e Paiolo ha detto...

Mai fatte, mi segno la ricetta e ci provo alla prima occasione, grazie.
Un abbraccio e buona domenica.

Rossa di Sera ha detto...

CHiedo scusa a tutti di non aver risposto negli ultimi giorni.. Sono stansa morta, i preparativi per il Natale mi stanno letteralmente uccidendo e togliendo la voglia di fare una mossa in più.. Ieri sono stata tutto il giorno in giro per Roma a comprare gli ultimi regali, fare le foto, poi sono stata ad una cena con gli amici. Tutto bene, ma la stanchezza si fa sentire..

Oggi abbiamo sfornato una montagna di biscotti con mia figlia, la pila delle scatole cresce, come il mio mal di schiena...:-(

Domani, spero, avrò voglia di scrivere qualcosa..

Un bacio grande a tutti!

Milù ha detto...

Hai avuto un'ottima idea e ti sono venute bellissime!!! Sono felice che tu abbia apprezzato questa semplice ricetta, fatta di alimenti poveri, nata tanto tempo fa, ma sempre attualissima.
Ricorda di provarle anche con nutella, nutella e mascarpone... sono di una golosità unica.
Buona Domenica, baci.

Ross ha detto...

Le crescentine di Luciana sono fantastiche, le avevo già ammirate in abbondanza. Bravissime entrambe!

Related Posts with Thumbnails